800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza — Lun/Ven 08:00-12:00/14:00-18:00

Ansia e attacchi di panico: i rimedi naturali per eliminarli

di Romina Rossi 4 mesi fa


Ansia e attacchi di panico: i rimedi naturali per eliminarli

Come liberarsi di due problemi che possono diventare gravi

L’ansia può sembrare un disturbo innocuo. In realtà se diventa una condizione con cui bisogna combattere ogni giorno, accompagnata da stress e altri fattori poco salutari, causa un peggioramento della salute generale. L’ansia cronica è causa di malattie croniche.

Colpisce le persone di tutte le età. Si manifesta prevalentemente associata a una condizione di stress cronico oppure di depressione, che non fanno che aggravare la condizione di salute. E può scatenare gli attacchi di panico.

Ecco quindi che diventa importante gestirla prima possibile con rimedi naturali.

Indice dei contenuti:

Cos’è l’ansia

Tutti abbiamo sperimentato l’ansia almeno una volta nella vita. Per un esame a scuola, un intervento in pubblico, un evento importante. Poi passato l’evento eccezionale, tutto ritorna alla normalità.

L’ansia è una risposta del tutto naturale che si manifesta in caso di stress o di pericolo. Proprio come lo stress, anche l’ansia è legata alla risposta “attacco o fuga” che l’organismo mette in atto quando siamo in pericolo. Ma quando è immotivata e diviene la reazione abituale a situazioni che non la richiedono, ha effetti negativi sulla salute.

Contrariamente a quanto si può pensare, gli attacchi di ansia non sono tutti uguali, ma si distinguono in:

  • disordine ossessivo compulsivo;
  • ansia sociale;
  • disturbo d'ansia generalizzato;
  • disturbo depressivo persistente;
  • disturbo post-traumatico da stress;
  • disturbo depressivo maggiore.

L’ansia cronica ha cause diverse. Che sono:

  • traumi infantili: se nel nostro passato ci sono stati eventi traumatici e stressanti, il cervello potrebbe essere meno in grado di gestire le situazioni stressanti in età adulta;
  • situazioni particolarmente stressanti: soprattutto quando abbiamo problemi sul lavoro, in famiglia, con gli amici;
  • problemi fisici e mentali: siamo più inclini a manifestare ansia quando abbiamo bassi livelli di serotonina e la tiroide non è in perfetto o ci sono degli squilibri ormonali;
  • carenze nutrizionali: causate da una alimentazione “errata” ricca di zucchero, alcol e caffeina.

Ansia: i sintomi principali

Nell’immagine collettiva la rappresentazione che meglio identifica questa condizione sono le farfalle nello stomaco. Ma nello specifico, gli attacchi di ansia come si manifestano? Ecco i sintomi più comuni:

  • incapacità di socializzare;
  • nervosismo e irritabilità;
  • senso di pericolo imminente;
  • difficoltà di concentrazione;
  • stanchezza o debolezza.

Ma i sintomi che accompagnano questa situazione sono anche fisici. Fra questi i più diffusi sono:

  • tensione muscolare;
  • tachicardia;
  • insonnia;
  • problemi gastrointestinali e digestivi;
  • palpitazioni;
  • pressione alta;
  • iperventilazione, sudore, tremore;
  • attacchi di panico.

Attacchi di panico: quando l’ansia diventa ingestibile

A volte l’ansia diventa così eccessiva che il nostro organismo non riesce a gestirla, si scatenano nervosismo e preoccupazione eccessivi. Si parla in questo caso di attacchi di panico. Questa condizione si manifesta con: forte accelerazione del battito cardiaco, respiro più frequente e difficoltoso, sudorazione fredda, capogiri, stanchezza, fremito degli arti.

Di solito si tratta di situazioni allarmanti sia che abbiano durata breve o lunga (circa una mezz’ora nei casi in cui sono più lunghi). È un segnale che il corpo manda per avvertire che c’è qualcosa di grave da correggere, a livello psico-fisico.

E i sintomi possono essere così violenti che la persona può confonderli con quelli di un attacco di cuore o un ictus. La loro comparsa viene messa in relazione a eventi significativi, come la morte di una persona, ma anche una nascita, un divorzio o altre situazione di grandi cambiamenti nella nostra vita, non per forza negative. 

È importante riuscire a controllare l’ansia, in modo da poter gestire gli attacchi di panico. Vediamo in che modo.

I 5 rimedi naturali preferiti dai nostri clienti per combattere l'ansia


Combattere l’ansia con i rimedi naturali

I rimedi naturali per combattere naturalmente questo squilibrio sono tanti. Vediamo i principali.

Vitamine del gruppo B

L’ansia cronica potrebbe essere una conseguenza di una carenza vitaminica, soprattutto del complesso B. Questo si verifica perché l’alimentazione odierna è ricca di farine raffinate e alimenti industriali che tendono a impoverire l’organismo dei nutrienti.

Vitamina B Complex 50 - Niacina

Complesso bilanciato di vitamine del gruppo B

B Complex 50 - 50 Capsule Integratore di vitamine del complesso B. Le vitamine del gruppo B svolgono molteplici ruoli nel mantenimento della salute. Sono necessarie per il funzionamento dei sistemi immunitario, nervoso e...

€ 16,80

Disponibilità: Immediata

Vai alla scheda

Magnesio

Il magnesio è uno dei minerali più importanti per il nostro organismo, perché è coinvolto nelle reazioni più importanti del nostro benessere. La carenza oggi è più comune di quel che si pensa; uno dei sintomi è proprio l’ansia.

