+39 0547 346317
Assistenza — Lun/Ven 08-18, Sab 08-12

Psicoalimentazione, nutrire tutte le parti del Sé

di Marilù Mengoni 8 giorni fa


Psicoalimentazione, nutrire tutte le parti del Sé

Siamo ciò che mangiamo: vale per il nostro corpo, ma anche per la nostra mente. Infatti la nostra alimentazione influenza anche il nostro umore e la nostra psiche...

Con il metodo della Psicoalimentazione si vanno ad esplorare tutte le parti che ci compongono: non bisogna infatti entrare nella visione ristretta del cibo per il solo corpo, ma dobbiamo piuttosto ampliare la visione ed andare a considerare ogni aspetto dell’essere.

Possiamo infatti andare ad analizzare -e quindi a imparare a nutrire- quattro dimensioni che ci rappresentano e che sono essenziali ai fini della nostra evoluzione personale, ma anche della salute. Andiamo ad approfondire.

In questo articolo parliamo di...

Guarire con il Cibo — Libro

(13)

€ 14,73 € 15,50 (5%)

La Via della Salute — Libro

€ 18,05 € 19,00 (5%)

Il Rapporto Mente-Cibo — Libro

(17)

€ 19,00 € 20,00 (5%)

Psicobiotici — Libro

(1)

€ 9,50 € 10,00 (5%)

Manuale della Nutrizione Olistica — Libro

(1)

€ 15,11 € 15,90 (5%)

La Dieta Antidepressione — Libro

€ 12,26 € 12,90 (5%)

Indice dei contenuti:

Il corpo

Il corpo è una perfetta macchina biologica che deve portarci lungo le strade della vita: più ne abbiamo cura, più è facile che ci porti intatti verso il traguardo. Per farlo, dobbiamo conoscere la sua fisiologia e imparare a fornirgli il giusto carburante e questo significa che bisogna prediligere sempre più alimenti naturali, che non abbiano subito trasformazioni.

Stop dunque al raffinato e via libera a tutti quei cibi che non sono il frutto di un’industria che tende a semplificare, scindere, togliere, sbiancare per arrivare a un prodotto che abbia lunga vita negli scaffali, ma che poi, in fin dei conti, ce la toglie un po’ a noi, accelerando l’insorgenza di patologie e dell’invecchiamento.

Nelle nostre tavole dovrebbero prevalere dunque cereali integrali, legumi, frutta, verdura, ma anche semi oleaginosi: tutti questi cibi ci aiutano a far sviluppare quella grande massa di batteri buoni, presenti nel microbiota intestinale, che sono i nostri validi alleati nella promozione della salute.

Un’altra cosa importante è evitare di mangiare sempre tanto e a sazietà, ma prediligere pasti sobri, con ampi intervalli di “sosta”, piccoli digiuni quotidiani che sono così salutari per il nostro organismo.

Che dire poi del movimento? Chi di noi acquista un’automobile per poi lasciarla ferma in garage per 10-20 anni? Nessuno sarebbe così scellerato da farlo.

Eppure facciamo questo ai nostri corpi: ore e ore seduti tra scrivania, macchina e divano. Ricordiamo che questa meravigliosa macchina è stata progettata per il movimento, per correre, camminare, saltare.

Mettiamo lo sprint alle nostre giornate, oliamo le giunture e rimettiamo in moto la nostra macchina: serve per ricaricarci di energia e per rimanere tonici e attivi durante tutta la vita.

Le emozioni

Un altro aspetto da considerare è il nostro stato emozionale. Bisogna imparare a vedere e gestire lo stress, capire come questa tigre a volte ci assalga e quanto siamo preparati per affrontarla.

Attenzione, anche se tentiamo di ignorarla, la tigre è sempre lì, fuori dalla porta ad aspettarci e anche solo il pensiero di lei genera paura, e la paura una cascata di emozioni negative che possono incidere non solo sulla nostra salute mentale, ma anche su quella fisica.

Troviamo quindi spazio per un lavoro sulle emozioni: meditare, passeggiare in mezzo alla natura, praticare yoga o imparare delle tecniche di Mindfulness sono alcuni modi per riportare il nostro essere nel centro, nel fulcro del qui-e-ora da dove ogni cosa appare e si svela così com’è, nel suo più intrinseco significato e dove la paura, la rabbia, l’odio vengono piano piano a dissolversi nel mare della nostra consapevolezza.

