800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Problemi di calcoli? Arriva la spaccapietra!

di Lo Staff di Macrolibrarsi.it 1 settimana fa


Problemi di calcoli? Arriva la spaccapietra!

Chi soffre di calcoli, soprattutto se renali, sa quanto sono dolorosi quando iniziano a smuoversi e scendono lungo i condotti. Esistono rimedi naturali che favoriscono la distruzione di questi calcoli e l’eliminazione.

Indice dei contenuti:

Cosa sono i calcoli?

Può succedere che il nostro corpo crei delle formazioni definiti calcoli. I più conosciuti sono quelli renali e quelli alla cistifellea.

I calcoli renali sono depositi di consistenza dura che si formano per la precipitazione dei sali minerali contenuti nelle urine.

I calcoli biliari sono molto simili: sono infatti sassolini che si sviluppano nella cistifellea, l’organo che si trova sotto il fegato. Si formano perché la bile, secreta dal fegato e conservata nella cistifellea, si solidifica.

Entrambi, in un primo momento, sono piccole formazioni simili a cristalli, poi si trasformano in microcalcoli fino a raggiungere le dimensioni di una pallina di golf.

Perché creano fastidi? Perché ostruiscono il normale fluire delle secrezioni, siano esse urina o bile, provocando infiammazione nei condotti.

Sul lungo periodo, le infiammazioni si trasformano in infezione e creare seri problemi di salute e insufficienza funzionale dell’organo.

Spaccapietra: ecco come risolvere il problema dei calcoli in modo naturale

La spaccapietra è una pianta che diventa il rimedio naturale antinfiammatorio e diuretico per eccellenza. Come agisce? Elimina le ostruzioni e libera i condotti. Agisce prevalentemente sui calcoli renali ma possiede azioni depurative anche per il fegato.

Oltre alla proprietà di rompere i calcoli, come suggerisce il nome stesso, la pianta possiede molte proprietà:

  • contrasta le infiammazioni dei tessuti e calma gli spasmi
  • riduce la sensazione del dolore
  • protegge e depura il fegato
  • agisce favorevolmente sul funzionamento della cistifellea
  • elimina virus, batteri e vermi intestinali
  • ha un potere diuretico e favorisce la minzione
  • riduce la pressione arteriosa
  • migliora la digestione

L’erba spaccapietra è una pianta di origine selvatica che si adatta a moltissimi tipi di terreni. In passato veniva utilizzata sia come antinfiammatorio per uso esterno che interno: negli ultimi anni è diventata la pianta per eccellenza delle infiammazioni del tratto urinario e della formazione di calcoli.

Come usare la pianta spaccapietra

Per creare questo antico rimedio si utilizzano diverse parti della pianta: gambo, fiori, radici e frutti. Tutti hanno proprietà medicinali. Per facilitare la distruzione e l’espulsione dei calcoli, la tisana di spaccapietra è la più consigliata, accompagnata dal rimedio in capsule.

È fondamentale l’introduzione di molti liquidi per favorire l’eliminazione dei residui di calcolo. La tisana va consumata più volte al giorno, sempre prima o lontano dai pasti (almeno 3 volte).

Come prepararla? Per avere la giusta quantità di apporto in principio attivo, si considera un cucchiaino ogni bicchiere di acqua bollita. Si lascia bollire per 5 minuti e in infusione per altri 10 prima di filtrarla e utilizzarla.

Disclaimer

Le informazioni fornite su Macrolibrarsi.it di Golden Books Srl sono di natura generale e a scopo puramente divulgativo e non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico abilitato (cioè un laureato in medicina abilitato alla professione) o, nei casi specifici, di altri operatori sanitari (odontoiatri, infermieri, farmacisti, fisioterapisti, e così via).

Le nozioni e le eventuali informazioni su procedure mediche, posologie e/o descrizioni di farmaci o prodotti d'uso presenti nei testi proposti e negli articoli pubblicati hanno unicamente un fine illustrativo e non consentono di acquisire la manualità e l'esperienza indispensabili per il loro uso o pratica.

Ti consigliamo...


Non ci sono ancora commenti su Problemi di calcoli? Arriva la spaccapietra!

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste