Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

I benefici dell'Aloe: 10 motivi per utilizzarla

di Lo Staff di Macrolibrarsi.it 2 anni fa


I benefici dell'Aloe: 10 motivi per utilizzarla

Scopri questa pianta medicinale: l'aloe è antitumorale, cicatrizzante, disintossicante. I molteplici usi dell'aloe su pelle e capelli ti sorprenderanno. E non perdere l'aloe da bere...

L'aloe è una pianta africana perenne.

I fiori sono di un rosso vivace, mentre le foglie assomigliano a "foderi di coltelli" secondo una tavoletta rinvenuta in Mesopotamia e datata intorno al 2.000 a.C.

La caratteristica principale di questa pianta è di avere le foglie carnose, ossia racchiudono al loro interno un gel dalle straordinarie proprietà.

Infatti tale succo contiene 200 composti attivi e oltre 75 nutrienti tra cui:

  • 20 minerali, inclusi calcio, cromo, ferro, fosforo, magnesio, manganese, potassio, sodio, zinco.
  • 18 amminoacidi sui 20 necessari all'uomo
  • 12 vitamine, incluse A, C, D, E e il gruppo B
  • enzimi, necessari a tutti i processi vitali
  • saccaridi , saponine e steroli vegetali

Tutti questi elementi rendono l'Aloe una sorta di "guaritore naturale" utilizzato già dai popoli dell'antichità tra cui Egiziani, Assiri, Indiani, ecc.

Le proprietà dell'Aloe

  • Integratore alimentare. Come abbiamo visto, l'aloe contiene moltissime delle sostanze nutritive essenziali per un corretto mantenimento del corpo. Per questo Matt Traverso non esita a definirla un Superfood.
  • Depurante. L'aloe è in grado di disintossicare l'organismo dalle tossine. Non solo, i suoi saccaridi aderiscono alle pareti dell'intestino formando una barriera protettiva che impedisce l'assorbimento di sostanze dannose.
  • Lassative. L'aloe è un'alleata del sistema digestivo: stimola la flora batterica e l'eliminazione dei rifiuti, migliorando al contempol'assorbimento delle sostanze nutritive (ma non degli elementi dannosi). Per questo motivo riduce gli effetti collaterali dei farmaci sull'apparato digerente come acidità di stomaco, crampi e stitichezza.
  • Stimola il sistema immunitario. L'aloe contiene acemannano, uno zucchero dalle proprietà antivirali, antinfiammatorie e soprattutto antitumorali: infatti stimola la produzione di macrofagi, globuli bianchi che distruggono le cellule tumorali.
  • Antitumorale. Come abbiamo appena visto l'Aloe è particolarmente efficace nel prevenire differenti tipi di cancro (colon, prostata, seno, polmonni, ovaie e cervello). Non solo, questa pianta è un valido supporto a radioterapia e chemioterapia, in quanto ne limita gli effetti negativi come perdita di capelli, nausea, bruciature.
  • Lenitivo. L'aloe offre un sollievo immediato alle punture di zanzare ed altri insetti, di meduse e perfino di ortica. Il suo potere lenitivo si estende anche alle scottature (sia quelle in cucina sia quelle dovute al troppo sole)
  • Coagulante. L'aloe è in grado di riparare rapidamente tessuti e membrane, perciò viene utilizzata non solo sulle ustioni ma anche su ferite, eczemi e vesciche, per accelerare la guarigione.
  • Cura della pelle. L'aloe ha un 'azione dermoprotettiva, idratante ed emolliente. Per questo motivo tale pianta viene abbondantemente utilizzata dall'industria della bellezza in saponi, creme e bagnoschiuma.
  • Cura dei capelli. L'aloe è un eccezionale balsamo in quanto rende i capelli lucidi, e protegge il cuoio capelluto. Inoltre può essere usata contro la forfora e la calvizie.
  • Cura dei Denti. L'aloe è un efficace battericida. Per questo può essere utilizzata all'interno di una corretta igiene dentale: pulisce i canali e contrasta la placca. Inoltre la sua azione coagulante è efficace anche sull'afte, e sulle ferite interne al cavo orale.

Antrachinoni, questi sconosciuti

L'aloe contiene Antrachinoni : fitonutrienti con proprietà antimicrobiotiche e antidolorifiche. Inoltre gli antrachinoni favoriscono l'assimilazione a livello intestinale, e fungono da lassativi. Proprio per il timore che possano indurre diarrea e dolori addominali, il limite degli Antrachinoni è fissato per legge a 50 ppm (ppm = parti per milione)

Aloe vera o Aloe arborescens?

L'aloe vera (Aloe barbadensis) e l'Aloe arborescens sono due diversi tipi di Aloe, dagli effetti benefici molto simili. 

La differenza consiste nelle dimensioni nella foglia (e quindi nel risultato della lavorazione)

   - Aloe arborescens ha la foglia più piccola
   - Aloe vera ha la foglia più grande

Cosa significa?

Significa che per ottenere la stessa quantità di gel d'aloe occorre aprire più foglie di Aloe arborescens, piuttosto che di Aloe vera. Questo favorisce la possibile presenza accidentale di Antrachinoni nel gel.
D'altro canto l'Aloe arborescens è molto più povera d'acqua rispetto all'Aloe vera, pertanto ha una maggior concentrazione di principi attivi, e quindi il suo succo è di qualità superiore.

Controindicazioni

Oltre ai numerosi effetti benefici, l'Aloe, in caso di uso interno, può presentare effetti collaterali insoliti, che non vanno ignorati.

Per godere appieno delle proprietà di questa pianta occorre moderazione : un sovradosaggio di aloe può portare a disidratazione, spasmi allo stomaco e crampi intestinali. Pertanto è sconsigliato un utilizzo a lungo termine, è preferibile fare dei cicli di trattamento.

L'aloe non deve essere utilizzata da bambini al di sotto dei 12 anni e da donne in gravidanza e allattamento, ma anche durante il ciclo mestruale. Inoltre l'aloe può interagire con farmaci diuretici, digitalici, antiaritmici e cortisonici.

Scopri di più sull'Aloe, guarda i nostri libri:
Erboristeria e Rimedi Naturali : Aloe vera

Ti consigliamo...


Dietro Lo Staff di Macrolibrarsi si nascondono in realtà ben tre nomi: Claudia, Francesca e Valeria. Tre ragazze che hanno in comune la passione per la scrittura e la curiosità e il desiderio di conoscere il più possibile di questo nostro bellissimo mondo.  Avide...
Leggi di più...

Dello stesso autore


Gli ultimi articoli


Non ci sono ancora commenti su I benefici dell'Aloe: 10 motivi per utilizzarla

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste