800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Rispettare le regole - Estratto dal libro "Guerrilla Marketing in Italia"

di Fabio Zancanella, Andrea Frausin 5 mesi fa


Rispettare le regole - Estratto dal libro "Guerrilla Marketing in Italia"

Leggi in anteprima un estratto dal libro di Andrea Frausin e Fabio Zancanella e scopri cos'è davvero il guerrilla marketing e come applicarlo in Italia

Se sai già qualcosa sul Guerrilla Marketing e non hai attinto alla fonte (Jay Conrad Levinson) o a persone accreditate dalla fonte potresti trovarti nella seguente situazione: tutto quello che sai sul Guerrilla Marketing è falso.

Quando Jay Levinson, dopo una conferenza tenuta a Budapest con oltre 200 delegati (tra l'altro tutti provenienti da aziende grandi e multinazionali, e per fortuna che il Guerrilla interessa prevalentemente gli small business), mi ha raggiunto a Trieste, nei tre piacevolissimi giorni che ho trascorso assieme a Jay è arrivata una telefonata da Al Jazeera.

L'intervistatrice chiese a Jay se un'azione di marketing che aveva condotto all'arresto alcune persone, fosse un'azione di Guerrilla Marketing, dato che aveva fatto molto parlare di sé la stampa internazionale.

Jay rispose con un sonante: "NO!".

E aggiunse: "Il Guerrilla Marketing prima di tutto rispetta le persone e rispetta le leggi".

E in questo caso le leggi erano state violate, pertanto non si trattava assolutamente di Guerrilla Marketing.

Molte delle cose etichettate come "Guerrilla Marketing" che si leggono su quotidiani, stampa, siti web, o che si sentono in radio e tv non sono Guerrilla Marketing.

Infatti oltre a non rispettare le leggi, o a non rispettare le persone, queste azioni di marketing non convenzionale molte volte non rispettano una strategia.

Tutte le azioni di Guerrilla Marketing sono intenzionali e rispettano una fine strategia.

Come dissi in una mia intervista ad una rivista: il Guerrilla Marketing NON è "lo famo strano" (per chi ha visto e ricorda un famoso film di Verdone).

Il Guerrilla Marketing è "lo famo efficace".

Purtroppo in molti casi Guerrilla Marketing è diventato sinonimo di "azioni eclatanti che fanno parlare di un determinato brand/prodotto/servizio".

Ma il Guerrilla è ben altro, come potrai apprezzare dalla lettura di questo libro, il Guerrilla Marketing è qualcosa di molto, molto potente che va ben al di là di singole azioni eclatanti (anche quando queste rispettano le persone, le leggi e sono in linea con la strategia dell'azienda, dell'organizzazione o del professionista).

Allora, che cos'è il Guerrilla Marketing?

Il Guerrilla Marketing è un mezzo per ottenere risultati convenzionali (quali l'aumento dei guadagni e della soddisfazione nel lavoro) con mezzi (anche) non convenzionali.

Ho aggiunto tra parentesi la parola "anche" in quanto ci è capitato in diversi casi di utilizzare mezzi convenzionali con una precisa strategia Guerrilla e di avere conseguito risultati eclatanti in termini economici.

Tra l'altro va sottolineato come l'approccio Guerrilla che negli anni '80 e '90 distingueva il Guerrilla Marketing nettamente dal marketing tradizionale è oggi, in molti casi, diventato il marketing dominante in diverse aziende che stanno ottenendo risultati rilevanti con il loro marketing e comunicazione.

Il Guerrilla Marketing non è un'azione eclatante per far parlare della propria attività.

Ciò che era inizialmente un marketing "da garage" sta diventando piano piano un marketing sempre più conosciuto.

Ciò che fa e farà sempre di più la differenza è il modo di intenderlo e di realizzarlo, la compenetrazione della metodologia e della psicologia Guerrilla all'interno delle organizzazioni. Cos'altro è il Guerrilla Marketing?

Il Guerrilla Marketing è una fine strategia. Come vedremo nel capitolo dedicato è una strategia, udite udite, in 7 frasi.

Il Guerrilla Marketing offre 200 strumenti (armi) di cui oltre la metà gratuiti per attuare azioni specifiche in linea con la strategia. Il Guerrilla Marketing inoltre dà un insieme di precise indicazioni sulle qualità, caratteristiche, conoscenze e competenze, anche e soprattutto di tipo psicologico, per chi vuole fare il marketing efficacemente (Guerrilla Marketer).

Il Guerrilla Marketing naturalmente si evolve dinamicamente cogliendo le nuove opportunità che si presentano e che possono far aumentare i guadagni in modo (anche) non convenzionale.

Per questo motivo, con 30 anni di storia alle spalle di successi, continua ad essere uno strumento indispensabile per chi vuole fare efficacemente marketing e comunicazione.

Tratto dal libro:

Guerrilla Marketing in Italia

Il vero Guerrilla Marketing per grandi risultati con piccoli budget

Fabio Zancanella, Andrea Frausin

Che cos'è il Guerrilla Marketing e perché è un vero e proprio strumento di svolta per aumentare i propri guadagni?

Vai alla scheda


FABIO ZANCANELLA, Guerrilla Marketing Italia Trainer certificato, ha una pluridecennale esperienza nel campo della strategia, del marketing e delle vendite e ha anche conseguito la certificazione come Coach in PNL Nuovo Codice.
Leggi di più...

Andrea Frausin è consulente, formatore, personal e business coach specializzato in comunicazione applicata. Laureato in economia e commercio nel 1996, certificato Master Practitioner in PNL nel 2000 (Society of NLP), è stato nominato trainer in PNL nel 2002 dal Dr. Richard Bandler, di cui è...
Leggi di più...

Dello stesso autore


Gli ultimi articoli


Non ci sono ancora commenti su Rispettare le regole - Estratto dal libro "Guerrilla Marketing in Italia"

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste