Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Meridiani energetici: cosa sono?

di Lo Staff di Macrolibrarsi.it 8 mesi fa


Meridiani energetici: cosa sono?

Scopri i canali energetici del nostro corpo e il loro significato

Indice dei contenuti:

Medicina tradizionale cinese e meridiani energetici

Considerare l’organismo sotto un’ottica nuova è possibile e integrare le conoscenze della medicina ufficiale con quella alternativa è un buon inizio per considerare la persona a 360°.

La medicina tradizionale cinese possiede 4000 anni di storia e viene utilizzata in Oriente tutt’oggi. Si basa sul principio energetico di salute degli organi ovvero ogni organo è connesso strettamente a tutte le parti del corpo. La visione del corpo umano è quindi una visione di insieme, in cui non esistono parti separate le une dalle altre. Su questo presupposto si fonda il concetto di meridiani energetici, ovvero canali di energia che scorrono lungo il corpo e “trasportano” l’energia.

Il concetto di medicina energetica è abbastanza semplice: la materia di cui siamo fatti è composta di energia e tutto ciò che ci circonda vibra alla nostra frequenza. All’interno dei meridiani scorre l’energia di tutto il corpo, che si collega a tutti gli organi.

Per la medicina tradizionale cinese i meridiani sono canali in cui scorre il Qi, il campo elettrico degli influssi energetici al quale è sottoposta ogni persona. È il potenziale energetico che attraversa il corpo, come fiumi e laghi solcano il passaggio.

Il Qi e i meridiani energetici

Secondo la medicina tradizionale cinese, il Qi (l’energia vitale) scorre con ritmo ciclico lungo i meridiani, che sono ben definiti dal centro del corpo alle estremità e viceversa. Tutte le azioni e i mutamenti dell’individuo sono pertanto da intendersi come espressione del suo stato energetico. L’obiettivo della medicina energetica non è effettuare misurazione sugli organi, bensì comprendere la situazione energetica e la distribuzione del Qi. In caso di disarmonia a livello energetico, si valutano i blocchi creati nei meridiani, a carico del Qi.

L’energia che scorre nei meridiani infatti talvolta può bloccarsi in alcuni punti specifici che mostrano che su quell’organo o apparato, vi è un blocco energetico e quindi un malfunzionamento. Siamo ben lontani dal considerare tutto ciò una malattia, ma sono i primi campanelli d’allarme che ci indicano che qualcosa, a carico di quell’organo specifico, non funziona correttamente. 

L’importanza di una osservazione dei meridiani

Perché allora è così importante l’osservazione e la conoscenza dei meridiani energetici? È importante perché ci permettono di sapere in maniera preventiva se vi è qualche disequilibrio a livello dell’organismo, per prevenire l’insorgere futuro di malattie più serie e gravi.

Non solo: il trattamento sui meridiani energetici, è altamente consigliato perché serve per sbloccare l’energia e ripristinare un corretto flusso energetico, a carico degli organi e di tutto l’organismo. 

Ti consigliamo...


Non ci sono ancora commenti su Meridiani energetici: cosa sono?

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste