Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Febbre: come curarla con i rimedi naturali

di Lo Staff di Macrolibrarsi.it 6 mesi fa


Febbre: come curarla con i rimedi naturali

Esistono rimedi naturali per la febbre?

Indice dei contenuti:

Cos’è la febbre?

Siamo portati a credere che la febbre sia una patologia e assumiamo farmaci per abbassarla e farla scendere nella maniera più veloce possibile. E se la febbre fosse in realtà un’alleata?

Scopriamo cos'è la febbre e perché è una reazione naturale del corpo.

La febbre è l’innalzamento della temperatura corporea all'interno dell’organismo. Sappiamo che la temperatura, in condizioni normali, rimane stabile attorno ai 36 gradi corporei. Quando inizia ad innalzarsi, allora scopriamo di avere la febbre.

La febbre è un meccanismo fisiologico naturale che aiuta il corpo a sopperire in un momento di difficoltà. L’innalzamento della temperatura infatti permette all'organismo di lottare contro un virus o un battere che ha innescato il processo della malattia. Se il corpo si trova di fronte ad un nemico molto agguerrito, utilizza tutte le armi a sua disposizione per sconfiggerlo: la febbre è una delle più potenti armi di cui l’organismo dispone.

La febbre allora altro non è che un meccanismo di difesa a sostegno della salute. E cosa succede allora se la abbassiamo forzatamente con i farmaci? Accade che mettiamo i bastoni tra le ruote al nostro stesso organismo. 

Febbre e rimedi naturali: quali sono?

Con l’innalzamento della temperatura, il corpo crea un ambiente sfavorevole a germi e batteri e impedisce a questi ultimi di proliferare o svilupparsi. Con la febbre, germi e batteri muoiono perché la temperatura non è più idonea alla loro vita. Se abbassiamo in maniera artificiale la febbre senza agire sulle cause, non aiutiamo il nostro organismo a stare bene e a guarire.

Ci sono casi in cui la febbre diventa molto alta e allora è bene intervenire anche con farmaci antipiretici ma sono casi molto più rari. Parliamo di una febbre che arriva a sfiorare i 40 gradi o più.

Nella maggior parte dei casi, la febbre non supera i 38.5 – 39 gradi al massimo e può essere tenuta sotto controllo grazie a diversi rimedi naturali.

Gli oli essenziali sono preziosi alleati in caso di febbre e infiammazioni e aiutano ad abbassare la temperatura.

Facciamo alcuni esempi. L’olio essenziale di lavanda è un toccasana in caso di febbre: basta massaggiarlo su tutta la pianta del piede e nei polsi, per vedere scendere la temperatura dopo poco.

L’operazione va ripetuta anche due o tre volte nell'arco della giornata, quando la febbre tornerà a salire. In questo modo non si soffoca la febbre ma si aiuta il sistema a riequilibrare la temperatura, grazie all'azione benefica dell’olio di lavanda (che è anche un potente germicida). 

Un rimedio naturale in caso di febbre notturna

Se la febbre impedisce di dormire la notte, un rimedio veloce ed efficace è quello di prendere olio di mandorle (o altro olio neutro) e miscelarlo con qualche goccia di olio essenziale di eucalipto e lavanda e massaggiarlo nella parte superiore della schiena, all'altezza del torace. Massaggiare bene fino a completo assorbimento. Questo semplice rimedio calmerà la febbre e favorirà il riposo. 

Ti consigliamo...


Dietro Lo Staff di Macrolibrarsi si nascondono in realtà ben tre nomi: Claudia, Francesca e Valeria. Tre ragazze che hanno in comune la passione per la scrittura e la curiosità e il desiderio di conoscere il più possibile di questo nostro bellissimo mondo.  Avide...
Leggi di più...

Dello stesso autore


Gli ultimi articoli


Non ci sono ancora commenti su Febbre: come curarla con i rimedi naturali

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste