+39 0547 346317
Assistenza — Lun/Ven 08-18, Sab 08-12

Come scegliere il tappetino yoga più adatto a te

di Sonia Collinelli 1 anno fa


Come scegliere il tappetino yoga più adatto a te

Come deve essere il tappeto yoga per rispondere alle tue esigenze? Scoprilo analizzando lo spessore e il materiale dei tappetini, e lo stile di yoga che pratichi!

Nel mondo occidentale il numero delle persone che si dedica alla pratica dello yoga è in costante aumento e questa disciplina, che fino a pochi anni fa era semi-sconosciuta ai più, sta pian piano entrando a far parte delle nostre vite e del nostro lessico più familiare.

Oggigiorno è possibile dedicarsi ai più svariati stili: dal classico Hatha al più dinamico Ashtanga, passando per il più spirituale Kundalini, solo per citarne alcuni. È inoltre possibile praticare nelle più comuni palestre, centri yoga, all’aperto, ma anche comodamente a casa propria. Il settore, di conseguenza, si è specializzato a tal punto che anche la gamma dei prodotti offre ormai un’ampia scelta, per tutti gli stili, livelli ed esigenze.

Non è raro quindi che chi si approccia per la prima volta all’acquisto di un “semplice” tappetino yoga (ma anche chi ne ha già uno e lo vuole sostituire), si trova disorientato di fronte a un tale assortimento.

Indice dei contenuti:

Da dove iniziare?

Ciò che è importante ricordare è che un buon tappetino può facilitare notevolmente la propria pratica dello yoga e vi sono alcuni fattori da tenere in considerazione per orientarsi su un buon acquisto.

Spessore

Di quanto spessore hai bisogno per mantenere un asana in modo confortevole?

  • 5-6 mm. Ammortizzazione e resistenza.
    Se le ginocchia sono particolarmente doloranti durante gli appoggi in affondo o quando si sta a “quattro zampe”, un tappetino di spessore 5-6 mm è probabilmente il più adatto a voi. Tuttavia è utile considerare anche di quanto spazio si ha a disposizione per riporre il proprio tappetino e la sua portabilità. I tappetini di questo spessore infatti tendono ad essere più voluminosi e pesanti dei classici tappetini da 3-4 mm, anche se si dimostrano più resistenti sul lungo periodo.
  • 3-4 mm. Stabilità e portabilità.
    Se si opta a favore della maggiore facilità di trasporto, oppure semplicemente non si hanno particolari problemi nel mantenimento delle asana, il suggerimento è quello di orientarsi verso un tappetino di questo spessore. Ideale per avvertire una maggiore connessione al pavimento e favorire quindi la stabilità nelle posizioni di equilibrio. È inoltre più facile da trasportare e si adatta a quasi tutte le borse porta tappetino in commercio. Tuttavia un tappetino più sottile può essere più soggetto a usura e può quindi essere necessario sostituirlo un po’ prima.
  • 2-3 mm. Leggerezza e aderenza.
    Questi tappetini da viaggio sono stati ideati per essere ripiegati e adattarsi alle borse da viaggio. Dotati di grande aderenza e leggerezza, non sono tuttavia adatti a coloro con ginocchia doloranti e non sono ideali per una pratica quotidiana.

Materiale

Determina aderenza, consistenza, resistenza ed eco-compatibilità del tappetino

PVC

È il materiale con cui sono realizzati i tappetini standard e il primo ad essere utilizzato da quando lo yoga ha preso piede in occidente. Offre una buona aderenza e ammortizzazione, anche se questa varia in base allo spessore e alle miscele di materiali impiegati. Per il principiante che si avvia alla pratica, il tappetino in PVC è un buon punto di partenza.

Tappetino Yoga

(16)

€ 16,15 € 17,00 (5%)

TPE

Materiale plastico simile alla gomma progettato per essere elastico, ammortizzante, resistente e riutilizzabile, può essere infatti riciclato al termine del suo ciclo di utilizzo. I tappetini in TPE sono resistenti nel tempo, inodori e idrorepellenti, questo però significa anche che non assorbono il sudore.

Tappetino Per Yoga In Tpe Viola - 0,5 cm

Aderenza sull'asciutto e sul bagnato, elevata elasticità e resistenza.

Tappetino per Yoga in 100% TPE Non adatto per lo Yoga dinamico o Hot Yoga! Caratteristiche del prodotto: Colore: viola / viola scuro. Superficie superiore viola - il colore associato al 7° Chakra. Superficie inferiore viola/scuro I nostri tappetini...

