+39 0547 346317
Assistenza — Lun/Ven 08-18, Sab 08-12

Come ripulire l’intestino naturalmente

di Riccardo Lautizi 4 anni fa


Come ripulire l’intestino naturalmente

La chiave della salute risiede nel nostro intestino, ecco come prendersene cura

Avere un intestino sano, pulito e forte ha delle implicazioni che vanno oltre la semplice digestione.

Come potrai comprendere in questo articolo, l'intestino è la chiave della nostra salute sia fisica che mentale per tantissimi motivi molti dei quali non sono conosciuti.

L'intestino ha un ruolo vitale nella nostra vita perché è il luogo che ci permette di assimilare i nutrienti dal cibo, eliminare le sostanze nocive e di scarto, combattere i batteri e virus per il fatto che contiene il 70% del sistema immunitario.

Inoltre la nostra personalità ed umore dipendono dalla salute della flora batterica e dalla serotonina (il cosiddetto “Ormone del Benessere”) che viene prodotta per il 95% proprio dalle cellule dell’intestino!

Indice dei contenuti:

In questo articolo parliamo di...

Ecco ciò che danneggia l'intestino

Medicinali. Specialmente i vaccini e gli antibiotici sono responsabili dell'annientamento dei batteri "buoni" e dell'introduzione di sostanze chimiche che possono rimanere per sempre nell'intestino.

Zuccheri. Alimenti ricchi di zucchero raffinato alimentano i batteri "cattivi" che prendono il sopravvento su quelli buoni causando mutazioni batteriche come avviene nel caso della Candida. Inoltre lo zucchero infiamma la parete intestinale creando un ambiente acido.

Farine raffinate. Alimenti a base di farina bianca (pasta, pane, pizza, cracker, dolci ecc.) possono creare dell'incrostazioni all'interno della parete intestinale dove i batteri e le tossine trovano il luogo ideale dove accumularsi.

Cibi non salutari. Gli alimenti confezionati industriali o dei fast food contengono conservanti, esaltatori di sapidità, additivi che danneggiano la parete intestinale.

Masticazione. È molto comune non masticare correttamente e quindi mandare giù pezzi interi di cibo che rallentano notevolmente la digestione causando fermentazione e putrefazione (febbre intestinale).

Stress. Eventi traumatici e uno stile di vita accelerato stressano il sistema nervoso enterico squilibrando la produzione ormonale, e affaticano la muscolatura digestiva e il diaframma che sono necessari per il funzionamento dell'intestino.

Sintomi di un intestino affaticato, sporco e assolutamente da ripulire

  • Intolleranze alimentari
  • Stitichezza e diarrea
  • Digestione lenta
  • Carenza di nutrienti
  • Gonfiore
  • Stanchezza
  • Umore pesante
  • Tendenza ad ammalarsi facilmente
  • Alito pesante
  • Candida
  • Emorroidi
  • Disbiosi e diverticolosi
  • Malattie. Se l'intestino non funziona bene il nostro corpo tenderà ad ammalarsi nei punti dove è più debole fino ad arrivare a noduli, malattie degenerative e cancro

Segni di un intestino funzionante, sano e pulito

  • Sensazione di essere pieno di energia e vitalità
  • Contentezza generale
  • Tendenza ad affrontare le situazioni in modo determinato e positivo
  • Ottime prestazioni fisiche
  • Digestione veloce e senza fastidi
  • Tendenza a non ammalarsi
  • Ottima salute generale
  • Sensazione di leggerezza

Come ripulire l'intestino naturalmente

Buone abitudini. Togliere le fonti di inquinamento intestinale elencate sopra.

Lavaggio del colon. Effettuare una sessione di idrocolonterapia è ideale per chi vuole arrivare in profondità in poco tempo.

Enteroclisma. Praticare un enteroclisma casalingo saltuariamente è un ottimo modo per togliere eventuali incrostazioni e fermentazioni. Puoi scoprire come farlo in tutti i dettagli nel libro Ripulire i Propri Organi.

