800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/Ven 08:00-12:00/14:00-18:00

Macchie della pelle: i rimedi naturali

di Romina Rossi 1 mese fa


Macchie della pelle: i rimedi naturali

Uno degli inestetismi più comuni, soprattutto dopo i quarant'anni, è la comparsa di macchie sulla pelle. Concentrate sul viso e su altre parti del corpo, queste macchie possono avere forma e dimensione variabili. E possono essere di colore più chiaro o scuro rispetto alla naturale tonalità della nostra pelle.

Per rimediare a questo imbarazzante problema possiamo ricorrere a dei rimedi del tutto naturali che rispettano la composizione e il benessere della nostra pelle.

Indice dei contenuti:

Le macchie della pelle: cause principali

Le macchie della pelle non sono tutte uguali. Possono variare per forma, dimensione, colore e tipo. Pur non creando problemi di salute o effetti collaterali, con il passare dell’età invecchiano la pelle.

Non sono da confondere con la vitiligine, che è una vera malattia causata dalla progressiva scomparsa delle cellule responsabili della pigmentazione della pelle. Questa condizione è causata da sfregamenti o microtraumi. Ed è comunque una malattia abbastanza rara, che colpisce il 2% della popolazione.

Le macchie più comuni invece hanno cause diverse, a seconda del tipo. Fra le più comuni vanno ricordate:

  • l’esposizione al sole o ai raggi delle lampade solari: i raggi solari causano una sovrapproduzione di melanina che si concentra in certe parti del corpo. Si formano così le macchie più scure che in termine medico sono dette melasmi o cloasmi;
  • l’invecchiamento della pelle: con l’avanzare dell’età anagrafica, anche la pelle tende a invecchiare. Soprattutto se non è ben nutrita dall’interno e soffre della carenza di nutrienti e idratazione. Anche gli sbalzi di temperatura contribuiscono a un precoce invecchiamento che causa la comparsa di macchie;
  • gli sbalzi ormonali e i disturbi metabolici: quelli più dannosi per la salute della pelle sono gli sbalzi ormonali che si sviluppano durante la gravidanza. Generalmente questi possono provocare la comparsa di macchie che tendono però, nella maggior parte dei casi, a regredire con il parto quando la situazione ormonale torna a stabilizzarsi. Anche alcune classi di farmaci concorrono alla formazione delle macchie. Fra i principali vanno ricordati: gli antibiotici, i barbiturici e le fenotiazine;
  • l’uso di contraccettivi orali: è il classico cane che si morde la coda, perché i contraccettivi orali causano uno squilibrio ormonale che a sua volta causa la comparsa delle macchie sulla pelle. Anche in questo caso, con la sospensione dei contraccettivi e il ripristino dell’equilibrio ormonale, le macchie tendono a sparire;
  • l’acne cronica: si tratta di un disturbo che colpisce le persone in età adulta. Con lo scoppio dei foruncoli si possono creare delle mini-lesioni che danno vita a delle cicatrici. Se non trattate o non curate, queste possono a loro volta provocare la comparsa di macchie;
  • un’alimentazione scorretta: soprattutto se povera di frutta e verdura che forniscono nutrienti, fibre e antiossidanti. E garantiscono anche la corretta idratazione per cui la pelle tende a invecchiare di meno. Se l’alimentazione è squilibrata può essere causa di disordini ormonali, di cui abbiamo appena detto essere responsabili della comparsa delle macchie. Gli alimenti ricchi di vitamina E aiutano a prendersi cura della pelle in maniera naturale, quindi frutta secca, semi e cereali e gli oli vegetali soprattutto di oliva, mandorle e nocciolo.

Sebbene le macchie non siano una malattia, è bene prestare loro attenzione soprattutto se queste cambiano forma, colore o dimensioni o se diventano dolorose al tatto. In questi casi è bene rivolgersi a un medico competente che possa escludere la presenza di malattie più gravi.

I rimedi naturali contro le macchie della pelle

I rimedi naturali che aiutano a schiarire le macchie sono tanti. Agendo in maniera naturale, questi rispettano la salute della nostra pelle e permettono di attenuare questo imbarazzante inestetismo.

Ecco quelli più comuni che possiamo utilizzare nella nostra cura personale della pelle:

  1. Olio di rosa mosqueta. È uno degli oli più preziosi per il benessere della pelle. L'olio di rosa mosqueta è efficace soprattutto per quelle macchie che si formano in conseguenza alla comparsa di cicatrici, all’invecchiamento e all’esposizione solare. Ricco di vitamine E e K, contiene anche acido linoleico. Si tratta di “ingredienti” che si prendono cura della pelle e la nutrono dall’interno. Lo si può usare puro oppure diluito nella crema per il viso.
  2. Aloe vera. Il gel di questa pianta dalle molteplici proprietà è un toccasana per la pelle. Soprattutto quando questa è infiammata o maltrattata per il troppo sole. In caso di scottature lenisce la pelle e la sfiamma. Gli impacchi fatti per un tempo prolungato sono in grado di attenuare le macchie. L’unica accortezza è di spalmare il gel sulle macchie almeno due volte al giorno.
  3. Oli essenziali. Quelli più adatti per schiarire le macchie della pelle sono l’olio essenziale di carota che è nutriente e idratante. Si prende cura della pelle matura andandola a rigenerare. L’altro l’olio essenziale efficace contro le macchie è quello di sedano. Contribuisce infatti a levigare la pelle, migliorandone l’elasticità e contribuisce alla sua rigenerazione. L’olio essenziale di elicriso è utile per le infiammazioni cutanee come l’acne o altre patologie della pelle. E può essere aggiunto alle creme dopo sole o abbronzanti grazie alle sue proprietà antinfiammatorie.
  4. Crema alla calendula: la calendula ha di per sé una spiccata azione antinfiammatoria, antimicotica e antibatterica. La crema alla calendula ha anche attività cicatrizzante. Insieme all’aloe e all’echinacea svolge una spiccata azione eudermica e cicatrizzante. Insieme, queste tre potenti piante riescono a combattere le macchie e le cicatrici più difficili da curare.
  5. Olio di ricino: conosciuto per le sue proprietà lassative, l’olio di ricino è un ottimo rimedio per combattere le macchie, soprattutto quelle dovute all’età. Lo si può usare puro oppure in abbinamento con dell’olio di mandorle o di cocco. Per avere effetto sulle macchie puoi fare un impacco da applicare al viso la sera massaggiando per qualche minuto. Al mattino risciacqua.

Non ci sono ancora commenti su Macchie della pelle: i rimedi naturali

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. — Nimaia e Tecnichemiste