+39 0547 346317
Assistenza — Lun/Ven 08-18, Sab 08-12

Diverticoli: i rimedi naturali

di Romina Rossi 11 mesi fa


Diverticoli: i rimedi naturali

Cosa sono, perché vengono e come alleviare questo disturbo che può peggiorare la qualità della vita

La parete intestinale dovrebbe essere completamente liscia per far sì che le feci possano transitare senza contaminare la zona. Per motivi diversi, però, lungo questa parete, e più di frequente nel sigma, la parte terminale del colon, si possono formare delle estroflessioni che prendono il nome di diverticoli. È come se in questo tratto si formassero delle tasche sporgenti, alcuni le paragonano a delle ernie, dove ristagna il materiale di scarto che dovrebbe essere espulso con le feci.

Quando queste sacche – dalla forma rotondeggiante che possono raggiungere le dimensioni di 3 o 4 cm – si infiammano e si infettano, si crea la diverticolite. Le infiammazioni sono più frequenti quanto più grandi sono i diverticoli.

Vediamo insieme cosa si può fare e quali rimedi possono alleviare i sintomi.

In questo articolo ti consigliamo...

Indice dei contenuti:

Diverticoli: perché vengono

I diverticoli sono un’alterazione anatomica abbastanza comune: secondo le stime cliniche riguardano il 65% degli italiani, prevalentemente di sesso femminile. Per fortuna, solo una minoranza, circa il 20%, soffre di infiammazione e dei sintomi ad essa associata.

Le cause che portano alla formazione di queste estroflessioni non sono ancora del tutto chiare. Di sicuro il nostro stile di vita ha un grosso ruolo nello sviluppo di questa condizione che, sebbene non sia una patologia, può creare problemi seri nei casi più gravi.

Sembra che i fattori che portano a formazione di queste sacche siano:

  • età: è definita anche “patologia dell’anziano” perché è più comune dai 40 anni in poi. Il colon infatti tende a perdere la propria elasticità con l’avanzare dell’età;
  • abitudini alimentari sbagliate: una dieta povera di fibre è fra i fattori scatenanti dei diverticoli. La mancanza di un apporto adeguato di fibre crea stitichezza: le feci hanno un transito rallentato, e la loro espulsione diventa faticosa. Lo sforzo nel tentativo di evacuare provoca il cedimento della parete intestinale: è in questi punti che è più facile che si formino queste sacche anomale;
  • stile di vita sedentario;
  • obesità;
  • assunzione di farmaci antinfiammatori.

Mano a mano che queste sacche si ingrandiscono cresce il rischio che si infiammino e che facciano pressione sulla parete dell’intestino: è in questi casi che i sintomi dei diverticoli sono dolorosi e fra i più comuni ci sono:

  • gonfiore addominale,
  • crampi addominali,
  • stitichezza o anche la diarrea, con presenza abbondante di muco,
  • febbre.

Poiché è più comune che si formino i diverticoli nella parte sinistra dell’addome, è più frequente avvertire i dolori in questa zona.

I diverticoli non sono pericolosi in sé: nella maggior parte delle persone vengono scoperti per caso, senza che diano fastidio, ma lo possono diventare quando le sacche si infiammano, perché tale situazione può portare a delle complicazioni, come: ascesso, perforazione, blocco intestinale.

Il rimedio preferito dai nostri clienti per il benessere del colon

Polvere di Inulina da Cicoria

Pulisce come uno spazzino il nostro intestino rimuovendo scorie e incrostazioni

(259)

INULINA da Cicoria (adatta al gruppo sanguigno 0) Ideale perché Aiuta a regolarizzare il transito intestinale Rinforza la flora batterica intestinale Elimina le tossine dall'intestino Descrizione L'inulina è una fibra alimentare solubile,...

€ 9,00 € 7,65 -15%

Disponibilità: Immediata

Vai alla scheda

Diverticoli: i rimedi naturali

Cosa fare per mantenere un intestino il più regolare possibile evitando che la presenza di eventuali estroflessioni crei infiammazione? E che cosa fare invece quando si presenta la diverticolite? 

Molte persone che ne soffrono, si chiedono inoltre se i diverticoli sono curabili: e la risposta è affermativa, poiché mantenendo un’alimentazione e uno stile di vita il più equilibrati possibile si può evitare che si creino conseguenze serie che possono comportare un intervento chirurgico. Vediamo quali rimedi possono essere d’aiuto.