Estratti. Consumare diverse volte al giorno succhi di verdura e frutta freschi fatti in casa è incredibilmente efficace per disintossicare l'intestino. Norman Walker nel suo libro Succhi Freschi di Frutta e Verdura spiega che il succo di carota e spinaci è uno dei più indicati per ripulire l'intestino.

Semi di Lino. Sono un ottimo spazzino intestinale e lubrificatore dell'intero organismo. Vanno tritati o macinati e messi in un bicchiere ricoperti di acqua tiepida, si lascia riposare durante la notte e la mattina si sarà formata una gelatina, bere tutto il contenuto.

Semi di Chia. Questo seme da cui si dice che i guerrieri aztechi traessero la loro forza, crea un gel nell'intestino che ripulisce le pareti da tossine e scorie.

Psillio. Famosi in tutto il mondo tanto da essere usati nei principali centri di disintossicazione, sono in grado di assorbire le tossine nell'intestino tenue (dove i lavaggi intestinali non arrivano) e facilitano la crescita dei batteri "buoni" a scapito di quelli "cattivi".

Zeolite. Questo minerale vulcanico è uno dei più diffusi integratori degli ultimi anni per la disintossicazione da metalli pesanti e tossine. Agisce sul tratto gastro-intestinale assorbendo tutti i composti dannosi che incontra nel suo percorso e intrappolandoli nella sua struttura cristallina unica. La zeolite è anche utile anche per alcalinizzare l'ambiente intestinale grazie alla ricchezza dei minerali contenuti.

Sali di Epsom. Sono il lassativo non irritante per eccellenza, in grado di stimolare in brevissimo tempo l'evacuazione, ripulendo l'intestino da tutte le incrostazioni. Essendo un solfato di magnesio, nutre il corpo di zolfo e magnesio, due minerali indispensabili per la salute e soprattutto per disintossicare il corpo.

Squatty Potty. È un dispositivo che si installa semplicemente sul WC per facilitare l'evacuazione. La normale postura seduta con le ginocchia a 90° non permette di svuotare completamente tutte le feci con il risultato che alcuni rimangono dentro causando numerosi problemi. Lo Squatty Potty ci permette di assumere la postura naturale per cui è programmata la conformazione del nostro intestino.

Terminata la pulizia è importante nutrire e rafforza i batteri buoni assumendo fermenti lattici, prebiotici e probiotici.

Disclaimer

Le informazioni fornite su Macrolibrarsi.it di Golden Books Srl sono di natura generale e a scopo puramente divulgativo e non possono sostituire in alcun modo il consiglio di un medico abilitato (cioè un laureato in medicina abilitato alla professione) o, nei casi specifici, di altri operatori sanitari (odontoiatri, infermieri, farmacisti, fisioterapisti, e così via).

Le nozioni e le eventuali informazioni su procedure mediche, posologie e/o descrizioni di farmaci o prodotti d'uso presenti nei testi proposti e negli articoli pubblicati hanno unicamente un fine illustrativo e non consentono di acquisire in manualità e l'esperienza indispensabili per il loro uso o pratica.

Ti consigliamo...


Buona Cacca a Tutti! — Libro

(40)

€ 13,78 € 14,50 (5%)

L'Intestino Intelligente — Libro

(11)

€ 6,56 € 6,90 (5%)

Intestino Libero — Libro

(21)

€ 14,25 € 15,00 (5%)

Ricette per un Intestino Felice — Libro

(4)

€ 13,30 € 14,00 (5%)

Idrocolonterapia — Libro

(1)

€ 11,40 € 12,00 (5%)

Intestino, Secondo Cervello — Libro

(2)

€ 14,16 € 14,90 (5%)

Microbiota Intestinale — Libro

(2)

€ 18,91 € 19,90 (5%)


Desidero ricevere Novità, Offerte, Sconti e Punti. Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi subito un premio di 50 punti.

Procedendo dichiaro di essere maggiorenne e acconsento al trattamento dei miei dati per l'uso dei servizi di Macrolibrarsi.it (Privacy Policy)

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Non ci sono ancora commenti su Come ripulire l’intestino naturalmente

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.IVA e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
SDI C3UCNRB
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l.