800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza — Lun/Ven 08:00-12:00/14:00-18:00

Pelle e polmoni secondo la Medicina Tradizionale Cinese

di Lo Staff di Macrolibrarsi.it 4 mesi fa


Pelle e polmoni secondo la Medicina Tradizionale Cinese

I rimedi naturali consigliati

La pelle e i polmoni sono legati da un filo sottile. Entrambi svolgono la stessa funzione: gestiscono il rapporto fra noi e l’esterno, fra ciò che siamo dentro e quello che ci arriva da fuori. Ecco perché la MTC li ritiene strettamente connessi.

Indice dei contenuti:

Medicina Tradizionale Cinese: la lettura del corpo

Secondo la Medicina Tradizionale Cinese, una delle medicine classiche con oltre 4000 anni di storia, il corpo umano è da considerarsi un intero indivisibile.

Cosa significa? Che ogni parte del corpo è strettamente connessa all’altra e si influenzano reciprocamente. Se si ammala un organo, anche gli altri organi ne risentono e sono coinvolti nel processo di malattia e quindi anche di guarigione.

Facciamo un esempio: se insorge un problema al cuore, non possiamo pensare che il disturbo sia limitato a quella singola zona e che non interessi polmoni, fegati, reni e altre strutture. Se si verifica una malattia cardiocircolatoria, sicuramente anche gli altri apparati ne risentono o sono a loro volta direttamente coinvolti.

Per arrivare alla vera risoluzione del problema, è necessario interrogarsi sulle cause che lo hanno scatenato, tenendo presente il collegamento tra i diversi organi del corpo e le loro dinamiche.

Pelle e polmoni: che nesso c’è?

Il polmone è un organo interno che ci aiuta a respirare. La pelle è anch’essa un organo, il più esteso e comprende ogni centimetro del nostro corpo.

Che nesso c’è fra i due? In apparenza può sembrare che non esista un collegamento fra queste due strutture ma nella realtà sono strettamente connesse. Secondo la Medicina Tradizionale Cinese, il polmone e la pelle sono connessi fra loro. A completare il quadro, interviene anche l’intestino crasso.

Questa triade, in apparenza scollegata fra le parti, ci racconta di come un problema che insorge a livello polmonare, coinvolga pelle e intestino e un problema che insorge sulla pelle coinvolgerà direttamente polmoni e in parte l’intestino.

Se iniziamo a ragionare secondo questa logica, diventa più semplice trovare la causa di ogni disturbo. In questo modo non saremo più limitati nell’azione: non solo il sintomo, ma anche la causa.

I problemi di pelle sono da riferirsi ad una difficoltà nel contatto con l’esterno, nello scambio tra l’interno della persona e la realtà che lo circonda. Allo stesso modo di come si comportano i polmoni. Trasformano all’interno l’aria presa all’esterno, gestiscono lo scambio di aria dall’interno all’esterno.

I rimedi naturali per pelle e polmoni

Come abbiamo detto, si può lavorare a livello superficiale agendo sul sintomo ma allo stesso tempo, conoscendo il collegamento interno fra gli organi, si può lavorare sulla causa.

Ad esempio, problemi come la dermatite, l’eczema o la psoriasi hanno sicuramente un’origine interna e oltre ai trattamenti superficiali, è possibile abbinare piante depurative come il sambuco e il ribes nigrum, che lavorano sia sui polmoni che sull’intestino.

L’aloe succo rimane uno dei migliori depurativi per l’interno e per la pelle. Un prurito eccessivo, frequente e prolungato alla pelle può essere indice di disturbo a livello polmonare.

L’eucalipto è un forte antinfiammatorio per i polmoni che agisce in fase acuta e come antisettico, in via preventiva.

Ti consigliamo...


Eucalipto Foglie

(1)

€ 5,64

Ribes - MGS 16

€ 18,50

Infuso di Sambuco

(4)

€ 3,08


Non ci sono ancora commenti su Pelle e polmoni secondo la Medicina Tradizionale Cinese

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. — Nimaia e Tecnichemiste