+39 0547 346317
Assistenza — Lun/Ven 08:00-12:00/14:00-18:00

I legumi nei dolci

di Rachele Giorgetti 6 giorni fa


I legumi nei dolci

Come e perché utilizzare i legumi nei dolci

L’abitudine, in cucina, può giocare davvero dei brutti scherzi. Chi l’ha detto, ad esempio, che i legumi si prestano solo a ricette salate?  Con il loro aroma, il loro profumo e una consistenza invidiabile possono diventare la base perfetta per soffici prodotti da forno, come torte, muffin, crostate, biscotti.
In quest’articolo scopriremo perché e come vale la pena utilizzare i legumi nei dolci. 

I legumi perfetti per realizzare dolci gustosi, compatti e soffici:

Ceci Interi Italiani e Biologici

€ 2,06 € 2,42 (15%)

Ceci

(26)

€ 2,04

Fagioli Cannellini

(13)

€ 2,26

Fagioli Borlotti

(4)

€ 2,37

Indice dei contenuti:

I vantaggi dei legumi nei dolci

Introdurre i legumi nella propria alimentazione quotidiana è spesso difficile, soprattutto per i bambini,  spesso contrariati dal loro sapore e odore. In quest’ottica, utilizzare i legumi nei dolci potrebbe diventare l’escamotage che stavi cercando per inserirli nella tua dieta: nessuno, adulti compresi, si accorgerà dell’ingrediente segreto.

Il consumo di proteine vegetali (di cui i legumi sono preziosa fonte) a scapito di quelle animali ha innanzitutto un doppio vantaggio:

  • ridurre l’apporto di grassi saturi, causa dell’aumento del colesterolo;
  • sostituire perfettamente i grassi animali: potrai utilizzarli al posto del burro o delle uova senza incidere sulla resa del prodotto finale (che anzi risulterà ancora più morbido e soffice).

In aggiunta, è possibile utilizzare i legumi anche in alternativa alla farina per un dolce completamente gluten free: una grande novità, insomma, per chi abbraccia una dieta priva di derivati animali o per chi soffre di disturbi quali  diabete, allergie e/o intolleranze. 

Non ci dimentichiamo, inoltre, che i dolci a base di legumi saranno naturalmente più proteici “low carb”, poverissimi di zuccheri, quindi a basso indice glicemico, tutte caratteristiche che renderanno le tue preparazioni più digeribili (perché meno elaborati) rispetto alle proposte tradizionali!

Torta tenerina di cannellini: vegan, senza glutine e senza farina

Ingredienti

Procedimento 

Frullate a massima velocità le nocciole con la bevanda vegetale, l’olio e i datteri.

Unite i fagiolini (se usate quelli già pronti scolateli dal loro liquido e sciacquateli bene), il cacao e la vaniglia. Frullate fino ad ottenere una consistenza cremosa, uniforme, liscia ma non troppo compatta (potrebbe occorrere ancora un goccio di latte). Stendete l’impasto in una teglia rettangolare ricoperta di carta forno leggermente bagnata e strizzata fino ad ottenere un’altezza di circa 1,5 cm. Infornate a 180 gradi ventilato per 30 minuti.

Cookies di ceci: vegan e senza glutine

Ingredienti:

Preparazione

Preriscaldare il forno a 175°. Mescolare tutti gli ingredienti (escluso il cioccolato) in un mixer fino ad ottenere un composto liscio. Tritate a pezzi il cioccolato, aggiungerlo all’impasto e mescolare.
Con le mani leggermente umide formare 10 palline, disporle su una teglia rivestita di carta da forno e premere leggermente con le dita: assumeranno la forma tipica durante la cottura.
Cuocere per circa 10 minuti e lasciare raffreddare completamente su una grata sospesa. 


Non ci sono ancora commenti su I legumi nei dolci

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.IVA e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
SDI C3UCNRB
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l.