1. Regola l’intestino

L’intervento primario deve mirare a tenere l’intestino regolare, che è indispensabile non solo per evitare una diverticolite ma anche per mantenere la salute nel suo complesso. Il transito deve quindi essere regolare, il che significa che, a seconda di quello che si mangia, si dovrebbe andare di corpo più di 3 volte a settimana e le feci devono essere compatte ma non troppo dure. Se soffri di stitichezza, così come di diarrea, è bene intervenire con rimedi che possono aiutare il transito a ritrovare il proprio equilibrio.

Per la stitichezza puoi ricorrere a piante con mucillagini o che hanno effetto lassativo naturale, come la malva, la manna, la senna o l’aloe mentre per la diarrea servono rimedi che aiutino a compattare le feci, come fa ad esempio la sanguisorba o lo zenzero.

Anche pulire l’intestino ed eliminare possibili incrostazioni che si depositano qui, è un buon modo per evitare che i residui possano stagnare in questo tratto dell’intestino. In questo caso puoi ricorrere alla polvere di inulina, che è considerata uno spazzino per il tratto intestinale.

2. Rinforza la flora batterica

La flora batterica intestinale risiede soprattutto nel colon, proprio dove si possono formare le estroflessioni. Se si crea infiammazione è probabile che i nostri batteri buoni vengano danneggiati, così come può creare squilibrio anche un alvo non regolare.

Introdurre dei probiotici aiuta a riequilibrare la flora batterica, e a evitare che le condizioni del colon peggiorino.

I probiotici, inoltre aiutano, anche ad alleviare i sintomi che si possono presentare con l’infiammazione.

3. Riduci le infiammazioni e contrasta le infezioni

Quando i diverticoli si infiammano è bene agire con rimedi che possono alleviare l’infezione in maniera naturale, riducendo anche l’infiammazione in atto. Ci sono diverse piante che possono fare al caso: l’aglio, ad esempio, ha proprietà sia antimicrobiche che antivirali e può aiutare a prevenire le infezioni. Inoltre secondo alcuni studi migliora anche la digestione e allevia la stitichezza.

Un’altra spezia utile è la curcuma che aiuta a migliorare la digestione, grazie anche alla stimolazione degli enzimi digestivi, e allo stesso tempo agisce in maniera benefica sulle infiammazioni.

Anche la papaya aiuta sia ad alleviare l’infiammazione che a produrre enzimi digestivi migliorando la digestione.


La naturopata consiglia: decotto di orzo mondo

Il decotto di orzo mondo – o anche acqua di orzo – ha proprietà sfiammanti molto potenti ed è un rimedio casalingo a costo zero in grado di ridare benessere all’intestino. Dei suoi benefici raccontava persino Ippocrate.

Oltre a favorire la regolarità intestinale, lenire le infiammazioni intestinali, grazie alla presenza delle mucillagini, aiuta anche ad eliminare le tossine in eccesso.

Trovi la ricetta per fare il decotto di orzo mondo qui.

Orzo Mondo Bio

Un cereale sano e nutriente

(36)

Insieme al miglio, l'orzo è il cereale più antico dell'umanità, ritrovato nelle tombe dei faraoni di 4.000 anni fa e già usato nell’antico Egitto per produrre la birra. Definito cereale “povero”, cresce senza bisogno di molto concime, sotto...

€ 2,84

Disponibilità: Immediata

Vai alla scheda

Disclaimer

Le informazioni fornite su Macrolibrarsi.it di Golden Books Srl, sono di natura generale e a scopo puramente divulgativo, e non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico abilitato (cioè un laureato in medicina abilitato alla professione), o, nei casi specifici, di altri operatori sanitari (odontoiatri, infermieri, farmacisti, fisioterapisti, e così via).

Le nozioni e le eventuali informazioni su procedure mediche, posologie, e/ o descrizioni di farmaci o prodotti d'uso presenti nei testi proposti e negli articoli pubblicati hanno unicamente un fine illustrativo e non consentono di acquisire la manualità e l'esperienza indispensabili per il loro uso o pratica.


Desidero ricevere Novità, Offerte, Sconti e Punti. Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi subito un premio di 50 punti.

Procedendo dichiaro di essere maggiorenne e acconsento al trattamento dei miei dati per l'uso dei servizi di Macrolibrarsi.it (Privacy Policy)

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Non ci sono ancora commenti su Diverticoli: i rimedi naturali

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.IVA e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
SDI C3UCNRB
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l.