Le relazioni

Il nostro “Io” è anche un “Noi”: l’uomo si sa, ce lo hanno sempre detto, non è un’isola e ha bisogno degli altri per crescere, evolversi e conoscersi. Sì, perché spesso sono proprio gli altri a definirci, tramite le emozioni che ci suscitano.

Non rigettiamo dunque i moti emozionali che le altre persone ci fanno emergere, piuttosto guardiamole come fossero la superficie liscia di uno specchio che riflette parti di noi che non vogliamo vedere e che nascondiamo a noi stessi. A questo proposito, vi scrivo una “Tazzina di Felicità” presente nel libro “Donne sOle”:

“Ci sono parti di noi stesse ben nascoste al nostro stesso sguardo, parti che non ci piacciono, e che chiudiamo a tripla mandata in scrigni, gettando via le chiavi. Qualche buon pellegrino, che passando le nota, le raccoglie e ce le viene a portare: di fatto egli è uno specchio in cui si riflette tutto ciò che non tolleriamo di noi, ciò di cui ci vergogniamo o che ci fa paura. Egli sarà in grado di aprire il nostro scrigno e di fare emergere quelle emozioni che negavamo a noi stesse.

La chiave che porta e che esprime può essere la rabbia, l’odio, l’orgoglio, l’invidia, la paura di essere tradite, abbandonate, ferite: il buon pellegrino, affiancandosi a noi per un tratto del nostro cammino, fa del suo meglio per aiutarci a vedere nel profondo. Egli stesso potrà per esempio essere traditore e tirerà fuori le nostre paure, la nostra rabbia, il nostro orgoglio.

Gli esseri evoluti, o coloro che vogliono imparare a crescere, lasciano che egli faccia loro questo grande favore. Aprendo gli scrigni lasciamo che le emozioni non siano più negate, ma viste, osservate, vissute e trasformate: in questo modo non agiranno più in sordina e la cenere di quelle emozioni andrà a costruire un altro piolo nella scala che ci conduce verso la massima espressione di noi stesse.

Così, invece di attribuirgli colpe e responsabilità, ringraziamo colui che ci ha dato questa ulteriore possibilità di crescita e salutiamolo con amore mentre continuiamo il nostro cammino”.

La terra

Un’altra parte di noi, che spesso ignoriamo, è questa: non siamo angeli caduti dall’alto, ma siamo noi stessi nati dalla Terra, siamo i suoi figli. Nelle nostre vene scorrono gli oceani primordiali, nelle nostre cellule sguazzano i primi batteri. Quindi anche questa parte, così come le altre, va continuamente riconosciuta e alimentata.

Diventa allora imperativo darle il giusto nutrimento che sono il rispetto, e le azioni che aiutano a sollevarla e a migliorarla.

Dobbiamo in ogni momento esercitare la nostra responsabilità nei confronti di nostra madre, di Gaia, che comprende il nostro mondo con tutta la biosfera di cui siamo parte.

Una frase con cui vorrei concludere è quella finale del libro “50 sfumature di Budwig”, che può far riflettere su questo aspetto di noi, altrettanto importante, quanto gli altri 3. La frase è:

Io e la natura
Io è la natura
Basta un accento a ricordarci chi siamo.

I libri di Marilù Mengoni...

50 Sfumature di Budwig — Libro

(4)

€ 20,81 € 21,90 (5%)

Esci di Testa... Entra nel Cuore — Libro

(4)

€ 12,26 € 12,90 (5%)

Cucina Vegana e Metodo Kousmine — Libro

(11)

€ 9,41 € 9,90 (5%)

Donne sOle — Libro

(5)

€ 12,26 € 12,90 (5%)


Desidero ricevere Novità, Offerte, Sconti e Punti. Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi subito un premio di 50 punti.

Procedendo dichiaro di essere maggiorenne e acconsento al trattamento dei miei dati per l'uso dei servizi di Macrolibrarsi.it (Privacy Policy)

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Marilù Mengoni

Marilù Mengoni

Marilù Mengoni, si laurea con lode in Biologia presso l’Università degli Studi di Siena (iscritta all’Albo dei Biologi Nutrizionisti) e successivamente anche in Psicologia, presso l’Università di Urbino. Consigliere A.M.I.K. (Associazione Medica Italiana...
Leggi di più...

Dello stesso autore


Gli ultimi articoli


Non ci sono ancora commenti su Psicoalimentazione, nutrire tutte le parti del Sé

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.IVA e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
SDI C3UCNRB
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l.