800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/Ven 08:00-12:00/14:00-18:00

Solo oggi in omaggio Magnesio B6

Per tutti gli ordini superiori a € 69,00 (500 pz. disponibili). Hai solo giorni ore min sec Scopri di più >

Gli oli essenziali per una pelle splendente

di Romina Rossi 2 mesi fa


Gli oli essenziali per una pelle splendente

La nostra pelle è sottoposta a costante stress ogni giorno: inquinamento, freddo, caldo, aria condizionata e trucco sono tutti fattori che possono interferire con il suo benessere.

Così, a lungo andare, la pelle diventa spenta, sciupata, si secca fino a squamarsi o screpolarsi e cominciano a comparire le prime rughe sul viso e le smagliature sul corpo.

Ma bastano pochi accorgimenti e ingredienti naturali per prendersi cura della pelle e riportarla al suo naturale splendore.

Indice dei contenuti:

Un organo con diverse funzioni

Più che l’età anagrafica, spesso la pelle riflette la nostra età biologica, soprattutto quella del viso, che diventa il nostro biglietto da visita. Prendercene cura ogni giorno con le dovute attenzioni è il primo passo per impedire che la pelle invecchi troppo velocemente o mostri segni irreparabili.

D’altra parte la pelle è l’organo più esteso che abbiamo ed è in continuo rinnovamento. Per poter svolgere la sua funzione di protezione e difesa deve mantenersi elastica, resistente e continua.

Oltre alla funzione di protezione, termoregolazione e difesa dagli agenti esterni, la pelle ha anche un compito metabolico. È sulla pelle, infatti, che viene sintetizzata la vitamina D. E svolge anche un’importante riserva lipidica.

Importante è anche la funzione sensoriale della pelle: ogni strato è in grado di percepire stimoli pressori, segnali termici, dolorifici e termici che poi trasmette al cervello.

Gli oli essenziali amici della pelle

Gli oli essenziali sono naturali amici della nostra pelle, che ha un equilibrio molto delicato. Oltre a un’igiene quotidiana non aggressiva, dei massaggi a base di qualche goccia di oli essenziali e un olio base a tua scelta (mandorle, albicocca, oliva, nocciola...) riparano i danni che, con il tempo, si sono manifestati sul viso.

Gli oli essenziali migliori da utilizzare sono quelli di fiori, che possono essere usati sia per il viso sia per il corpo. Quelli più indicati sono:

  • Neroli: va bene per tutti i tipi di pelle. È noto per le sue proprietà che favoriscono la rigenerazione cellulare. Puoi aggiungerlo in ogni prodotto che usi (creme per corpo e viso, maschere e tonici per il viso);
  • Lavanda vera: anche quest’olio favorisce la rigenerazione cellulare e, in più, decongestiona la pelle e la mantiene morbida ed elastica. Agisce su tutti i tipi di inestetismi, come acne, eczemi, arrossamenti e ferite. È un ottimo rimedio in caso di ustioni o scottature;
  • Camomilla romana: questo è l’olio essenziale che fa per te se la pelle è irritata. Ha potenti proprietà lenitive. È uno degli oli essenziali più sicuri, tanto che può essere usato anche puro sulla pelle, ma a contatto con le mucose è sempre meglio diluirlo;
  • Gelsomino: quest’olio essenziale è un eccellente lenitivo per la pelle arrossata e infiammata. Agisce anche su eczemi e dermatiti. Tonifica la pelle e previene la formazione delle rughe. Se ci sono già, le attenua in maniera sorprendente. È un valido aiuto per la pelle stanca;
  • Geranio: è ottimo per gli inestetismi come acne, foruncoli, couperose;
  • Rosa: l’essenza più nobile e profumata fra gli oli essenziali, è fondamentale per la pulizia profonda della pelle. La idrata in profondità e agisce come antirughe. È ottimo sia per le pelli giovani che per quelle più mature che hanno bisogno di un trattamento profondo ma delicato. Agisce anche contro le antiestetiche macchie cutanee.

Prova questi oli essenziali a seconda del tipo di pelle

A seconda del tipo di pelle e delle sue caratteristiche, puoi associare alcuni oli essenziali fra loro. Si sa che in sinergia, gli oli essenziali moltiplicano le loro proprietà.

Uniti a una crema base neutra oppure a un olio fisso da massaggio, potrai provare i benefici che gli oli hanno sia a livello cutaneo sia a livello emotivo, grazie al loro inebriante profumo.

  • Per la pelle grassa o con acne: vanno bene gli oli essenziali di lavanda, albero del tè e limone. Aiutano a riequilibrare il pH e ad eliminare il sebo in eccesso.
  • Per la pelle matura e invecchiata: diluisci qualche goccia di olio essenziale di lavanda, geranio e ylang-ylang in dell’olio di germe di grano. Applica qualche goccia la sera prima di andare a dormire.
  • Per la pelle secca: unisci qualche goccia di olio essenziale di geranio, gelsomino e sandalo in una crema base e applicala mattino e sera.
  • Per la pelle che ha bisogno di essere nutrita in profondità: diluisci qualche goccia di questi oli essenziali: limone, palmarosa, geranio e finocchio in un olio da massaggio per il viso. Applica prima di andare a dormire sulla pelle pulita.

A queste combinazioni puoi aggiungere altri oli essenziali, in base alle caratteristiche e alle necessità della tua pelle.

In poco tempo vedrai la pelle cambiare e migliorare a vista d’occhio: sarà morbida al tatto e nutrita in profondità.

> Scopri la nostra selezione di oli essenziali


Romina Rossi

Romina Rossi, giornalista pubblicista, fa parte della redazione della rivista “Vivi Consapevole”. L’amore per la Natura e la curiosità di capire i complicati e delicati meccanismi di funzionamento dell’uomo, la portano a intraprendere studi di Naturopatia all’Istituto di Medicina...
Leggi di più...

Dello stesso autore


Gli ultimi articoli


Non ci sono ancora commenti su Gli oli essenziali per una pelle splendente

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. — Nimaia e Tecnichemiste