800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Kit per la pelle in estate: Elicriso, Tea tree e Lavanda

di Stefania La Badessa 4 mesi fa


Kit per la pelle in estate: Elicriso, Tea tree e Lavanda

Da infilare in valigia, con l’obiettivo di proteggere la pelle dal clima estivo. Partiamo con tre oli essenziali e una base. Buoni risultati senza chimica.

Per soccorrere in modo efficace e naturale la pelle, garantendone il benessere nei mesi estivi, è bene predisporre un piccolo kit di oli essenziali, che ci consentono di affrontare i possibili imprevisti estivi, godendo in tutta tranquillità e sicurezza la propria vacanza.

Indice dei contenuti:

Elicriso, l’immortale

Pianta caratteristica della macchia mediterranea – diffusa nei luoghi assolati e aridi – l’Elicriso (Helichrisum italicum) conosce bene il Sole. Lo si vede anche nell’antico nome greco: il nome Elicriso è composto da “Elios” (Sole) e “Chrysum” (Oro): la luce d’oro del Sole. Ha sviluppato speciali contromisure per esporsi senza pericolo all’Astro, e alcune di queste vanno bene anche per noi.

Per i francesi e gli inglesi è noto come “Immortelle” o “Immortale”, appellativo meritato grazie alla peculiare caratteristica dei suoi fiori che – restando invariati per anni dopo la raccolta – ben si prestano alla realizzazione di bouquet profumati e pot-pourri.

Un talento speciale per la pelle

La sua essenza – adeguatamente diluita in olio base vegetale – è preziosa per il benessere della pelle (la parte del corpo più esposta al Sole): dimostra una notevole efficacia nel trattamento di problematiche di natura allergica e infiammatoria. Contribuisce anche a prevenire arrossamenti ed eritemi.

Se mescolata ad Aloe gel od olio di Iperico svolge azione antisettica e decongestionante, portando immediato sollievo e refrigerio alle problematiche già in atto, come appunto l’eritema.

Contribuisce anche a levigare la pelle, attenuando piccole cicatrici e migliorando l’aspetto complessivo della cute ed esercita effetto rassodante, utile per far ritrovare alla pelle nuova compattezza e tono.

Produciamo il gel decongestionante d’Elicriso

In caso di scottature ed eritemi solari applichiamo un gel di Aloe vera (50 ml) arricchito con 8 gocce di Elicriso e 30 gocce di Lavanda vera. Mescolare bene per incorporare gli oli nel gel d’Aloe.

Raffreddamenti estivi

L’aria condizionata d’estate può essere causa di raffreddori e tosse. In questo caso, avendo con sé la poliedrica essenza di Elicriso, è possibile realizzare suffumigi con 2 gocce di olio essenziale in un po’ di acqua tiepida, per dare pronto sollievo a naso e gola.

Anche sotto forma d’infuso (per l’eritema solare)

L’Elicriso può essere utilizzato anche in forma di infuso (sommità fiorite) per intervenire su problematiche cutanee come eritemi, allergie, eczemi e psoriasi. Il gusto non del tutto gradevole suggerisce però l’associazione con piante aromatizzanti come la Liquirizia o la buccia d’Arancio e Limone. In alternativa lo si può utilizzare in forma di gocce (estratto idroalcolico) prevedendo – in presenza di eritema – l’assunzione di 40-60 gocce, per 2-3 volte al giorno, diluite in poca acqua.

L’Elicriso è controindicato nei casi di calcoli alle vie biliari, poiché potrebbe aggravare l’occlusione.

In alternativa, per dare sollievo all’eritema si può ricorrere al Ribes nigrum macerato glicerico in gocce, ad azione antinfiammatoria generale, alla dose di 60 gocce per 2 volte al giorno in poca acqua.

Da mettere sulla “botta”

Inseriamolo in valigia anche perché l’Elicriso può rappresentare un vero e proprio “pronto-soccorso” in caso di contusioni ed ematomi: a tale scopo se ne mescolano 3-4 gocce in un cucchiaio di olio vegetale e si applica con un leggero massaggio sulla parte dolente.

Diamoci una calmata e scendiamo dalle nuvole

Non dimentichiamo che – come ogni essenza che si rispetti – l’Elicriso possiede note aromatiche particolari, capaci di influenzare positivamente la psiche e la sfera emotiva: è l’essenza adatta a chi – magari perché troppo estroverso – deve ritrovare calma e serenità, ma anche per coloro che hanno “la testa per aria” e devono tornare alla realtà, risolvendo difficoltà concrete e nuove situazioni, adattandosi al cambiamento.

Si tratta, comunque, di un’essenza delicata, da utilizzare con cautela sulla sfera psichica, preferibilmente con il supporto di un aromaterapeuta. Non si utilizza mai per via orale ed è sconsigliato in gravidanza e nella prima infanzia.

Lavanda e Tea tree oil: due jolly per l’estate

Tea tree e Lavanda sono due oli essenziali noti e apprezzati per le loro proprietà antisettiche, antimicotiche, antibatteriche e antivirali, ma anche deodoranti e leggermente anestetiche. Possono quindi rappresentare due veri e propri jolly da portare in vacanza per intervenire efficacemente su diverse tipologie di “imprevisti” estivi.

Entrambi possono trovare indicazione in caso di eritemi solari, prurito, micosi della pelle, herpes, afte, infezioni, tagli, punture di insetti. Qui a fianco ricordiamo alcuni impieghi da “pronto soccorso” della Lavanda.

Boccettina di Lavanda: impieghi rapidi

Pelle arrossata dal Sole, ma anche in caso di ferite e punture d’insetti

5 gocce di essenza di Lavanda in un cucchiaino di gel d’Aloe.

Mal di testa da stanchezza

2 gocce diluite in poco olio base, ad esempio di Mandorle o quello che avete sottomano. Frizioniamo l’area delle tempie.

Difficoltà digestive

Una goccia in un infuso di Camomilla o di Menta.

Agitazione o insonnia

Capita spesso ai viaggiatori: poche gocce diffuse nell’ambiente o sul cuscino.

Miscela speciale per l’abbronzatura

Per favorire un’abbronzatura uniforme e prolungata è possibile preparare un mix specifico, diluendo in 25 ml di olio base di Jojoba e 25 ml di oleolito di Iperico, gli oli essenziali di Lavanda e Copaiba, alla dose di 10 gocce per ciascuna essenza.

L’olio di Jojoba possiede un elevato potere idratante ed emolliente, utile per nutrire la pelle in profondità, prevenendo arrossamenti e secchezza. L’olio essenziale di Copaiba – ottenuto dalla Copaifera officinalis, albero originario delle foreste pluviali del Sudamerica – per la sua azione rigenerante e antinfiammatoria è indicato nel trattamento di arrossamenti, desquamazioni e irritazioni della pelle.

Usare alla sera dopo una giornata di esposizione al solleone.

Non dimentichiamo il Tea tree

Il Tea tree (Malaleuca alternifolia) riconosce molte applicazioni ed è anche uno dei pochi oli essenziali che si possono usare puri sulla pelle.

Piccole ferite

1-2 gocce senza base sulla lacerazione.

Arrossamenti ed eritemi solari

Lo si può diluire in 4-5 gocce per 10 ml di olio base di Mandorla o di Iperico, oppure in 4-5 mg di crema alla Calendula. Assicurato l’effetto idratante, lenitivo e disarrossante (cioè antinfiammatorio).

Micosi dell’unghia del piede

Più frequente in estate: in questo caso il consiglio è di applicarlo puro con un bastoncino cotonato. Associamo pure 1-2 gocce di Lavanda. Da provare anche su eventuali verruche. Per aree più estese, 2 gocce delle essenze in un cucchiaio di olio base.

Punture d’insetti

Sempre puro sulla lesione (1-2 gocce).

Herpes

Con il Sole tende a tornare, così come col freddo. Prima contromisura: 2 gocce di Tea tree col bastoncino cotonato per arginare il problema.

Ti consigliamo...


Stefania La Badessa

Farmacista, presta servizio di consulenza ed assistenza in farmacia sui prodotti fitoterapici. E' specializzata in omeopatia. Vive e lavora in provincia di Vibo Valentia.
Leggi di più...

Dello stesso autore


L’altra medicina magazine è una rivista che tratta il variegato ed entusiasmante mondo della Medicina naturale in modo serio e autorevole. Grazie al coinvolgimento di un pool di esperti di grande spessore, la rivista, ogni mese di più, sta diventando un punto di riferimento per tutti i...
Leggi di più...

Dello stesso editore


Gli ultimi articoli


Non ci sono ancora commenti su Kit per la pelle in estate: Elicriso, Tea tree e Lavanda

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste