800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/Ven 08:00-12:00/14:00-18:00

SCONTO 15% ERBORISTERIA E UN OMAGGIO PER TE: PIRAMIDE DI SHUNGITE PER ORDINI DI ALMENO € 100,00!
hai solo giorni ore min sec
| MAGGIORI INFORMAZIONI >Maggiori informazioni >

Frizionare la pelle per rinnovarla in 28 giorni

di Dealma Franceschetti 4 mesi fa


Frizionare la pelle per rinnovarla in 28 giorni

La pelle è l’organo più esteso del nostro corpo e si rinnova ogni 28 giorni, quindi è possibile regalarsi una pelle nuova in pochissimo tempo!

La pelle è uno specchio delle condizioni interne del nostro corpo, quindi è importante curarla dentro e fuori.

Il modo migliore per curarla dall’interno è seguire un’alimentazione naturale, attenta a non esagerare con il cibo animale, le farine, gli zuccheri, i grassi e i prodotti da forno.

Per curarla dall’esterno sono particolarmente preziose le frizioni della pelle, che la aiutano a rinnovarsi, a liberare tossine e a sciogliere i grassi.

Ma non solo, vedremo come siano utili anche per molti altri aspetti.

Di cosa ho bisogno

Come si fa

Si tratta di frizionare vigorosamente la pelle (ma senza farsi male!) con un movimento avanti-indietro, usando un guanto morbido di spugna o un piccolo asciugamano piegato o un calzettone di spugna, bagnato in acqua calda e strizzato.

Si friziona tutto il corpo, soffermandosi in particolare sulle mani, i piedi e la testa, perché è in queste zone che si trovano i punti di partenza e di arrivo dei meridiani.

Vanno evitate le aree di pelle non integra!

E’ bene seguire un percorso in direzione del cuore, partendo dalle mani e salendo verso le braccia e dai piedi salendo verso le gambe. Poi si passa alla pancia, al tronco, alla schiena (se possibile), al collo, al viso e alla testa. Quando l’asciugamano o il guanto si raffredda, si passa di nuovo sotto l’acqua calda e si strizza.

Il gesto deve essere vigoroso, ma non violento. Non si tratta di graffiare la pelle o fare uno scrub, ma di stimolarla e muovere anche il sangue e la linfa.

Per quanto tempo

Dai 2-3 minuti ai 20 minuti. Ogni giorno. Si possono fare in bagno (magari riscaldato) o sotto la doccia o nella vasca da bagno.

Quali sono i vantaggi

  • miglioramento della consistenza e della qualità della pelle
  • eliminazione delle tossine
  • rinforzo dei reni
  • stimolazione della circolazione sanguigna e linfatica
  • stimolazione dei meridiani
  • attivazione della liberazione del grasso sottocutaneo
  • stimolazione indiretta di polmoni e intestino crasso
  • rinforzo del sistema immunitario
  • miglioramento di ritenzione e cellulite

Frizionare la pelle ha una particolare importanza per alleggerire il lavoro eliminativo dell’intestino, dei polmoni, ma soprattutto dei reni, che hanno un legame particolare con la pelle.

Se hai deciso di migliorare l’alimentazione o iniziare un percorso di disintossicazione, le frizioni sono essenziali per aiutarti in questo percorso e renderlo meno difficoltoso.

Sintomi di eliminazione

Dopo alcuni giorni possono comparire in alcune zone foruncoli o bollicine.

E’ segno che la pelle sta iniziando il processo di eliminazione del grasso e delle tossine e dovrebbero sparire in poco tempo (se così non fosse si va dal dottore...ovviamente!).

Ti consigliamo...



Ultimo commento su Frizionare la pelle per rinnovarla in 28 giorni

icona

silvana eliseo

Carezza

La pelle è migliorata insieme alla circolazione... Efficace e piacevole

Recensione utile? (0 )

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. — Nimaia e Tecnichemiste