+39 0547 346317
Assistenza — Lun/Ven 08:00-12:00/14:00-18:00

Il CBD, la nuova vera star della medicina naturale

di Marco Andreoli 11 giorni fa


Il CBD, la nuova vera star della medicina naturale

Le continue ricerche e gli investimenti dei grandi players del settore dimostrano quanto il mondo della scienza della salute creda in questo cannabinoide e i suoi innumerevoli effetti positivi sull’uomo.

CBD è l’acronimo di cannabidiolo, un cannabinoide fino a pochi anni fa messo in secondo piano dalla sua controparte psicoattiva, il THC. Da qualche anno però la situazione è radicalmente cambiata; infatti scienziati e consumatori stanno riconoscendo gli innumerevoli benefici del CBD per la nostra salute sia fisica che mentale.

Il CBD è il secondo cannabinoide in termini di quantità presente nella Cannabis sativa e sono praticamente incalcolabili (si, incalcolabili è il termine giusto in quanto la ricerca della comunità scientifica internazionale è continua e ogni giorno nuove proprietà salutari si aggiungo alle conosciute) i benefici che la sua assunzione può portare.

La caratteristica più popolare del CBD è sicuramente quella di ridurre l’ansia; tampona gli effetti del THC perchè è un cannabinoide non psicoattivo, ha la capacità di contrastare i sintomi ansiogeni e i fenomeni di ansia indotti dal THC, generando effetti sedativi che riducono alcune conseguenze negative come tremori e battito cardiaco accelerato. Nello stesso modo agisce anche come antipsicotico alleviando gli stessi disturbi anche quando non dipendenti da THC o sostanze psicoattive. Il CBD allevia dolore ed infiammazioni.

Grazie alla sua azione sul sistema endocannabinoide presente nell’organismo umano, il CBD si lega ai nostri recettori che stimolano risposte in differenti zone del corpo, favorendo diversi meccanismi neurologici benefici e generando effetti analgesici. Ideale in tutti gli sport dove il fisico è sottoposto a forte stress e ha bisogno di recuperare velocemente.

Il CBD è energizzante; sebbene il CBD sia noto per i suoi effetti calmanti, offre anche proprietà energizzanti capaci di rigenerare le energie e ripristinare le forze. Ciò è dovuto alla capacità del cannabidiolo di rafforzare le cellule del corpo umano, contribuendo alla loro corretta rigenerazione. Inoltre, il CBD è anche un ottimo antiossidante che promuove il senso di veglia non inibito dalla presenza di radicali liberi. Il CBD è un antiemetico naturale; una delle peggiori sensazioni che si possono provare è la nausea, che può spesso degenerare in vomito.

Niente paura, gli oli di CBD possono facilmente ridurre questo disturbo, trattando efficacemente i sintomi di rigetto. 
Gli oli di CBD sono facilmente digeribili, non contengono componenti chimici e non sprigionano i sapori sgradevoli dei normali farmaci antiemetici, ricchi di antiacidi e bismuto.

Il CBD aiuta a contrastare l’acne. Provate a dare un’occhiata al reparto di prodotti per la cura della pelle di un qualsiasi shop e vi accorgerete che tra le pomate ed unguenti naturali ce ne saranno molti contenenti canapa industriale.

La canapa ed il CBD contengono diversi componenti antinfiammatori molto efficaci che contribuiscono ad inibire la sintesi dei lipidi. Il CBD, infatti, agisce sulle ghiandole sebacee umane, producendo una “triplice” azione anti-acne sulle cellule cutanee.

Il CBD è protagonista anche nella lotta contro il cancro. Uno dei campi di ricerca più interessanti ed incoraggianti sul CBD riguardano l’efficacia nella riduzione dei tumori e nell’inibizione della proliferazione delle cellule tumorali. I cannabinoidi si legano ai recettori del nostro sistema endocannabinoide per ostacolare la formazione di metastasi tumorali, inibendo la possibile crescita del tumore e limitando la migrazione delle cellule tumorali nell’organismo (Fonte PMCID: PMC4791144 PMID: 27022311). Il CBD si è dimostrato ottimo nel trattamento dell’epilessia infantile; secondo i dati raccolti, questo cannabinoide sarebbe molto efficace nel contrastare alcune forme di epilessia infantile in aggiunta alle consuete terapie in uso oggi.

Il CBD, è bene sottolinearlo, è assolutamente legale e non richiede alcuna ricetta medica. Oltre a queste benevole utilità, esistono molte altre proprietà studiate con interesse dai ricercatori, al fine di comprendere fino in fondo il potenziale terapeutico del cannabidiolo e di tutti gli altri cannabinoidi.


Cenni sull’azienda


La Società Agricola Eatruscan nasce dall'esperienza con la canapa sativa industriale di professionisti in agricoltura, agronomia, biochimica e divulgazione per seguire in ogni passo la produzione partendo dal campo, con particolare attenzione allo studio e alla lavorazione del CBD, un cannabinoide non psicoattivo, nuova vera star della medicina naturale.

Ogni professionalità è fermamente convinta che l'alimentazione sia il fulcro del benessere e che mai prima dell'avvento verso il grande pubblico dei cannabinoidi e della canapa/Cannabis era necessario l'approccio alla materia in termini di sicurezza di prodotto e sua semplicità di utilizzo. La mission di Eatruscan è sviluppare dispositivi alimentari sicuri che incorporino le migliori caratteristiche della canapa sativa. La struttura è divisa tra Gubbio, dove consta di una tenuta di 26 ettari di cui 8 adibiti a culture sperimentali, con al centro il Cannabis Clinic & Restaurant, un agriturismo per un modo nuovo di pensare la propria vacanza e un piccolo laboratorio officinale e la Romagna, dove tra Cesena e San Mauro Pascoli si trovano più di 50 ettari di coltivazione bio.

A Rimini poi trova la sua sede un impianto semi industriale che fa del life cycle assessment il proprio fiore all'occhiello. Le performance produttive sono garantite da una grande macchina per la raccolta, da un essiccatoio dedicato e moderne stanze e macchine per la trasformazione della canapa (500 tonnellate la capacità annuale nominale dell’impianto) oltre ad un HPLC per le misurazioni in tempo reale dei vari componenti della pianta.

I prodotti Eatruscan si possono trovare in tre linee di prodotto: Almamaria, Canapeutical e Canapoil che coprono il settore alimentare e farmaceutico dei derivati della Cannabis. Oltre a produrre con i propri marchi, l'azienda, grazie all'esperienza maturata negli anni e al nuovo sito produttivo, il primo stabilimento italiano dedicato al trattamento della canapa sativa alimentare/erboristica, è protagonista in numerosi progetti di white label in Italia e all'estero.


Marco Andreoli

Marco Andreoli, laureato in comunicazione pubblicitaria. Dopo varie esperienze lavorative in aziende a connotazione industriale e di processo, impiantistica in genere e refrigerazione, ha deciso di rimettersi in gioco occupandosi di comunicazione e marketing per la Società Agricola...
Leggi di più...

Gli ultimi articoli


Non ci sono ancora commenti su Il CBD, la nuova vera star della medicina naturale

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.IVA e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
SDI C3UCNRB
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l.