800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza — Lun/Ven 08:00-12:00/14:00-18:00

Alghe: sai quali scegliere e perché?

di Romina Rossi 2 mesi fa


Alghe: sai quali scegliere e perché?

I benefici di questi superfood dalle mille proprietà

Le alghe sono piante acquatiche considerate, in oriente, uno dei migliori alimenti salutari. Tanto che sono comunemente usate sia come cibo che come rimedio curativo. Vediamo le loro caratteristiche e quali usare a seconda delle necessità.

 

Indice dei contenuti:

Cosa sono le alghe

Le alghe sono organismi simili alle piante che crescono in mare. Si possono distinguere in pluricellulari o unicellulari, come le microalghe. In questo secondo caso generano energia attraverso la fotosintesi e sono più simili a batteri che a piante.

Una seconda distinzione riguarda le dimensioni. Ne esistono di microscopiche, dette fitoplancton, che crescono sospese nell’acqua. La maggior parte ha dimensioni medie. E poi troviamo le alghe giganti, come la kelp, che è considerata una delle piante più grandi del mondo. Cresce sott’acqua e può avere le dimensioni di un albero.

A seconda del tipo, sono in grado di crescere sia nelle acque salate di mari e oceani, sia in quelle dolci dei laghi.

Infine, possiamo distinguere le alghe per colore:

  • verdi: come la lattuga di mare;
  • brune: ne fanno parte la kombu, la arame, la kelp e la wakame;
  • rosse: fra cui la dulse e la nori;
  • verdi-azzurre: come la spirulina e la clorella.

Indipendentemente dalle distinzioni, le alghe sono usate nella medicina orientale come alimento salutare e benefico per la nostra salute. Allo stesso modo in cui in mare sono organismi utili perché sono la base di molte catene alimentari, sono benefiche per l’organismo. Vantano infatti proprietà antimicrobiche e antinfiammatorie, che le rendono apprezzate fin dai tempi antichi.

E il loro uso è trasversale: possono essere impiegate come cibo curativo, integratori alimentari per la salute e ingredienti cosmetici per la cura di pelle e capelli. In qualsiasi modo le si usi, il grado di soddisfazione è garantito.

Proprietà delle alghe

Considerate un superfood per eccellenza, le alghe sono ricche di sostanze che sono indispensabili per il buon funzionamento dell’organismo. Fra questi ci sono:

  • i minerali, come magnesio, calcio, potassio, selenio, zinco, ferro e iodio;
  • gli antiossidanti,
  • i fitonutrienti,
  • le fibre,
  • le vitamine: le principali sono la A, B, C, E e la K,
  • gli acidi grassi essenziali.

Al contrario, sono povere di grassi.

Usate abitualmente, le alghe sono in grado di:

  • combattere lo stress ossidativo e prevenire le malattie croniche;
  • aiutare naturalmente la tiroide, soprattutto se in ipofunzione;
  • velocizzare il metabolismo e prevenire l’obesità;
  • facilitare la digestione;
  • contrastare il diabete;
  • prevenire la carie;
  • prevenire l’indurimento di vene e arterie;
  • disintossicare l’organismo dai metalli pesanti e dalle tossine,
  • proteggere la salute del cuore;
  • migliorare la vista;
  • rinforzare capelli e pelle;
  • limitare i pericoli della contaminazione dalle radiazioni.

Inoltre gli effetti antinfiammatori di cui godono, rendono le alghe ottimi alleati per combattere i sintomi dell’osteoporosi e dell’artrite reumatoide. Sarebbero in grado anche di tenere sotto controllo il virus dell’Herpes, dell’influenza e di inibire la crescita o lo sviluppo del cancro.

Grazie alle loro proprietà curative, le alghe arricchiscono il sangue, poiché stimolano la nascita di nuove cellule. E allo stesso tempo rinforzano il sistema immunitario.

