+39 0547 346317
Assistenza — Lun/Ven 08:00-12:00/14:00-18:00

Irritazione da pannolino: ecco i rimedi naturali giusti per il tuo bambino

di La Redazione di Macrolibrarsi 6 mesi fa


Irritazione da pannolino: ecco i rimedi naturali giusti per il tuo bambino

Se il culetto si arrossa, bisogna correre ai ripari! Vediamo insieme i rimedi naturali giusti per eliminare irritazione e arrossamento e per prevenire la loro insorgenza, per la salute e la felicità del nostro bimbo.

Indice dei contenuti:

Perché si forma l’irritazione?

Nei primissimi anni di vita, i cuccioli d’uomo non sono ancora autonomi nel riconoscere lo stimolo all’evacuazione o lo stimolo alla pipì e come ben sappiamo necessitano di essere cambiati più volte al giorno.

Mantenerli puliti è importante, perché costretti a indossare il pannolino giorno e notte, le sostanze evacuate possono creare irritazione e arrossamenti.

Non è solo questa la causa in realtà. La pelle dei bambini è più delicata rispetto a quella degli adulti e allo stesso tempo è differente da bambino a bambino: c’è chi è più delicato e chi resiste di più.

Soprattutto per i bimbi con pelle più delicata, un accorgimento importante è dato dalla scelta del pannolino: un pannolino in fibre naturali o lavabili presenta una percentuale decisamente minore di sviluppo di arrossamenti o irritazioni.

E se il culetto si arrossa?

Oltre alla scelta del pannolino, è importante avere sempre a portata di mano un kit per la cura del bimbo, in caso di arrossamenti o irritazioni. E qual è il kit di rimedi naturali giusti da tenere sempre a portata di mano?

Olio puro di calendula: l’ideale per arrossamenti, piccole vesciche e irritazione in generale perché la calendula ha un’azione lenitiva, antinfiammatoria e cicatrizzante.

Impacchi di camomilla: uno dei rimedi più semplici, è tamponare il culetto del nostro bimbo, dopo il lavaggio, con un decotto di camomilla, facilissimo da preparare. In poca acqua, aggiungiamo 2 cucchiai di camomilla essiccata e lasciamo bollire a fuoco basso per 20 minuti. Utilizziamo il liquido ottenuto per tamponare le zone interessate.

Burro di argan o di karitè: se si creano arrossamenti, utilizziamo il burro puro di argan o di karitè, senza profumi né sostanze aggiunte, per lenire e idratare nel profondo.

Amido di riso o farina di avena: aggiunta nell’acqua del bagnetto, permette di lenire arrossamenti e fastidi, rinfrescando la pelle del bambino.

Come prevenire arrossamenti e bruciori da pannolino?

La soluzione migliore, quando possibile, è di lavare il sederino del bimbo con acqua tiepida al cambio di ogni pannolino, asciugando bene per evitare che si formi umidità nelle pieghe della pelle e si creino vesciche o piccoli fastidi.

Dopo averlo lavato e asciugato bene, il rimedio della nonna per tenerlo idratato è qualche goccia di olio di oliva, che mantiene idratata la pelle ed evita sfregamenti e arrossamenti. Anche l’olio di mandorle dolci svolge la stessa funzione, assieme alla pasta di ossido di zinco che previene la formazione di arrossamenti.

Per il lavaggio è consigliato non usare troppo spesso sapone, soprattutto se non naturale, ma alternarlo con una saponetta più delicata, alla lavanda o alla calendula.


La Redazione di Macrolibrarsi

Tanti sono gli autori che scrivono per Macrolibrarsi e tutti sono uniti dalla curiosità e il desiderio di conoscere il più possibile di questo nostro bellissimo mondo. Avidi lettori, attraverso gli articoli che scrivono per Macrolibrarsi, condividono ciò che scoprono nelle...
Leggi di più...

Dello stesso autore


Gli ultimi articoli


Non ci sono ancora commenti su Irritazione da pannolino: ecco i rimedi naturali giusti per il tuo bambino

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.IVA e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
SDI C3UCNRB
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l.