Vuoi sapere quali sono gli altri sintomi della carenza di magnesio? Puoi leggere l’articolo che trovi qui.

Il magnesio ha un effetto rilassante sul sistema nervoso e, se assunto con regolarità, migliora anche la qualità del sonno.

Magnesio Supremo®

(887)

€ 24,80

Trimagnesio

(4)

€ 15,00

Ashwagandha

L’ashwaganda è una delle piante più utilizzate nella medicina ayurvedica. In India viene comunemente usata per trattare una serie di disturbi. È in grado di ridurre il cortisolo, detto anche ormone dello stress, e ha uno spiccato effetto calmante.

Oli essenziali

Una volta che si apprezzano gli oli essenziali e li si include nella propria vita quotidiana, non si riesce più di farne a meno. I loro benefici sono tanti, molti dei quali riconosciuti anche dalla scienza. Per alleviare l’ansia e calmare i nervi i più indicati sono quelli di camomilla, lavanda, ylang ylang, gelsomino, melissa e cipresso.

Puoi usarli in un diffusore oppure anche diluirli in un olio vettore per dei massaggi. In caso di attacchi di ansia improvvisa, massaggiane qualche goccia sul plesso solare. Ti calmerà i nervi quasi all’istante.

Omega 3

I benefici degli acidi grassi essenziali sono noti. Proteggono dalla depressione anche dall’ansia. Secondo uno studio gli studenti che hanno assunto 2.5 mg di acidi grassi essenziali per 12 settimane, hanno mostrato meno ansia prima di un esame rispetto ai colleghi che avevano assunto un placebo.

Fiori di Bach

Con la floriterapia ci si può sbizzarrire. Ogni sistema floreale offre rimedi utili per gestire l’ansia. Partiamo dai fiori di Bach.

Se sei soggetto ad attacchi di ansia improvvisi o anche ad attacchi di panico consiglio di tenere in borsa il Rescue Remedy. Non è il rimedio per eccellenza per questo problema, ma aiuterà a ritrovare la calma e la lucidità durante l'emergenza. Puoi assumerne 4 gocce più volte, anche a distanza molto ravvicinata. Passata la crisi, sarebbe bene fare una miscela personalizzata per agire in maniera più profonda e decisa. 

Rock Rose è il rimedio per il terror panico. Utile per attacchi di panico che paralizzano, o terrore incontrollato che blocca ogni muscolo del corpo.

Aspen è indicato se non riuscite a identificare le vostre paure. Che sono le stesse che nutrono l’ansia e la fanno crescere.

Mimulus, al contrario, è utile quando conosci perfettamente la paura che ti provoca ansia, ma non riesci ad esternarla, per cui rimane al tuo interno a logorarti.


Fra i fiori australiani sono utili Grey Spider Flower che è indicato per chi ha paura di perdere il controllo. Spesso si tratta di una persona attanagliata da fobie.

Macrocarpa è indicato se l’ansia è la conseguenza di un forte stato di stress. Dona la calma interiore necessaria per superare il periodo turbolento. Entrambi questi fiori sono utili anche in caso di attacco di panico.

Infine, fra i fiori californiani ci sono Red Clover che è indicato per chi si lascia contagiare dall’ansia di gruppo, perché ipersensibile alle emozioni esterne.

Chamomille è indicato per l’ansia e lo stress emotivo.

Allo stesso modo Garlic agisce sull’ansia causata da insicurezza e paure.

La naturopata consiglia: la spazzolatura a secco

Gli attacchi di panico o di forte ansia possono essere causati anche da un sistema linfatico intasato. Tenere il corpo pulito e aiutarlo ad eliminare le tossine è un modo per facilitarlo nel suo lavoro e per impedire che queste manifestazioni negative si ripetano.

Un modo economico e veloce consiste nel fare delle spazzolature a secco di tutto il corpo.

Puoi usare una spazzola da massaggio con setole in fibre naturali e usarla sul corpo prima della doccia.

Fai dei massaggi delicati e circolari, partendo dalle estremità (mani e piedi) verso l’alto in direzione del cuore; e dal collo verso le spalle. In questa zona stimolerai le ghiandole a eliminare le tossine. Evita di spazzolare il viso, il collo, il petto o i genitali. Così come è bene non fare spazzolature in presenza di irritazioni, come eczemi o psoriasi.

Dopo la spazzolatura procedi con la doccia o il bagno come d’abitudine. Per un trattamento ancora più completo puoi procedere con un massaggio con un olio vegetale a tua scelta e qualche goccia di olio essenziale di bergamotto.

Disclaimer

Le informazioni fornite su Macrolibrarsi.it di Golden Books Srl sono di natura generale e a scopo puramente divulgativo e non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico abilitato (cioè un laureato in medicina abilitato alla professione) o, nei casi specifici, di altri operatori sanitari (odontoiatri, infermieri, farmacisti, fisioterapisti, e così via).

Le nozioni e le eventuali informazioni su procedure mediche, posologie e/o descrizioni di farmaci o prodotti d'uso presenti nei testi proposti e negli articoli pubblicati hanno unicamente un fine illustrativo e non consentono di acquisire la manualità e l'esperienza indispensabili per il loro uso o pratica.


Non ci sono ancora commenti su Ansia e attacchi di panico: i rimedi naturali per eliminarli

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.IVA e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
SDI C3UCNRB
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. — Nimaia e Tecnichemiste