+39 0547 346317
Assistenza — Lun/Ven 08-18, Sab 08-12

Curcuma: il rimedio per le malattie autoimmuni

di Riccardo Lautizi 1 anno fa


Curcuma: il rimedio per le malattie autoimmuni

La curcuma può ridurre in modo naturale l’infiammazione nelle malattie autoimmuni e migliorare la risposta immunitaria

La curcuma presenta molti benefici. Fra questi c'è anche la sua capacità di attenuare le infiammazioni e, di conseguenza, di migliorare la risposta immunitaria. 

In questo articolo ti proponiamo...

Indice dei contenuti:

Cosa sono le malattie autoimmuni

Una malattia autoimmune si sviluppa quando il sistema immunitario attacca le cellule dell’organismo anziché avere come bersaglio gli agenti estranei come virus e batteri. Quando un corpo estraneo, ovvero un antigene, entra nell’organismo, le cellule immunitarie vengono attivate e rilasciano anticorpi.

Gli anticorpi si legano agli antigeni e pongono fine all'infezione. Nel caso delle malattie autoimmuni, il sistema immunitario riconosce erroneamente la cellula del proprio corpo come antigene, producendo così anticorpi e sostanze infiammatorie contro di essa.

I ricercatori hanno identificato almeno 80 malattie autoimmuni e si stima che il 5% della popolazione mondiale ne è affetta. La medicina moderna tratta queste condizioni con farmaci immunosoppressori e antinfiammatori, migliorando i sintomi ma non riuscendo a curare la malattia.

Le malattie autoimmuni più diffuse sono:

  • tiroidite di Hashimoto,
  • tiroidite di Basedow-Graves,
  • sclerosi multipla,
  • artrite reumatoide,
  • diabete di tipo 1,
  • malattia infiammatoria intestinale,
  • miocardite,
  • psoriasi,
  • lupus eritematoso sistemico,
  • celiachia.

L'integratore di curcuma preferito dai nostri clienti

Curcuma in Polvere

Integratore alimentare Bio con Curcumina da Curcuma

(334)

La curcuma viene utilizzata da millenni nella cucina indiana, tailandese e di altre aree dell'Asia. È apprezzata anche in Occidente per le sue proprietà terapeutiche, in grado di favorire il benessere generale dell'organismo, che è racchiusa in...

€ 10,00

Disponibilità: Immediata

Vai alla scheda

Come la curcuma agisce nelle malattie autoimmuni

Uno studio pubblicato su "Advances in Experimental Medicine and Biology" afferma che: «Sebbene l'eziologia [delle malattie autoimmuni] non sia nota e una cura è ancora ricercata, l'uso di integratori alimentari ed erbe è in aumento nei pazienti con malattie autoimmuni, principalmente perché sono efficaci, poco costosi e relativamente sicuri».

La curcuma è una pianta venerata fin dai tempi antichi nella medicina ayurvedica e usata nel trattamento di una vasta gamma di disturbi come ittero, malattie epatiche, reumatismi, anoressia, diabete e dolori mestruali.

Oggi centinaia di studi scientifici della medicina occidentale ne hanno dimostrato e confermato la sua efficacia anche nel trattamento delle malattie autoimmuni. La parte usata è il rizoma ovvero la radice della pianta che può essere consumato fresco o essiccato.

L’azione terapeutica principale della curcuma proviene da un curcuminoide in essa contenuto, la curcumina, che rappresenta circa il 2-3% del contenuto totale del rizoma.

Il dott. John J. Bright presso il Neuroscience Research Laboratory di Indianapolis ha indagato gli effetti della curcuma sulle malattie autoimmuni rivelando che:

«La curcumina è un composto polifenolico isolato dal rizoma della pianta Curcuma longa che è stato tradizionalmente usato per il dolore e la guarigione delle ferite. Recenti studi hanno dimostrato che la curcumina migliora la sclerosi multipla, l'artrite reumatoide, la psoriasi e la malattia infiammatoria intestinale in modelli umani o animali.

La curcumina inibisce queste malattie autoimmuni regolando le citochine infiammatorie come IL-1beta, IL-6, IL-12, TNF-alfa e IFN-gamma e le vie di segnalazione JAK-STAT, AP-1 e NF-kappaB associate alle cellule immunitarie».

I motivi principali per cui la curcumina è considerata terapeutica nelle malattie autoimmuni sono da attribuirsi alla sua potente azione anti-infiammatoria e immunomodulante in grado di:

  • inibire la produzione di prodotti chimici infiammatori agendo direttamente sui linfociti T;
  • inibire la migrazione o l'attivazione delle cellule immunitarie;
  • modulare i percorsi e i segnali biochimici coinvolti nell'infiammazione;
  • regolare il sistema immunitario migliorando la risposta anticorpale.

La curcumina quindi previene l’infiammazione dovuta all’attacco degli anticorpi nei confronti delle cellule del corpo e modula il sistema immunitario impedendo l'interazione tra auto-anticorpi e auto-antigeni (auto significa componenti del proprio corpo).

Come assumere la curcuma

La curcuma in polvere può essere consumata come condimento nella preparazione dei propri piatti oppure all’interno di tisane. Il dosaggio giornaliero raccomandato è di 3 grammi al giorno.

In presenza di una malattia autoimmune può essere opportuno ricorrere ad un integratore di curcumina.

I farmaci anticoagulanti o antiacidi possono interagire con la curcuma, consultare il proprio medico.

Potrebbero interessarti anche: 

> Curcuma: come migliorarne l'assorbimento per avere tutti questi benefici

> Curcuma longa: benefici e ricette

Disclaimer

Le informazioni fornite su Macrolibrarsi.it di Golden Books Srl sono di natura generale e a scopo puramente divulgativo e non possono sostituire in alcun modo il consiglio di un medico abilitato (cioè un laureato in medicina abilitato alla professione) o, nei casi specifici, di altri operatori sanitari (odontoiatri, infermieri, farmacisti, fisioterapisti, e così via).

Le nozioni e le eventuali informazioni su procedure mediche, posologie e/o descrizioni di farmaci o prodotti d'uso presenti nei testi proposti e negli articoli pubblicati hanno unicamente un fine illustrativo e non consentono di acquisire in manualità e l'esperienza indispensabili per il loro uso o pratica.

Ti consigliamo...


Curcuma — Libro

(23)

€ 9,41 € 9,90 (5%)

La Curcuma — Libro

(2)

€ 6,65 € 7,00 (5%)

La Curcuma — Libro

(4)

€ 6,56 € 6,90 (5%)


Desidero ricevere Novità, Offerte, Sconti e Punti. Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi subito un premio di 50 punti.

Procedendo dichiaro di essere maggiorenne e acconsento al trattamento dei miei dati per l'uso dei servizi di Macrolibrarsi.it (Privacy Policy)

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Non ci sono ancora commenti su Curcuma: il rimedio per le malattie autoimmuni

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.IVA e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
SDI C3UCNRB
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l.