+39 0547 346317
Assistenza — Lun/Ven 08:00-12:00/14:00-18:00

Chiodi di garofano: 10 benefici per la salute

di Romina Rossi 6 mesi fa


Chiodi di garofano: 10 benefici per la salute

Più che una spezia un toccasana per la salute, grazie agli effetti antidolorifici, antiage e alla capacità di tenere colesterolo e glicemia sotto controllo

Quando sento il profumo dei chiodi di garofano la mia mente ritorna all’infanzia: era una delle spezie che mia nonna usava più spesso. E, come una Proust in gonnella, anche io, sentendo quel profumo speziato, mi perdo nella ricerca del tempo perduto. Non so perché mia nonna usasse così tanto i chiodi di garofano, immagino che non sospettasse quanto facessero bene alla nostra salute, ma di sicuro non sbagliava a usarli per insaporire i piatti!

Indice dei contenuti:

Le proprietà dei chiodi di garofano

Vi siete mai chiesti cosa siano i chiodi di garofano e da dove deriva il loro nome? Da piccola pensavo che fossero legati ai garofani, ma con il tempo ho scoperto che non c’entrano nulla. Questa spezia arriva dall’Asia: si tratta, più precisamente, dei boccioli essiccati della pianta di Eugenia caryophyllata, che appartiene alla famiglia delle Mirtacee. Una volta essiccati i boccioli assomigliano a dei piccoli chiodini. In passato erano una di quelle spezie che veniva pagata letteralmente a peso d’oro: nella Repubblica di Venezia non c’era commerciante che non la annoverasse fra le sue preziose merci.

I chiodi di garofano hanno un sapore particolare, forse unico fra tutte le spezie: forte e pungente, che si deve alla presenza dell’eugenolo, che si trova soprattutto nell’olio essenziale estratto dalla pianta. Proprio questo composto ha diverse proprietà benefiche che fanno di questa spezia un vero tesoro per la nostra salute. Non va disdegnata nemmeno la presenza di flavonoidi e di beta cariofillene, che è considerato un antinfiammatorio naturale.

Se in cucina si possono usare per insaporite carni e per preparare brodi dal sapore deciso, ma si sposano bene anche con le verdure e i dolci soprattutto a base di mele – e non dimenticate che sono uno degli ingredienti fondamentali per il vin brulè – inserire i chiodi di garofano nella nostra dieta è sicuramente benefico per la salute. Vediamo perché.

Il prodotto a base di chiodi di garofano preferito dai nostri clienti

Chiodi di Garofano - Interi

(19)

Chiodi di garofano essiccati con un intenso profumo di spezie. Indicato per vin brulè, prodotti da forno, dolci e infusi. I chiodi di garofano possono essere aggiunti a differenti tipi di ricette di carne o verdure.

€ 3,22

Disponibilità: Immediata

Vai alla scheda

I benefici dei chiodi di garofano

Che questa spezia sia benefica era noto fin dal passato: furono infatti gli arabi i primi a rendersi conto che le sue proprietà erano positive per il nostro organismo. Ancora oggi gli indonesiani la considerano un cibo medicamentoso.

Vediamone i benefici.

1.    Aiutano a digerire e rilassano il tratto intestinale

L’assunzione dei chiodi di garofano facilita la digestione, permettendo al cibo di passare senza intoppi lungo l’intestino. In questo modo si evita anche l’accumulo di tossine che provoca disturbi e malattie. Vantano inoltre proprietà carminative, in grado cioè di contrastare i gas intestinali.

Sono talmente potenti da riuscire anche a ridurre le eventuali infiammazioni in corso, uccidendo i batteri dannosi che si annidano in questo tratto.

2.    Riducono l’acidità

Poiché sono in grado di facilitare il transito intestinale, una delle felici conseguenze che queste spezie provocano è la capacità di ridurre l’acidità gastrica dovuta al reflusso del cibo e degli acidi durante la digestione.

3.    Aiutano a tenere i livelli di zucchero e colesterolo sotto controllo

Secondo alcuni studi i chiodi di garofano sono in grado di contrastare naturalmente la glicemia alta nel sangue. La spezia contiene infatti alcuni composti che agiscono in maniera simile all’insulina, quindi sono in grado di ripristinare i normali livelli di zucchero nel sangue.

Altri studi hanno dimostrato che è utile anche per quanti hanno il colesterolo alto: l’uso regolare permette di tenere i livelli nei parametri normali.

4.    Alleviano il mal di denti

Se soffrite di mal di denti, usate i chiodi di garofano: hanno un effetto analgesico e anestetico quasi immediato. Molto efficace è anche un dentifricio a base di chiodi di garofano.

Se vi fa male il dente del giudizio potete provare a strofinare la gengiva con un chiodo di garofano oppure a masticarlo. Aiuterà a ridurre anche eventuali gonfiori.

5.    Combattono l’alitosi

Se volete un alito a prova di bacio, non vi resta che ricorrere all’uso dei chiodi di garofano. Avendo azione antibatterica agiscono da spazzini del cavo orale, eliminando i germi che si depositano su lingua, denti e palato con il cibo e che possono provocare un alito non proprio “pulito”.

Anche in caso di mal di gola, si può ricorrere a questi preziosi boccioli: non solo lo alleviano ma permettono anche di far passare l’irritante sensazione di pizzicore, tipica di certi mal di gola.

