800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/Ven 08:00-12:00/14:00-18:00

Crudo & Facile: Ortica, la regina delle "erbacce"

di Francesca Più 26 giorni fa


Crudo & Facile: Ortica, la regina delle "erbacce"

Appuntamento settimanale con Francesca Più a base di proposte "easy", sane e gustose di ricette crudiste rispettose della stagionalità e del territorio

In questa stagione, la regina indiscussa delle foglie verdi è l'ortica.

Questa particolarissima foglia pungente, con il suo colore verde intenso, racchiude un incredibile tesoro di nutrienti, con eccellenti benefici per la salute ed attività del fegato, dell'intero processo di disintossicazione del corpo e del supporto ormonale... e pensate che ancora molti la considerano semplicemente un'erbaccia!

Ottima in tutte le sue forme, ma quella cruda dà accesso a tutte le sue proprietà.

I suoi benefici principali sono i suoi effetti diuretici, antiossidanti, anti-infiammatori, tonici del fegato e nefritici (allevia i sintomi delle colecisti e dei calcoli renali).

Quando il fegato è stanco e deprivato dei suoi nutrienti non riesce ad elaborare l'eventuale eccesso estrogenico e di conseguenza si producono ormoni disequilibrati ed accumuli. Per le donne soprattutto, il fegato affaticato può contribuire infatti ad un peggioramento della sindrome premestruale e alla formazione di cisti: in questo caso, la ricchezza di micronutrienti come il magnesio, ferro, antiossidanti, vitamine C e K racchiusi nelle ortiche si rivelano preziosissimi!

Mi raccomando, maneggiatele con cura se non siete abituati al loro effetto "urticante".. un paio di guanti da giardino o resistenti sono immancabili in questo caso.. ed ammollatela per alcune ore in abbondante acqua per vanificare ulteriormente il "pizzicore".

Ecco alcune idee per consumarla al meglio ed al pieno del suo potenziale.

Indice dei contenuti:

Estratto della settimana: Estratto all'ortica

Depurarsi con gusto e golosità.

Ingredienti:

  • Una manciata di ortica
  • 1 cetriolo
  • 1 gambo di sedano
  • ¼ di ananas
  • Qualche foglia di melissa
  • Qualche nocciola al naturale

Attrezzatura:

Preparazione:

  • Estraete il cetriolo, l'ananas, il sedano, la melissa e l'ortica ottenendo un succo estremamente depurativo.

Gustatelo al sole accompagnato da una manciata di nocciole per assorbire al meglio le vitamine liposolubili A, D, E, F, K.

Smoothie della settimana: Frullato Dolceortica

Dolce scrigno di nutrienti.

Ingredienti:

  • 1 banana matura tagliata a fette e congelata per almeno 4/5 ore
  • 1 pugno di frutti di bosco a piacere
  • Un pugno di ortica
  • 2 cucchiai di crema vegetale di cocco o cocco rapè
  • ½ cucchiaino di cannella
  • Una tazza di latte di mandorla autoprodotto (se non sai come prepararlo, ti rimando a questo articolo)

Attrezzatura:

Preparazione:

  • Frullate tutto sino ad ottenere una consistenza morbida e cremosa (aggiungete più latte se necessario).

Piatto salato crudista della settimana 1: Vellutata che manda tutto alle ortiche!

Cremosi e benefici piacere dall'erbaccia per eccellenza.

Ingredienti:

  • 1 manciata di ortiche
  • 1 pastinaca (va benissimo anche una carota, o un daikon piccolo)
  • 1 carota
  • 2 gambi di sedano
  • 2 cipollotti verdi
  • 1 spicchio d'aglio privato del germoglio
  • 1 avocado
  • 2 cucchiaini di crema di sesamo (tahin)
  • 3-4 pomodori secchi reidratati
  • Alcune foglie di prezzemolo
  • Un pizzico di gomasio (oppure sale di sedano. Per scoprire come prepararlo, leggi questo articolo)
  • Un pizzico di pepe nero
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • Acqua q.b.

Attrezzatura:

Preparazione:

  • Tagliate a tocchetti tutta la verdura, e frullate tutti gli ingredienti aggiungendo acqua a filo, sino ad ottenere la consistenza desiderata!
  • Potete poi guarnire la vellutata con semi di chia e prezzemolo fresco.

Piatto salato crudista della settimana 2: Pesto all'ortica

Squisita alternativa al classico pesto a base di basilico.

Ingredienti:

Attrezzatura:

Procedimento:

  • Frullate tutti gli ingredienti, aggiungendo acqua a filo sino ad ottenere la consistenza desiderata del vostro pesto alternativo.

Autoproduzione della settimana: Macerato antiparassitario all'ortica

Prepariamoci un ottimo "salvaorto" 100% naturale, che utilizza l’azione dell’acido formico (la sostanza che rende urticante l'ortica) per tenere al sicuro le piante dell’orto.

Ingredienti:

  • Ortiche fresche appena raccolte private della radice
  • Acqua (preferibilmente piovana) o comunque non clorata (se usate quella di rubinetto fatela decantare una notte)

Il dosaggio proporzionale è di 100 g di ortica per ogni litro d'acqua.

Preparazione:

  • Lasciate in ammollo l'ortica nell'acqua per circa una settimana in un recipiente idealmente di terracotta e posizionato in giardino o in un ambiente all'aperto.
  • Passati questi giorni, il composto dovrebbe emettere un odore piuttosto sgradevole (motivo per il quale è meglio tenerlo lontano dalle stanze abitate), ed il macerato è pronto per essere utilizzato come un naturalissimo "allontana parassiti" per le nostre piante più sensibili.

Si utilizza una diluizione ulteriore in acqua di 1 di macerato e 10 d'acqua e si spruzza sulle piante interessate.

Vi consiglio anche di aspettare qualche giorno prima di consumare i vegetali "spruzzati" con il macerato, in modo che l'effetto urticante concentrato sia svanito anche per noi.

Buone alchimie “orticanti”... Alla prossima settimana!


Non ci sono ancora commenti su Crudo & Facile: Ortica, la regina delle "erbacce"

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. — Nimaia e Tecnichemiste