+39 0547 346317
Assistenza — Lun/Ven 08:00-12:00/14:00-18:00

Cucina del recupero e ricette: come riutilizzare gli scarti di frutta e verdura degli estratti

di Roberta Favazzo 1 mese fa


Cucina del recupero e ricette: come riutilizzare gli scarti di frutta e verdura degli estratti

In cucina non si butta via niente: appetitose ricette dolci e salate con gli scarti dell’estrattore

I valori nutrizionali degli estratti di frutta e verdura li rendono delle bevande salutari da concedersi spesso nell’ambito di un’alimentazione sana e bilanciata. Ricche di vitamine e sali di minerali, il rovescio della medaglia sta, però, negli scarti dei frutti e degli ortaggi utilizzati: un vero spreco se ci pensiamo.
Fortunatamente le vie della cucina sono infinite, così che è possibile utilizzarli in ricette dolci e salate, vegan e non, sorprendentemente sfiziose.

La cucina del recupero ci permette, infatti, di realizzare torte, muffin, polpette, hamburger e perfino la marmellata con quanto rimasto dalla preparazione dell’estratto di turno. Costituiscono, insomma, una grande risorsa in cucina della quale sarebbe un vero peccato non approfittare.

E tu, che estrattore scegli?

Indice dei contenuti:

Proprietà degli scarti dell’estrattore

Si chiamano scarti, ma in realtà costituiscono un alimento ricco di fibre alimentari contenendone i 2/3 dell’intero peso di frutta e verdura utilizzati. Separando le fibre dal succo, l’estrattore ci regala una bevanda sana e ricca di vitamine e sali minerali ma, di contro, povera di fibre, che rimangono in gran parte negli scarti. Ecco perché gettarli via sarebbe un vero sacrilegio.

Ricette vegane con gli scarti dell’estrattore

Come è ovvio dedurre, gli scarti dell’estrattore si prestano in maniera particolare a dare vita a tante ricette vegane per tutti i gusti.
Possono essere uniti al classico minestrone o a zuppe e minestre più elaborate. Si possono usare nella realizzazione di: sughi per la pasta,, omogeneizzati per bambini o burger e polpette vegane.
Non solo: se si hanno in casa amici a quattro zampe, possono andare ad arricchire le loro pappe.

Barrette energetiche con gli scarti dell’estrattore

Ingredienti

Procedimento

Versate all’interno di una ciotola capiente gli scarti a disposizione ed unite i cereali, il miele ed i semi di sesamo e chia.

Amalgamate bene il tutto (se necessario unite poca acqua o latte vegetale).

Ottenuto un composto omogeneo, trasferitelo all’interno di una pirofila rivestita di carta forno pressando bene in modo da compattarlo. Trasferite in forno già caldo a 180 °C per circa 40 minuti.

Biscotti con scarti dell’estrattore: la ricetta golosa

Ingredienti

Preparazione

Come prima operazione trasferite nel bicchiere del frullatore i fiocchi di avena e frullateli bene fino a ridurli in farina.

Poneteli in una ciotola capiente e mescolateli con la farina integrale e con quella di farro. Unite lo zucchero di canna, gli scarti dell’estrattore, il bicarbonato, l’aceto di vino ed il miele.

Mescolate bene, quindi aggiungete l’olio e circa 100 ml di acqua. Incorporate per ultima la frutta secca. Ottenuto un composto omogeneo e modellabile, create delle palline che andrete a posizionare su una teglia rivestita di carta forno appiattendole con il palmo delle mani.

Fate cuocere i biscotti in forno caldo a 180 °C per circa 20 minuti.

Polpette di ceci con scarti dell’estrattore

Ingredienti

  • 200g circa di scarti di verdura dall’estrattore
  • 240g di ceci
  • 1 uovo
  • 100g circa di tofu
  • Sale e pepe
  • Olio di oliva qb
  • 2-3 pomodori secchi
  • Basilico fresco 

Preparazione

Versate all’interno di un robot da cucina gli scarti di verdura, i ceci, l’uovo, il tofu tagliato a cubetti, i pomodori secchi, il basilico, del sale e del pepe a piacere ed un filo di olio.

Azionate l’elettrodomestico fino ad ottenere un composto liscio e modellabile. Prelevate delle piccole porzioni di impasto e date loro la forma di palline della grandezza di una noce.

Trasferitele su una teglia rivestita di carta forno e irroratele ancora con dell’olio di oliva.

Fatele cuocere a 180- 200 °C per circa 30 minuti.

Tante ricette ti aspettano sui nostri libri!

Riciclare in Cucina — Libro

(3)

€ 11,05 € 13,00 (15%)

Il Manuale dell'Estrattore — Libro

(1)

€ 12,67 € 14,90 (15%)

 


Non ci sono ancora commenti su Cucina del recupero e ricette: come riutilizzare gli scarti di frutta e verdura degli estratti

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.IVA e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
SDI C3UCNRB
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l.