+39 0547 346317
Assistenza — Lun/Ven 08:00-12:00/14:00-18:00

Elicriso: proprietà e benefici

di Romina Rossi 8 mesi fa


Elicriso: proprietà e benefici

Utile per i problemi della pelle e respiratori, allevia molti disturbi di salute

L’elicriso appartiene alla famiglia delle Asteracee. Grazie alle sue proprietà antinfiammatorie e antistaminiche è un alleato per chi soffre di disturbi cutanei o allergie. È anche un efficace aiuto per il sistema respiratorio.

Conosciamo meglio questa straordinaria pianta e le sue proprietà.

Indice dei contenuti:

Preziosi fiori giallo oro

Vi è mai capito d’estate, durante una passeggiata lungo i sentieri rocciosi o sabbiosi della costa mediterranea di vedere dei cespugli di piantine dalle foglie verde spento vellutato che contrastano con i vivaci fiori giallo acceso dei fiori? Se sì, vi siete imbattuti nell’elicriso, pianta che non può non avervi attratto con il suo intenso profumo.

Il nome botanico di questo bellissimo fiore è Helicrisum italicum, ma forse qualcuno di voi lo conosce anche come “semprevivo”, nomignolo che gli viene dal fatto che i fiori tendono a rimanere inalterati anche quando appassiscono. La pianta era conosciuta già ai tempi di Greci e Romani, tanto che il suo nome deriva proprio dal greco ed è formato dalle parole helios, "sole" e chrysos, "oro", in riferimento al colore dei suoi fiori.

Nonostante questo, però, le proprietà della pianta sono state scoperte solo recentemente, grazie agli studi di un medico italiano, che aveva osservato come i contadini in campagna usassero la pianta per curare con successo le malattie del bestiame.

Il dottor Santini, questo il nome del medico, decise di sperimentare le pianta sui suoi pazienti, rendendosi conto che era utile per contrastare soprattutto: 

  • le malattie respiratorie,
  • le malattie della pelle.

Da allora l’elicriso è entrato di diritto fra le piante officinali più efficaci.

Le proprietà dell’elicriso

A cosa si devono le proprietà benefiche di questa pianta? Ricca di flavonoidi, fitosteroli, tannini e altri componenti, le foglie e i fiori dell’elicriso hanno proprietà antiallergica, antinfiammatoria, espettorante e balsamica. Protegge la pelle e aiuta a disintossicare fegato e reni.

Può quindi essere usata per alleviare:

  • allergie,
  • infiammazioni della pelle,
  • acne,
  • ferite,
  • geloni, 
  • indigestione e reflusso gastrico,
  • raffreddore e tosse,
  • insonnia,
  • infiammazioni muscolari e articolari,
  • mal di stomaco,
  • infezioni,
  • candida,
  • disturbi di fegato e cistifellea,
  • stitichezza.

Un alleato per i problemi della pelle

L’olio essenziale e i prodotti a base di elicriso sono particolarmente indicati per la pelle. La sua azione antibatterica e antifungina lo rende un ottimo alleato per alleviare macchie, cicatrici, smagliature, ispessimenti cutanei e lesioni. La pelle appare rigenerata e più sana.

Secondo alcune ricerche, i terpeni e i flavonoidi sarebbero in grado di contrastare batteri come lo Staphylococcus aureus.

Le proprietà antinfiammatorie sono ottime invece per le cicatrici o le ferite: la pelle guarisce infatti più in fretta.

È indicato anche per dermatiti, eczemi, psoriasi e acne: ha infatti forti proprietà antiossidanti e antibatteriche che aiutano ad eliminare i brufoli, senza seccare la pelle o causare arrossamenti.

Indicato per chi ha pelle delicata, è ottimo anche per quella dei bambini; per le sue proprietà lenitive viene spesso paragonato ai prodotti a base di camomilla.

Se applicato con costanza sulla pelle, questa apparirà più giovane, tonica, compatta e radiosa.

