800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Fermenti lattici: preziosi per le donne

di Lo Staff di Macrolibrarsi.it 1 anno fa


Fermenti lattici: preziosi per le donne

Quando servono i fermenti lattici?

Indice dei contenuti:

Cosa sono i fermenti lattici

I fermenti lattici vanno ad integrare una flora batterica danneggiata o debilitata. I fermenti lattici vengono definiti anche probiotici (pro-bio ovvero funzionali alla vita).

All’interno del nostro intestino ci sono più di 500 specie di batteri che costituiscono la flora intestinale.

È importante la flora intestinale? Certamente sì, perché è responsabile della sintesi delle vitamine, perché produce sostanze antibatteriche, enzimi digestivi e modula il sistema immunitario.

La flora batterica intestinale si altera a seguito di diversi comportamenti sbagliati, primo fra tutti il tipo di alimentazione che adottiamo.

Quando avvertiamo sintomi come gonfiore dopo i pasti o sonnolenza significa che la nostra flora intestinale non è in pieno equilibrio e necessita di un aiuto.

Fermenti lattici per le donne

Partiamo dal presupposto che i fermenti lattici vengano utilizzati per periodi di tempo limitato e quando è necessario farlo. Sono preziosi alleati per la salute: basta imparare a conoscere i loro effetti e la modalità migliore per utilizzarli.

L’ideale infatti è mantenere uno stato di salute continuo e inalterato del proprio intestino, con un’alimentazione corretta evitando l’abuso di cibi spazzatura, dolci e alimenti raffinati.

Perché sono importanti per le donne? Perché una flora alterata e un intestino non sano, sono la causa di molte affezioni genitali e infiammazioni vaginali.

Disturbi come la candida sono causati da problemi che hanno origine nell’intestino e non nell’apparato genitale. Un ciclo irregolare e molto doloroso, spesso dipende da una flora batterica alterata e da un sovraccarico di tossine all’interno dell’organismo.

Quando l’intestino non funziona correttamente, ci si trova dinnanzi a gonfiori, dolori intestinali, spasmi, cattiva digestione: una flora batterica alterata provoca nelle donne fastidi come bruciori e pruriti vaginali, perdite biancastre o collose, perdita di liquidi vaginali che indicano umidità interna intestinale.

 

Quando assumere i fermenti lattici e come

Se ci si trova dinnanzi a uno di questi sintomi, è bene pensare di iniziare un ciclo di fermenti specifici per la donna che vanno ad agire sulla flora intestinale specifica.

I sintomi principali sono:

 

  • perdite vaginali di colore bianco
  • perdite vaginali ricottose
  • perdite vaginali trasparenti e collose
  • perdite vaginali liquide e trasparenti
  • prurito vaginale
  • bruciore vaginale

 

I fermenti lattici in questi casi sono utili per ripopolare la flora batterica alterata specifica che determina le infiammazioni vaginali.

Contemporaneamente all’uso di fermenti, è utile seguire un’alimentazione priva di zuccheri e povera di carboidrati. Consigliato l’utilizzo di carboidrati derivanti da cereali integrali (da consumare in minima parte) e via libera a verdure, soprattutto cotte. Da evitare sono gli alcolici e il consumo eccessivo di carne.

 

 

Ti consigliamo...


Dietro Lo Staff di Macrolibrarsi si nascondono in realtà ben tre nomi: Claudia, Francesca e Valeria. Tre ragazze che hanno in comune la passione per la scrittura e la curiosità e il desiderio di conoscere il più possibile di questo nostro bellissimo mondo.  Avide...
Leggi di più...

Dello stesso autore


Gli ultimi articoli


Non ci sono ancora commenti su Fermenti lattici: preziosi per le donne

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste