800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza — Lun/Ven 08:00-12:00/14:00-18:00

Combatti le rughe con l'olio di germe di grano

di Romina Rossi 10 mesi fa


Combatti le rughe con l'olio di germe di grano

L’olio di germe di grano è il risultato della spremitura a freddo del germe del grano tenero. Dato che è la parte più viva del chicco, contiene alte dosi di vitamina E che lo rende un prezioso antiossidante. Per questo è un prodotto naturale perfetto per la pelle secca, oppure segnata da rughe e smagliature.

Indice dei contenuti:

Le proprietà dell’olio di germe di grano

L’olio di germe di grano contiene grandi quantità di acidi grassi polinsaturi che giocano un ruolo importante nello sviluppo e nel mantenimento delle cellule del corpo e del metabolismo. Gli acidi polinsaturi, conosciuti anche come acidi grassi essenziali, promuovono l’ossigenazione interna, portando benefici all’organismo in generale. Sono inoltre in grado di contrastare in maniera naturale il colesterolo e i trigliceridi. Quindi hanno azione benefica e protettiva contro le malattie cardiovascolari.

L’olio di germe di grano è sicuramente famoso per l’alto contenuto di vitamina E. Questa è chiamata anche la vitamina della fertilità. Poiché svolge un’importante funzione equilibratrice degli organi riproduttivi e delle ghiandole endocrine.

In passato una carenza di vitamina E era ritenuta responsabile dei parti prematuri, motivo per cui ne è consigliata l’assunzione alle donne in gravidanza. Se sei in dolce attesa, prima di assumere l’olio di germe di grano, chiedi consiglio al tuo medico.

Significative sono anche le quote di vitamine del gruppo B e di minerali tra cui magnesio, manganese, fosforo, calcio e rame.

Tutte queste proprietà fanno dell’olio di germe di grano buon supporto per l’organismo. Se assunto regolarmente permette, infatti, di combattere:

  • l’obesità mediante la riduzione di grassi nocivi,
  • la stitichezza grazie all’azione lassativa,
  • la stanchezza cronica e lo stress e di tonificare il sistema nervoso. È ottimo per gli studenti sotto esame o interrogazione.

Per poter usare al meglio le proprietà dell’olio di germe grano è importante che questo sia estratto a freddo. La vitamina E è, infatti, termosensibile, che significa che tende a degradarsi ad alte temperature. Altro fattore da tenere in considerazione è che l’estrazione sia fatta senza solventi chimici, dannosi per la salute.

L’olio di germe di grano per la pelle

L’uso più noto che si fa oggi dell’olio di germe di grano è in cosmetica. Grazie alle sue proprietà è un ottimo ingrediente naturale per il mantenimento ottimale della pelle. Permette infatti di:

  • contrastare l’invecchiamento,
  • apportare idratazione alle pelle secca, desquamata e disidratata o rovinata da agenti atmosferici,
  • proteggere l’epidermide e alleviare dermatiti, couperose, eczemi e psoriasi,
  • attenuare rughe, smagliature e altri inestetismi,
  • combattere la cellulite.

Il contenuto di vitamine A, B ed E rallenta il processo di invecchiamento cutaneo. Nutre la pelle in profondità e migliora la circolazione del sangue.

Lo si può usare puro oppure in sinergia con oli essenziali per avere un effetto ancora più stimolante.

Se usato puro, puoi massaggiare qualche goccia sul viso, sopratutto se la pelle è danneggiata o secca. In alternativa puoi aggiungerlo al tuo olio da massaggio. In entrambi i casi noterai la differenza dopo poche applicazioni.

Se stai già usando una crema per il viso, prova ad aggiungerci qualche goccia di olio di germe di grano. Avrà effetti ancora più visibili.

Per un’azione più marcata e anti rughe, spalmane uno strato generoso su tutto il viso una volta a settimana. Lascia in posa per circa 20 minuti poi togli tutto con un batuffolo di cotone o una salvietta.

Gli stessi sorprendenti effetti li ottieni se usi l’olio di germe di grano come olio da massaggio per il corpo. Da solo aiuta a prevenire le smagliature in gravidanza o durante una dieta dimagrante.

Se le smagliature ci sono già, aggiungi qualche goccia di olio di rosa mosqueta: le vedrai attenuarsi in maniera sorprendente.

Puoi anche decidere di farti un unguento mescolando l’olio di germe di grano agli oli essenziali. Legno di rosa, geranio e rosmarino verbenone sono eccezionali per combattere le rughe.

Non ti basta? Usalo nell’alimentazione quotidiana, come condimento, insieme a dell’olio extravergine d’oliva. Consumerai un ottimo ingrediente che aiuterà l’intero organismo a tenersi in salute!


Non ci sono ancora commenti su Combatti le rughe con l'olio di germe di grano

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. — Nimaia e Tecnichemiste