Se nei mesi freddi soffrite di geloni, provate una crema a base di elicriso: gli arrossamenti e le screpolature spariranno in poco tempo. 

Cosa aspettate, dunque, a provare l’elicriso?

Calmare le allergie e le infezioni bronchiali

Sia l’olio essenziale che un integratore a base di elicriso sono ottimi per sedare le allergie di stagione e i disturbi dell’apparato respiratorio. Grazie alla sua azione espettorante, permette di liberare le vie respiratorie da muco e catarro, alleviando tosse e raffreddore. Aiuta anche ad attenuare gli spasmi dell’asma e della bronchite cronica o acuta.

Poiché ha azione benefica anche per i problemi digestivi e intestinali, aiuta indirettamente a rafforzare il sistema immunitario, che si trova per la maggior parte proprio nell’intestino. Secondo alcuni studi l’elicriso inibirebbe i batteri cattivi, funghi e virus, in favore di quelli benefici. Sarebbe anche in grado di avere effetti positivi contro il virus dell’herpes.

Controindicazioni ed effetti collaterali

Gli studi condotti finora non hanno evidenziato reazioni o effetti indesiderati. Effetti allergici lievi sono stati riscontrati in chi è particolarmente sensibile agli estratti della pianta.

L’olio essenziale non va usato puro sulla pelle, ma diluito in un olio vegetale.

Il prodotto a base di elicriso preferito dai nostri clienti 

Crema per le Mani Protettiva Elicriso e Propoli

(52)

Il gel di argilla verde Argital e l’estratto di fiori di elicriso, nutrono e proteggono la pelle. I cosmetici naturali Argital sono costituiti da argilla verde e principi attivi vegetali. Argital utilizza esclusivamente...

€ 8,50

Disponibilità: Immediata

Vai alla scheda

La naturopata consiglia: alcuni modi per usare l’elicriso

Una volta che provate l’olio essenziale di elicriso, non riuscirete più a farne a meno, perché il suo profumo vi conquisterà.

Ci sono tanti modi di usare l’elicriso, per sfruttare i suoi benefici per la salute, come ad esempio:

  •  mescolare qualche goccia di olio essenziale a un olio vegetale e usare sulla pelle, sull’acne o le parti che volete trattare,
  •  aggiungere alle vostre creme di bellezza, per una pelle sempre nutrita. In questo caso è ottimo l’idrolato, 
  •  mettere qualche goccia in un diffusore e lasciare agire il suo profumo,
  •  aggiungere qualche goccia nell’acqua della vasca da bagno per un bagno rilassante e benefico.

In alternativa potete provare l’elicriso come rimedio antinfiammatorio per alleviare infiammazioni muscolari o dolori articolari.

Vi servono:

  • 125 g di olio di olio di jojoba,
  • 10 gocce di olio essenziale di elicriso,
  • 10 gocce di olio essenziale di lavanda.

Unite tutti gli oli in un barattolino con coperchio ermetico, mescolate bene. Applicate qualche goccia sulle parti dolenti. Si conserva ben chiuso al riparo dalla luce.

Disclaimer

Le informazioni fornite su Macrolibrarsi.it di Golden Books Srl sono di natura generale e a scopo puramente divulgativo e non possono sostituire in alcun modo il consiglio di un medico abilitato (cioè un laureato in medicina abilitato alla professione) o, nei casi specifici, di altri operatori sanitari (odontoiatri, infermieri, farmacisti, fisioterapisti, e così via). Le nozioni e le eventuali informazioni su procedure mediche, posologie e/o descrizioni di farmaci o prodotti d'uso presenti nei testi proposti e negli articoli pubblicati hanno unicamente un fine illustrativo e non consentono di acquisire in manualità e l'esperienza indispensabili per il loro uso o pratica.


Non ci sono ancora commenti su Elicriso: proprietà e benefici

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.IVA e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
SDI C3UCNRB
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l.