6.    Alleviano i dolori articolari

L’effetto antidolorifico dei chiodi di garofano è molto utile anche per lenire i dolori articolari. Un modo veloce ma efficace di beneficiare di questi straordinari doni della natura è quello di scaldare una manciata di chiodi di garofano in una padella. Metteteli a scaldare e quando sono caldi, poneteli in un panno di cotone ripiegato, chiudete con un laccio, formando un sacchettino, e mettetelo ancora caldo sulla zona dolorante. Fate attenzione che non scottino o vi scotterete a vostra volta. Una volta usati, vanno buttati perché, scaldati, perdono le proprie proprietà terapeutiche.

7.    Alleviano lo stress

Se tornate a casa stressati, provate a mettere qualche goccia di olio essenziale di chiodi di garofano nella vasca da bagno e immergetevi. Noterete un netto miglioramento del vostro stato, e vi ritroverete molto più rilassati e meno stanchi.

Non avete la vasca da bagno? Mettete poche gocce di olio essenziale in un olio da massaggio o in un olio vegetale e chiedete al vostro partner di farvi un massaggio. Se avete dei doloretti qua e là, scompariranno anche quelli insieme alle tensioni emotive.

8.    Sono un naturale antiage

Se usate i chiodi di garofano anche la vostra pelle ne beneficerà: hanno infatti proprietà antiage e sono un utile rimedio naturale in grado di eliminare le imperfezioni, come i brufoli.

Se usati come ingredienti dei vostri piatti, vedrete la pelle rifiorire: agendo come rimedio detossinante, pulisce il sangue e di conseguenza elimina i depositi di tossine da tutto l’organismo, liberando anche la pelle dalle tossine in eccesso.

Aiutano inoltre a prevenire i segni di invecchiamento precoce, attenuando le rughe. Essendo ricchi di antiossidanti, aiutano a contrastare l’azione dei radicali liberi.

9.    Aiutano la crescita dei capelli

I chiodi di garofano aiutano anche la crescita dei capelli, prevenendone la caduta.

Potete fare un balsamo del tutto naturale, che li nutre e li rende vigorosi, mescolando 2 cucchiaini di polvere di chiodi di garofano in una ½ tazza di olio di oliva o di cocco. Mettete in un pentolino e fate scaldare, senza portare a bollore, mescolando. Quando l’olio è freddo, spalmatelo sui capelli e lasciatelo in posa per circa 15 minuti. Poi risciacquate.

10. Hanno effetti afrodisiaci e combattono l’eiaculazione precoce

Già nel XVI secolo i medici raccomandavano di bere infusi con chiodi di garofano per sfruttare le proprietà afrodisiache di questi boccioli. Ma è sufficiente aggiungere qualche chiodo ai piatti che state cucinando per risvegliare il desiderio.

Per gli uomini sono un doppio alleato: alcuni studi dimostrano che aiutano a contrastare l’eiaculazione precoce.

Alcune avvertenze sull’uso dei chiodi di garofano

Sebbene i chiodi di garofano siano così benefici e non abbiano particolari controindicazioni, non sono indicati da usare come spezia per uso interno se soffrite di ulcera. Potete però usare l’olio essenziale per dei massaggi o per un bagno rilassante.

L’eugenolo rallenta la coagulazione del sangue, quindi evitatelo se state assumendo anticoagulanti.

Evitate tisane, decotti e l’uso dell’olio essenziale in gravidanza e allattamento.

L’olio essenziale non va mai usato puro, ma sempre diluito in un olio vegetale. Evitate anche di ingerirlo per non incappare in possibili effetti collaterali.

La naturopata consiglia: se soffrite di dolori mestruali provate il pediluvio con i chiodi di garofano

In caso di dolori mestruali un buon rimedio per alleviarlo è fare un pediluvio. Oltre a qualche chiodo di garofano aggiungete una manciata di semi di senape, 1-2 cucchiai di cannella in polvere e di zenzero. Metteteli in una bacinella di acqua calda (non troppo, altrimenti vi scottate) e immergetevi i piedi per 15-20 minuti. Aiuterà a lenire i dolori del ciclo.

Chiodi di Garofano

(4)

€ 9,71

Senape Nera Semi

(5)

€ 4,72

Cannella in Polvere - 40 gr - busta

€ 2,40 € 2,82 (15%)

Zenzero in Polvere

(67)

€ 3,81

Disclaimer

Le informazioni fornite su Macrolibrarsi.it di Golden Books Srl sono di natura generale e a scopo puramente divulgativo e non possono sostituire in alcun modo il consiglio di un medico abilitato (cioè un laureato in medicina abilitato alla professione) o, nei casi specifici, di altri operatori sanitari (odontoiatri, infermieri, farmacisti, fisioterapisti, e così via).

Le nozioni e le eventuali informazioni su procedure mediche, posologie e/o descrizioni di farmaci o prodotti d'uso presenti nei testi proposti e negli articoli pubblicati hanno unicamente un fine illustrativo e non consentono di acquisire in manualità e l'esperienza indispensabili per il loro uso o pratica.


Non ci sono ancora commenti su Chiodi di garofano: 10 benefici per la salute

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.IVA e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
SDI C3UCNRB
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l.