+39 0547 346317
Assistenza — Lun/Ven 08:00-12:00/14:00-18:00

Acido ialuronico: come usarlo in cosmesi

di Romina Rossi 4 mesi fa


Acido ialuronico: come usarlo in cosmesi

Proprietà, benefici e controindicazioni e ricette di autoproduzione per una pelle splendente

L’acido ialuronico è una sostanza naturale che si trova nella nostra pelle. Compone il tessuto connettivo, quello che dà la struttura e permette alla cute di rimanere tonica e soda.

Con il passare dell’età, però, il nostro organismo tende a produrne sempre meno. Risultato? La pelle diventa flaccida, cadente, senza tono, mostrando tutti i segni dell’età che avanza.

In questi casi creare delle creme cosmetiche con acido ialuronico può aiutare la nostra pelle a restare più giovane e a combattere i segni dell’invecchiamento.

In questo articolo ti consigliamo...

Indice dei contenuti:

Acido ialuronico: le proprietà

Prodotto dal tessuto connettivo, ma anche dalle cartilagini, dai tendini e dal liquido sinoviale, l’acido ialuronico è un polisaccaride della pelle molto importante. La sua funzione è infatti quella di conferire tono e idratazione alla pelle. Quando l’organismo produce regolarmente questo acido, la pelle appare distesa, senza rughe e compatta. Aiuta anche a rigenerare e a rafforzare lo strato più esterno della pelle, in modo che possa costituire una naturale barriera contro il mondo esterno.

Con il passare dell’età, però, la sua produzione tende a diminuire, motivo per cui la pelle cambia a vista d'occhio, diventando meno tonica e lasciando il posto alle rughe.

In commercio esistono 3 tipi di acido ialuronico, distinti in base al proprio peso molecolare, che hanno quindi anche proprietà diverse:

  1. ad alto peso molecolare: pur riuscendo a trattenere una quantità maggiore di acqua, agisce sullo strato più superficiale della pelle. Assicura, però, un grado di idratazione a lungo periodo;
  2. a medio peso molecolare: anche questo tipo non riesce a superare la barriera cutanea, ma garantisce idratazione e tonicità;
  3. a basso peso molecolare: è il tipo di acido ialuronico in grado di penetrare più in profondità. Stimola in questo modo la produzione del collagene da parte dell’organismo.

Acido ialuronico: i benefici

L’acido ialuronico permette di:

  • idratare i tessuti, poiché immagazzina l’acqua e la rilascia in base alle necessità;
  • riparare i danni ai tessuti;
  • proteggere la pelle dai danni dei raggi UV;
  • facilitare la sintesi di collagene;
  • mantenere le articolazioni elastiche (in medicina viene usato per i disturbi, ad esempio, del ginocchio attraverso le infiltrazioni);
  • mantenere il cuore in salute: viene prodotto anche dalle valvole cardiache;
  • aiutare il sistema immunitario, poiché protegge i leucociti.

Acido ialuronico nella crema cosmetica

In commercio ci sono molte creme a base di acido ialuronico, che aiutano a ristabilire la giusta idratazione e a ridare elasticità alla pelle. Agiscono stimolando la produzione naturale di questa sostanza: la pelle appare in poco tempo più tonica e tugida.

Con l’arrivo della bella stagione le creme a base di acido ialuronico possono essere usate dopo l’esposizione solare: aiutano infatti a tenere la pelle idratata al punto giusto, evitando che il sole la secchi troppo. Questa sostanza ha infatti la capacità di assorbire l’acqua in quantità fino a 1000 volte il proprio peso. Ecco quindi che agisce come un cuscinetto in grado di trattenere l’umidità, permettendole di restare più elastica.

Se la pelle è molto segnata, ha perso tono e i segni del tempo sono molto evidenti potrebbe essere utile fare una integrazione di acido ialuronico con un integratore alimentare. In questo modo l’azione sarà più profonda e completa.

Un altro buon metodo per avere una pelle sempre giovane e bella è quella di usare dell’acido ialuronico puro aggiunto nelle creme cosmetiche fai da te.

Così facendo, l’acido ialuronico non ha controindicazioni particolari. Se lo usate puro, fate prima una prova su una zona dell’avambraccio, per valutare eventuali reazioni allergiche.

Vediamo qualche ricetta di autoproduzione cosmetica, in cui poter usare l’acido ialuronico.

L'acido ialuronico preferito dai nostri clienti

Acido Ialuronico - Sodio Jaluronato

Idratante, anti-disidratazione, rimpolpante, riempitivo, antiage.

(119)

Ideale come: Antirughe Idratante Effetto rassodante Descrizione Cosmetico attivo dal forte potere idratante e antiage. L'acido jaluronico (sodio jaluronato) di La Saponaria è un prodotto naturale perfetto per prendersi...

€ 6,80 € 5,78 -15%

Disponibilità: Immediata

Vai alla scheda

Siero viso con acido ialuronico profumato alla rosa

Ingredienti

Acquista gli ingredienti per il siero viso

Mettete l’acido ialuronico in una ciotola, aggiungete l’acqua di rose, la glicerina e l’estratto di semi di pompelmo e mescolate bene, in modo che tutti gli ingredienti si amalgamino. Ci può volere un po’ di tempo e potreste notare un composto grumoso, ma piano piano gli ingredienti si assorbiranno completamente.

Aggiungete l’olio essenziale di rosa e mescolate di nuovo. Mettete il siero in un barattolo e chiudete.

Lasciatelo riposare un giorno interno prima di utilizzarlo: il modo migliore è usarlo dopo aver lavato il viso o dopo la doccia.

Siero viso alla vitamina C

Acquista gli ingredienti per il siero viso alla vitamina C

In una ciotola sciogliete la polvere di vitamina C in un po’ di acqua distillata, poi unite tutti gli ingredienti e mescolate bene. Per facilitarvi potete usare un frullatore, stando attenti a non surriscaldare troppo il siero, in modo da non degradare la vitamina C.

Mettete in una bottiglietta con tappo contagocce e usate qualche goccia mattino e sera sulla pelle pulita. Potete massaggiare anche sul decolletè.

La vitamina C aiuta la produzione di collagene, facilitando la riparazione cellulare della pelle. Agisce inoltre come rimedio antinvecchiamento.


Ultimo commento su Acido ialuronico: come usarlo in cosmesi

icona

Nadia

Interessante

Mi è interessato molto l'approfondimento sul peso molecolare e su come fare il siero alla vitamina C, che proverò di certo! Grazie

Recensione utile? (0 )

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.IVA e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
SDI C3UCNRB
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l.