Attenzione agli effetti indesiderati

Come detto, le alghe sono un alimento straordinario che dovrebbe far parte della nostra alimentazione, in forma naturale o come integratore, in modo da avere benefici su tutto l’organismo. Va ricordato, però, che le alghe possono creare effetti indesiderati. In particolar modo, l’eccesso di iodio introdotto con la loro assunzione, può stimolare in maniera eccessiva l'attività della tiroide. Dovrebbero essere usate con moderazione e sotto il controllo di un esperto da coloro che già soffrono di ipertiroidismo. Possono anche provocare il gozzo e, nei casi peggiori, tumore alla tiroide.

Il fabbisogno giornaliero di iodio per gli adulti è di 150 mcg al giorno. Il limite massimo tollerabile è di 1100 mcg.

Se ne sconsiglia l'uso anche durante la gravidanza e l'allattamento.

Le alghe sono anche considerate delle “spugne” perché tendono ad assorbire i metalli pesanti come piombo, cadmio e arsenico. Se crescono in acque inquinate, saranno a loro volta inquinate. Ecco perché è bene controllare la provenienza, e preferire quelle cresciute in regime biologico certificato.

Le proprietà salutari delle alghe

L'integratore di alghe preferito dai nostri clienti

Spirulina in Polvere

125 g in Polvere

DETOX • PULISCE • ENERGIZZA • ALCALINIZZA ISWARI Spirulina (Biologico) 125g LA TUA ENERGIA È UNA SPIRALE DI VITA! La Spirulina è un alga azzurra microscopica di colore verde scuro la cui forma ricorda quella di una...

€ 11,50

Disponibilità: Immediata

Vai alla scheda

Quali alghe scegliere e perché

Vediamo le caratteristiche delle alghe principali, quando sono più indicate e quando, invece, è bene limitarne l'uso.

Spirulina

Questa microalga d’acqua dolce è fra le più utilizzate come integratore alimentare per i suoi effetti depurativi e disintossicanti. Ricca di vitamina A, D e del gruppo B, contiene anche grandi quantità di calcio. Utili sono le proteine vegetali di cui è ricca, più facili da digerire di quelle animali.

È indicata per chi soffre di carenza di nutrienti dovute, a loro volta, a carenze alimentari. È il caso di chi segue rigidi regimi alimentari con l'eliminazione dalla propria dieta di certi alimenti.

Utile in caso di infiammazioni, gastrite, epatite (pare sia in grado di prevenire il fegato grasso) e anemia.

Chi soffre di ritenzione idrica e muco (raffreddori e sinusiti frequenti) farebbe bene a limitarne l’uso.

Integratori di spirulina


Klamath

Altra microalga considerata particolarmente energetica. Contiene in assoluto la maggior quantità di omega 3 e 6 e di proteine.

La si può usare come ricostituente per combattere la stanchezza e aumentare la concentrazione. Particolarmente utile in caso di convalescenza, per consentire una ripresa più veloce dell’organismo.

Di sapore amaro, influenza l’asse mente-cuore.

È considerata un antinfiammatorio naturale, capace di agire positivamente sul sistema immunitario. Quest’alga è stata impiegata per migliorare la salute di chi è soggetto a candida, artrite e sclerosi multipla.

Utile per combattere il sovrappeso, è indicata per chi soffre di umidità (ritenzione idrica e ristagni, gonfiori…). Anche chi ha un ristagno di liquidi causato da un eccessivo uso di sale può avere benefici.

Integratori di alga klamath


Chlorella

Anch’essa microalga, la chlorella ha gli stessi benefici delle sue sorelle appena citate. In più, è un prezioso aiuto per fegato e cervello. Ottima per chi vuole fare un percorso di disintossicazione dell’organismo, poiché è in grado di assorbire i metalli pesanti e le sostanze tossiche.

Contiene enzimi che migliorano la digestione e facilitano l’assorbimento delle sostanze nutritive. Favorisce anche la crescita di flora batterica intestinale “buona”.

Immunostimolante, è in grado di influenzare la crescita di nuove cellule e la rigenerazione dei tessuti.

Infine, per chi volesse combattere i danni dell’invecchiamento, può trovare nella chlorella un valido aiuto per limitare l’azione dei radicali liberi.

Integratori di chlorella


Kombu

La kombu è una delle alghe marine brune. Ed è fra quelle più ricche di iodio. Adatta quindi a chi ha problemi di ipotiroidismo ma da usare in quantità moderate. Sconsigliata, invece, a chi soffre di ipertiroidismo e di tiroidite di Hashimoto.

È fra le alghe in grado di aumentare il metabolismo basale, rafforzare il sistema immunitario e rendere più forti e sani i capelli. Migliora anche la circolazione sanguigna e vanta proprietà anticoagulanti.

Viene notoriamente usata durante l’ammollo dei legumi secchi e la cottura. Il contenuto di acido glutammico li rende più morbidi e meglio digeribili.

Un altro ottimo modo per usarla è insieme alla salsa di soia per lo shio-kombu. Si mettono in ammollo 3 strisce di kombu per un’ora. Si tagliano a strisce spesse pochi millimetri. Si mettono in un pentolino e si coprono con l’acqua. Si aggiungono 2 cucchiai di salsa di soia. Si lascia cuocere a fuoco basso fino a che il liquido si è asciugato completamente. Si usa come condimento (ne basta un pizzico) dei piatti a base di cereali. Oltre a dare sapore, rinforza le pareti dei vasi sanguigni.

Wakame

Quest’alga contiene fonti naturali di magnesio e calcio. Motivo per cui è particolarmente indicata per le donne. Aiuta nella prevenzione dell’osteoporosi, a combattere la ritenzione idrica e il ristagno dei liquidi.

È ricca di fibre solubili che facilitano la perdita di peso e favoriscono l’evacuazione delle feci. Ricca di vitamine, aiuta a fortificare l’organismo debilitato e a combattere la fragilità di unghie e capelli.

Le sostanze fotochimiche rallentano il decorso delle malattie croniche.

La wakame si può usare in cucina, ottima nella zuppa di miso o di legumi e verdure. Si può far abbrustolire una striscia di wakame sul fuoco o in forno e si sbriciola prima di essere aggiunta ai piatti.

Integratori di alga wakame


Kelp

Alga bruna che cresce lungo le coste scandinave, la kelp ha effetti diuretici e lassativi. Utile per chi deve perdere peso.

Avendo un alto contenuto di iodio accelera il metabolismo e stimola l’attività endocrina.

Contiene mucillagini, acido alginico e alginati che assorbono acqua. Per ciò induce la sensazione di sazietà. E può essere usata per combattere la fame nervosa.

Oltre ad essere un ottimo remineralizzante, esercita una spiccata attività antinfiammatoria.

Integratori di alga kelp


La naturopata ti consiglia

Se ti senti stanco e spossato, potrebbe essere una buona idea fare un'integrazione di chlorella e vitamina B12

Insieme combattono la stanchezza e lo stress ossidativo che potrebbe essere causato proprio dall'eccessivo stato di affaticamento. 

Vitamina B12 & Clorella - 60 Capsule

Combatte la stanchezza e l'affaticamento

Integratore alimentare con Vit. B12 che contribuisce alla riduzione della stanchezza e dell'affaticamento ed alga Clorella ad azione antiossidante. Modalità d'uso: 1 capsula al giorno. Capsule vegetali completamente adatta...

€ 16,01

Disponibilità: Immediata

Vai alla scheda

Libri sulle alghe che potrebbero interessarti


Disclaimer

Le informazioni fornite su Macrolibrarsi.it di Golden Books Srl sono di natura generale e a scopo puramente divulgativo e non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico abilitato (cioè un laureato in medicina abilitato alla professione) o, nei casi specifici, di altri operatori sanitari (odontoiatri, infermieri, farmacisti, fisioterapisti, e così via).

Le nozioni e le eventuali informazioni su procedure mediche, posologie e/o descrizioni di farmaci o prodotti d'uso presenti nei testi proposti e negli articoli pubblicati hanno unicamente un fine illustrativo e non consentono di acquisire la manualità e l'esperienza indispensabili per il loro uso o pratica.

Potrebbero interessarti anche: 

> I benefici delle Alghe e come usarle in cucina

> Microalghe: superfood e medicina allo stesso tempo


Non ci sono ancora commenti su Alghe: sai quali scegliere e perché?

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. — Nimaia e Tecnichemiste