800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza — Lun/Ven 08:00-12:00/14:00-18:00

Combatti le smagliature con l’olio di rosa mosqueta

di Romina Rossi 5 mesi fa


Combatti le smagliature con l’olio di rosa mosqueta

Le smagliature sono un inestetismo della pelle. Colpiscono in prevalenza le donne, ma si possono trovare anche negli uomini. Si tratta di un disturbo innocuo che non dà sintomi né effetti collaterali. Per molti però rappresentano un disagio psicologico, legato all’insicurezza o alla poca autostima.

Eppure le smagliature si possono attenuare e in alcuni casi eliminare con un rimedio naturale al cento percento.

Indice dei contenuti:

Cosa sono le smagliature

Le smagliature, chiamate anche striae distensae, sono delle cicatrici che coinvolgono lo strato subito sotto la cute, il derma. Quando le fibre elastiche di collagene del derma si rompono, la pelle si atrofizza. È allora che si creano delle striature, o cicatrici, di colore rosso violaceo. Con il passare del tempo queste diventano bianche o grigiastre.

Se da un lato si presentano come striscioline sottili e poco larghe, dall’altro possono essere lunghe anche 10-15 centimetri, diventando particolarmente evidenti. Ad aggravare la situazione è il fatto che si formano in gruppi. È infatti raro che se ne trovi una da sola.

Le smagliature hanno delle zone di preferenza in cui si manifestano. Sono localizzate più frequentemente:

  • sul seno;
  • sui glutei;
  • sui fianchi;
  • sull’addome;
  • sull’esterno cosce.

In genere per la comparsa delle smagliature si dà la colpa all’oscillazione di peso. Un dimagrimento repentino, così come un aumento di peso eccessivo, mettono la pelle sotto stress e favoriscono le smagliature.

Le cause delle smagliature

A parte l’oscillazione di peso, la comparsa delle smagliature si deve a fattori ben precisi.

Fra questi i più comuni sono:

  • i fattori ormonali, soprattutto in età adolescenziale, quando, con la rapida crescita del corpo è più facile che si manifestino anche le smagliature;
  • i fattori costituzionali, che favoriscono una naturale predisposizione alla comparsa di smagliature;
  • la gravidanza e l’allattamento;
  • l’assunzione di farmaci come ad esempio i cortisonici;
  • una dieta sregolata;
  • una vita troppo sedentaria;
  • l’assunzione di alcol e fumo.

Ma perché la pelle si indebolisce, tanto da avere dei veri e propri cedimenti? Ciò succede per una carenza di proteine e per la presenza di squilibri ormonali.

Il collagene e l’elastina sono le due fibre che si rompono e danno vita alle smagliature. Queste due fibre sono le proteine più importanti che costituiscono il tessuto connettivo. Quando questo si verifica potrebbe indicare una carenza di cortisolo, l’ormone prodotto dalle surrenali. Il cortisolo viene inibito quando siamo particolarmente stressati, durante la pubertà e la menopausa o in caso di malattie particolari.

Come prevenire le smagliature

Per evitare la comparsa delle smagliature è bene prima di tutto evitare sbalzi di peso troppo repentini. In secondo luogo, la pelle deve essere idratata, in modo che rimanga elastica. È importante quindi adottare la giusta alimentazione, ricca di fibre e antiossidanti. Aumenta il consumo di cereali integrali, verdure e legumi, e diminuisci invece i grassi. Sono consigliati i cibi ricchi di vitamina C ed E.

L’attività fisica moderata è importante. Se non vuoi andare in palestra, basta una camminata ogni giorno di mezz’ora per avere benefici anche in relazione alle smagliauture.

La pelle dev’essere idratata sia dall’interno che dall’esterno. Bere è importante, ma non c’è un quantitativo standard. Di certo, bere più di un litro di acqua al giorno ha i suoi vantaggi.

L’idratazione dall’interno invece la puoi fare con massaggi localizzati usando un prodotto del tutto naturale, come l’olio di rosa mosqueta. Vediamo perché.

L’olio di rosa mosqueta è ottimo contro le smagliature

Uno dei prodotti più efficaci nella lotta alle smagliature è l’olio di rosa mosqueta. Questo particolare tipo di rosa, detto anche Rosa rubiginosa, cresce spontaneo in tutto il Cile e in Sud America ed è simile alla nostra rosa canina.

Il suo ricco olio viene estratto a freddo dai cinorroidi, i frutti della rosa. Quest’olio è particolarmente indicato per la cura della pelle, poiché contiene:

  • acidi grassi polinsaturi essenziali: contiene in particolare l’acido linoleico (omega 6) e l’acido alfa-linoleico (omega 3). Questi si trovano in alte quantità e bilanciati fra di loro;
  • antiossidanti;
  • vitamina E ed A;
  • fitosteroli;
  • carotenoidi.

Tutte queste caratteristiche lo rendono idoneo come prodotto antirughe, antismagliature e cicatrizzante.

La presenza di retinolo (una forma attivata di vitamina A) dona all’olio di rosa mosqueta proprietà cicatrizzanti: migliora l’aspetto della pelle e le dona una colorazione naturale più uniforme. Ha quindi capacità anti-age naturali.

Un’applicazione costante permette infatti di attenuare rughe, cicatrici e smagliature. Ed è in grado anche di eliminarle, riuscendo ad intervenire persino su quelle più datate.

L’olio di rosa mosqueta si può usare puro, oppure miscelato ad altri oli da massaggio per facilitarne l'assorbimento.

Aggiunto agli oli essenziali di geranio, rosa o lavanda permette di avere un effetto ancora maggiore sulle smagliature e le cicatrici.

I primi risultati si possono vedere già dopo circa quindici giorni dall’applicazione. E anche al tatto la pelle sarà levigata e idratata.

Fai attenzione però che il prodotto sia puro al 100% e spremuto a freddo, altrimenti non mantiene le vitamine.

> Scopri tutti gli usi dell'olio di rosa mosqueta


Non ci sono ancora commenti su Combatti le smagliature con l’olio di rosa mosqueta

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. — Nimaia e Tecnichemiste