€ 45,00

Non disponibile

Vai alla scheda

Gomma naturale

Decisamente meno impattante come materiale dal punto di vista ambientale, è anche il materiale che offre più aderenza ed evita lo scivolamento. I tappetini in gomma naturale sono resistenti, adatti a tutti gli stili di yoga più energici e dinamici e offrono un'esperienza di ammortizzazione di alta qualità. Attenzione però se si soffre di sensibilità al lattice, per cui è meglio optare per un altro materiale.

Tappeto Oeko

€ 82,30

Tappeto Oeko Travel

(1)

€ 55,90

Sughero/Lino/Juta

È importante sottolineare che questi tappetini non sono realizzati interamente con questi materiali, ma solo la superficie superiore, che in tutti i casi è un materiale di origine naturale. Il tappetino in sughero è adatto agli stili di yoga più energici e dinamici e per chi suda facilmente, poiché la sua aderenza aumenta in condizioni di umidità. Il tappetino in lino invece è adatto a tutti gli stili di yoga, in particolare a quelli più statici e meditativi. Infine, quello in Juta non risulta adatto per le pratiche di Power Yoga o Hot Yoga.

Tappetino Yoga Juta Viola

Ottima aderenza

Yogi & Yogini Tappetino per yoga in iuta viola Non adatto per Power Yoga o Hot Yoga! Ottima aderenza: Ottima aderenza in superficie grazie alla iuta che conferisce un aspetto naturale e dona una sensazione piacevole al tatto. Eccellente isolamento:...

€ 33,00

Disponibilità: Immediata

Vai alla scheda

Stile di Yoga

Quale tappetino si addice di più al tuo stile di yoga?

  • Ashtanga / Vinyasa
    Data la dinamicità dei movimenti e la facilità di traspirazione indotta da questi stili, diventa quasi essenziale un tappetino che garantisca la massima aderenza e impedisca di scivolare nonostante il sudore. Ben si adattano i tappetini in TPE e in gomma naturale. In alternativa è possibile stendere sul proprio tappetino un asciugamano yoga antiscivolo che assorbirà il sudore e creerà la giusta resistenza.
  • Hatha / Kundalini
    Non ci sono tappetini specifici per Hatha o Kundalini Yoga, pertanto anche un classico tappetino in PVC si adatta benissimo allo stile. È Tuttavia possibile orientarsi anche su tappetini per Ashtanga se si vuole sperimentare maggiore aderenza, oppure tappetini ricoperti di sughero, microfibra, lino o juta.
  • Bikram / Hot Yoga
    La pratica in questo caso si svolge all’interno di sale molto riscaldate, quindi è normale sudare abbondantemente durante la lezione. Il consiglio quindi è quello di orientarsi su un tappetino in gomma oppure in sughero, in modo da non scivolare a causa della traspirazione. Anche in questo caso può tornare utile un asciugamano yoga.

Non tutti sanno che…

I tappetini a superficie più liscia sono anche quelli con forniscono maggiore aderenza, anche se intuitivamente verrebbe da pensare il contrario.

In generale comunque la scelta di una superficie più testurizzata o più liscia dipende molto dalla sensazione di piacevolezza al tatto, che rimane del tutto soggettiva.

In conclusione

Dopo avere individuato le principali caratteristiche di spessore, materiale ed eco-compatibilità del vostro tappetino ideale, potete spaziare fra i tanti colori e motivi che più vi piacciono fino a trovare il tappetino che più si adatta al vostro stile (non solo di Yoga!).

Vai alla nostra selezione di tappetini per lo yoga ›


<< SCELTA CONSIGLIATA

Si, voglio accedere anche io agli sconti e alle promozioni speciali disponibili solo per gli iscritti alla newsletter.

Spunta ora la casella sopra e ricevi subito 50 punti premio in omaggio spendibili sul sito.

Procedendo dichiaro di essere maggiorenne e acconsento al trattamento dei miei dati per l'uso dei servizi di Macrolibrarsi.it (Privacy Policy)

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Sonia Collinelli

È nata a Cesena nel 1985 e fa parte del team di Macrolibrarsi dal 2016. Laureata in Lingue Orientali e in Mediazione Linguistica, ha viaggiato per diversi Paesi toccando tutti i continenti e vivendo un anno in Giappone e altrettanto in Australia. Approfondisce temi legati...
Leggi di più...

Dello stesso autore


Gli ultimi articoli


Non ci sono ancora commenti su Come scegliere il tappetino yoga più adatto a te

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.IVA e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
SDI C3UCNRB
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l.