800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Addio alla pancia!

di Margherita Gradassi 3 anni fa


Addio alla pancia!

8 semplici consigli su come ridurre il grasso addominale

Quasi tutti i giorni mi viene posta questa domanda, Come faccio a “buttar giù” il grasso dalla pancia?

Effettivamente per molti questo può essere un grave problema non solo di natura estetica, infatti il grasso addominale in elevate quantità può essere pericoloso in quanto porta a diabete, malattie cardiache, ictus e demenza. Quando si tratta di perdere grasso addominale, i cibi giusti sono una necessità.

Disintossicare il fegato e aumentare il metabolismo sono 2 azioni di primaria importanza per far sì che il vostro corpo abbia come bersaglio il grasso della pancia. Ci sono numerosi cibi brucia grassi e spezie che possono aiutare a perdere i chili di troppo nell’addome.

Qui di seguito troverete alcuni rimedi casalinghi davvero efficaci, come si dice; provare per credere.

1. Bere acqua e limone

Innanzi tutto è necessario disintossicare il fegato perché un fegato stressato non può metabolizzare il grasso in modo efficace e questo viene poi depositato intorno al punto vita.

Infatti bere acqua e limone aumenta gli enzimi che disintossicano il fegato in modo che esso possa svolgere le sue funzioni di base in modo efficiente. Consiglio di bere questa miscela al mattino preferibilmente usando acqua calda, e aspettare circa 30 min prima di mangiare.

2. Bere succo di mirtillo

Il succo di mirtillo è una fonte ricca di acidi organici come l'acido malico e acido citrico che funzionano come enzimi digestivi.

Questi acidi agiscono come emulsionanti sui depositi di grasso ostinato nel vostro sistema linfatico che trasporta tutti i prodotti di scarto che il fegato non è in grado di elaborare.

Il succo di mirtillo digerisce questi rifiuti del sistema linfatico e aiuta a ridurre il grasso.
Quindi, bere succo di mirtillo al 100 per cento (non zuccherato) insieme ad acqua 1 volta al dì.

3. Olio di pesce o pesce per perdere grasso della pancia

L'olio di pesce contiene acidi grassi omega-3. Gli omega 3 aiutano a rompere il grasso riducendo il deposito di grasso intorno al punto vita.

Se non è possibile prendere l'olio di pesce, è sufficiente mangiare pesce ricco di acidi grassi omega 3 come salmone o sgombro.

4. Mangiare Semi di Chia

Se siete vegani e non mangiate pesce potete ottenere la vostra dose giornaliera di acidi grassi omega 3, mangiando semi di chia che sono ugualmente ad alto contenuto di omega-3.

Inoltre i semi di chia sono un’ottima fonte di antiossidanti, calcio, ferro e fibra alimentare che aiuta a sentirsi più sazi più a lungo.

Potete aggiungere questi semi ai vostri frullati, insalate o yogurt.

5. Bere Tè allo Zenzero

Sapete che lo zenzero oltre ad essere un digestivo naturale è anche termogenico? Gli agenti termogenici aumentano la temperatura corporea contribuendo così a bruciare grasso in modo più efficace.

Il grasso della pancia può essere dovuto a vari motivi, come l'eccesso di cibo, riduzione di ormoni correlata all'età, mancanza di esercizio fisico o stress.

Lo Zenzero può praticamente risolvere ciascuno di questi problemi.

Potete bere al dì 2 tazze di tè allo zenzero fatto da voi, semplicemente facendo bollire un po’ d’acqua con 2 cm di radice di zenzero per 5-10 min, aggiungere miele e limone a piacimento.

6. Usare l'aglio in cucina


L'aglio è un bene per il sistema cardiovascolare in quanto riduce la pressione sia sistolica che diastolica e i trigliceridi oltre ad aumentare il colesterolo buono. Inoltre l'aglio ha eccellenti proprietà anti-obesità.

Ogni minuto le cellule del nostro corpo muoiono per essere sostituite da nuove. Gli adipociti sono le cellule che compongono principalmente il tessuto adiposo (grasso corporeo). Nel tessuto adiposo, si subisce un processo in cui i pre-adipociti vengono convertiti in tessuto adiposo o grasso. Questo processo è noto come adipogenesi.

Gli studi dimostrano che l'aglio inibisce questo processo di adipogenesi o il processo di creazione di grasso. In un linguaggio più semplice, l’aglio ferma le cellule di grasso da pre conversione in cellule adipose. Quindi è fondamentale inserire l’aglio nella vostra alimentazione quotidiana.

7. Facili modifiche allo stile di vita

A volte è sufficiente adottare una serie di rimedi naturali per perdere il grasso della pancia, ma altre volte non basta. Se questo è quello che succede a voi, è necessario analizzare il vostro stile di vita e fare alcuni piccoli cambiamenti alle vostre abitudini.

  • La mancanza di sonno è una delle cause più importanti per l'accumulo di grasso della pancia. Quando non si dorme, si ha bisogno di zucchero e cibi grassi. Quindi è consigliabile un buon sonno ristoratore.
  • Ridurre o interrompere l’assunzione di alcol in quanto è pieno di calorie senza apportare senso di sazietà.
  • Scegli spuntini intelligenti. Hamburger, pizze, patatine fritte e tutto quel cibo spazzatura non è di certo un alleato per abbattere la pancia e in generale per la vostra salute. Anche le bibite e tutti gli alimenti trasformati contengono spesso dolcificanti artificiali che possono indurre il corpo a immagazzinare il grasso. Evitare tali cibi e optare per spuntini sani come frutta, noci, ecc.
  • Ridurre lo zucchero nella vostra dieta.
  • Mangiare più proteine vegetali, verdure, frutta cruda fresca, cereali integrali e frutta secca.
  • Consumare più vitamina C proveniente da fonti naturali come il limone, arancia, kiwi ecc..
  • Non saltare pasti, infatti differentemente da quanto si pensa quando si muore di fame il corpo entra nella modalità di sopravvivenza e inizia uno stoccaggio sotto forma di grasso. Quindi, la prima colazione, pranzo e cena tutti i giorni.

8. Esercizio fisico

Sì, non ci si può risparmiare su questo è necessario fare attività fisica. Questa è la verità eterna.

E’ necessario esercitare tutto il corpo contemporaneamente e non solo gli addominali, quindi consiglio attività come camminare, fare jogging, corsa, ciclismo, aerobica ecc.

 

Quindi provate a seguire questi consigli e dite addio alla vostra cara pancetta!

Margherita Gradassi
Naturopata

Ti consigliamo...


Margherita Gradassi

Margherita Gradassi si laurea in ISF università di Farmacia, Diploma in Naturopatia presso Istituto Rudy Lanza con specializzazione in Iridologia Naturopatica e psicosomatica, Floriterapia di Bach e Australiana e Tecniche di massaggio Orientali. Formazione in bio-feedback “Life-System” col...
Leggi di più...

Dello stesso autore


Gli ultimi articoli


Ultimo commento su Addio alla pancia!

icona

enzo

forse in tanti post

forse in tanti post, questo è quello che più si avvicina , ma non tutto e stato detto e non tutto è valido. comunque siamo su una buona strada,buona giornata

Recensione utile? (0 )

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste