+39 0547 346317
Assistenza — Lun/Ven 08:00-12:00/14:00-18:00

Ashtanga Yoga: cos'è e quali benefici porta?

di La Redazione di Macrolibrarsi 8 mesi fa


Ashtanga Yoga: cos'è e quali benefici porta?

Praticare una disciplina ogni giorno dona molteplici benefici, non solo sul corpo fisico ma sulla mente e sulla gestione delle nostre emozioni. L’ashtanga yoga ne è un esempio.

Indice dei contenuti:

Scopriamo l’Ashtanga Yoga

Lo yoga è una disciplina che affonda le radici in tempi antichi e i suoi benefici sono giunti fino a noi. La pratica dello yoga rappresenta, come dice la parola stessa, una vera e propria pratica che influisce sul corpo e sulla mente, donandoci gli strumenti per imparare a controllarli e metterli al nostro servizio.

Esistono diverse tipologie di yoga, una di queste è l’Ashtanga. Di cosa si tratta?

Il termine significa letteralmente otto passi, così indicati nello yoga sutra di Patanjali, che costituiscono gli scritti filosofici di base dello yoga. In questa pratica l’attenzione viene posta sul respiro e i movimenti fluiscono naturalmente.

Come in molte discipline legate allo yoga, anche nell’Ashtanga sono necessari calma e rilassatezza, che si manifestano in cicli dinamici di movimenti e nella staticità delle posizioni che vengono mantenute. La respirazione è il punto base attraverso cui si snoda l’intera pratica.

Il respiro rende possibile ogni forma di movimento, aiutando la persona a rimanere consapevole e presente a se stesso.

Come si pratica?

Il lavoro si svolge sull’esecuzione degli asana. Si susseguono uno dopo l’altro attraverso una sequenza definita, guidata dal respiro che è il filo conduttore e permette di fluire da una posizione all’altra.

Le posture adottate si collegano, movimento dopo movimento: rappresentano e sono metafora della ghirlanda di perle o fiori chiamato Mala che viene utilizzato per la preghiera.

Come si svolge la pratica? Attraverso l’esecuzione di serie, ognuna con un suo preciso significato.

La prima, chiamata Yoga Chikitsa significa “yoga terapia” e viene adottata per riallineare la colonna vertebrale, stimola l’eliminazione delle tossine, dona stabilità alla struttura e potenzia la forza. Sono circa 75 posizioni.

La seconda fase della pratica è chiamata Nadi Shodana, che agisce sul sistema nervoso, purificandolo. Si prosegue poi con la sequenza denominata Sthira Bhaga, considerata più avanzata.

Come ogni pratica, ciò che conta di più è la costanza e non il raggiungimento del risultato. Non si segue una disciplina come l’Ashtanga per essere il migliore fra tutti ma per migliorare, ogni giorno, una parte di se stessi, superando i propri limiti.

I benefici dell’Ashtanga yoga

Come in tutte le pratiche, anche in questa il controllo del proprio corpo e dei pensieri diventa uno dei benefici maggiori che si ottengono.

Si tratta di una serie di piegamenti in avanti, di lato e in torsione del corpo che determinano nel tempo la perdita di grasso corporeo, iniziando un lavoro di pulizia interno degli organi. La circolazione aumenta e così anche la fluidificazione del sangue, migliorando l’ossigenazione dei tessuti. Ne beneficiano muscoli e tendini, grazie all’elasticità che se ne guadagna.

Particolarmente consigliato per chi soffre di dolori articolari e rigidità muscolari, di ansia e di stress, l’Ashtanga yoga agisce sul buon funzionamento delle ghiandole endocrine e regola l’attività del sistema nervoso.

Ti consigliamo...


Il Potere dell'Ashtanga Yoga — Libro

(2)

€ 21,25 € 25,00 (15%)

Ashtanga Yoga — Libro

(2)

€ 24,23 € 28,50 (15%)

Ashtanga Yoga — Libro

(1)

€ 13,60 € 16,00 (15%)

Yoga Sutra — Libro

(1)

€ 8,50 € 10,00 (15%)


Non ci sono ancora commenti su Ashtanga Yoga: cos'è e quali benefici porta?

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.IVA e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
SDI C3UCNRB
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l.