Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Scopri come scegliere un estrattore!

di Marco Dalboni 1 anno fa



Marco Dalboni ti aiuta a effettuare la scelta migliore per realizzare i tuoi succhi

Indice dei contenuti:

I vari tipi di estrattore

L'Estrattore verticale è una piccola macchina costituita da un cuore-coclea che gira ad un basso numero di giri dentro a un cestello conico e forato. La frutta e la verdura vengono portate dalla coclea verso la parte bassa del cestello dove subiscono una pressione per mancanza di spazio e vengono schiacciate contro la parete del cestello. In questo modo il succo viene separato dalla fibra più coriacea che ha una densità maggiore.

L'estrattore orizzontale con doppia coclea ha la forma di un macina carne. È meno maneggevole di quello verticale, ma esercita una maggiore pressione sulla frutta e la verdura.

L'Estrattore orizzontale mono coclea funziona come quello a doppia coclea ma chiaramente esercita una pressione inferiore, paragonabile a quella dell’estrattore verticale pur rimanendo meno pratico.

L'Estrattore bifasico della Norwalk è una vera pressa idraulica. È sicuramente quello con un'efficacia di spremitura superiore a tutti gli altri tipi, ma è anche particolarmente complesso da usare. Per questo motivo non lo consiglierei per un uso domestico.

Personalmente preferisco quello verticale che ritengo offra un buon compromesso tra efficacia di schiacciamento e maneggevolezza.

Come scegliere un estrattore

Sul mercato sono presenti estrattori di diversi per qualità e prezzo. Come scegliere quello più adatto a noi?

Per farlo occorre porsi innanzitutto alcune domande.

Quante volte mi farò un succo nell'arco di un giorno, una settimana, un mese, un anno? Vale la pena fare un investimento su questa attrezzatura, o piuttosto cominciare con qualcosa di economico? E verificare quanto sarà utile nel nostro stile di vita?

Dato che si tratta di un’attrezzatura per la salute, personalmente preferisco acquistare uno strumento che abbia alcune caratteristiche fondamentali:

  • BPA free è un marchio che certifica l’assenza di bisfenolo-A nella plastica dello strumento. Un cuore coclea fatto di Ultem, un materiale brevettato che, nonostante le migliaia di giri, non rilascia per usura nessuna particella.
  • Un potente motore (a induzione) per garantire una pressatura EFFICACE anche a basso numero di giri. Questo permette maggiore estrazione e minore scarto di parti edibili.
  • Facile da pulire e da utilizzare, cioè composto di poche parti semplici da montare, smontare e lavare. Queste parti sono solitamente da 3 a 5 e diventeranno facili da maneggiare quando svolgeremo quotidianamente queste operazioni.
  • Che infine abbia una garanzia di assistenza e che i ricambi e le sue parti possano essere disponibili per riparazioni o sostituzioni anche dopo alcuni anni dall'acquisto. Alcuni produttori danno 5 anni di garanzia sul motore.
  • Il numero dei giri della coclea: un'azienda americana, leader nella costruzione di estrattori fin dagli anni ‘50, ha fatto una ricerca di quanto calore produce lo schiacciamento della doppia coclea ad un numero di 120 giri ed il risultato indica la produzione di 1 solo grado. Pertanto ritengo che tutti gli estrattori verticali moderni attualmente sul mercato, che girano a velocità sotto i 70 giri al minuto, non alterano i principi nutrizionali.
  • Le dimensioni e lo spazio disponibile sono considerazioni pratiche da valutare, poiché faranno differenza sulla possibilità di tenere sempre a disposizione la macchina per utilizzarla in qualsiasi momento del giorno. Un ottimo estrattore non sarà mai utile se rimarrà nel suo imballaggio perché troppo scomodo per il suo utilizzo.

Estratti di Frutta e Verdura per le 4 Stagioni

Estratti di Frutta e Verdura per le 4 Stagioni

Da tempo collaboriamo con Marco Dalboni, che porta i suoi straordinari succhi a tutti gli eventi che organizziamo. E su richiesta dei nostri clienti oggi pubblica questo importante ricettario, per insegnarti a preparare e gustosi estratti e per conoscere i principi nutrizionali ed energetici che ci fanno sentire bene.

Gli estratti freschi di frutta e verdura rappresentano, infatti, un modo veloce per arricchire la nostra alimentazione di quei “complessi vitaminici” capaci di tenerci in salute o contrastare malattie.

Ogni volta che non abbiamo il tempo, o energia per pranzare, un estratto ci fornirà in modo semplice, una giusta quantità di nutrienti, facile da assimilare senza un eccessivo dispendio di energia da parte degli organi digestivi. Un buon estratto quotidiano sarà in grado di regolarizzare le funzioni di base del corpo, per esempio il rilascio delle tossine che avviene spontaneamente durante la notte, o il supporto per il processo digestivo capace di alleggerire il lavoro degli organi della digestione, ma anche di ripristinare o riequilibrare la vitalità del nostro intestino.

Acquista ora

Marco Dalboni, Barman professionista secondo la scuola classica Italiana. Da anni ha “scelto la salute”, per questo, oltre ad alimentarsi in modo equilibrato e sano, nelle sue preparazioni sceglie qualità, genuinità e vivacità selezionando prodotti da colture biologiche e biodinamiche. In...
Leggi di più...

Dello stesso autore


Gli ultimi articoli


Prodotti consigliati

Non ci sono ancora commenti su Scopri come scegliere un estrattore!

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste