800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza — Lun/Ven 08:00-12:00/14:00-18:00

Una tira l'altra

  6 mesi fa


Una tira l'altra

Stiamo parlando della frutta secca. Si sgranocchia di gusto a fine pasto, come aperitivo o spuntino, ma soprattutto prima dell'attività fisica. Noci, nocciole, mandorle, pinoli, anacardi e pistacchi sono pillole ricche di gusto e nutrienti preziosi per la nostra salute.

Spesso viene eliminata dalle diete perché ritenuta troppo calorica, ma consumare 30 grammi di frutta secca quotidianamente aiuta il nostro organismo a mantenersi in forma. L'alto contenuto di acidi grassi insaturi e antiossidanti presente nella frutta secca, aiuta a diminuire i livelli di infiammazione nel corpo e abbassa il rischio si sviluppino patologie cardiache.

L'apporto calorico è perfetto e consigliato agli sportivi o a chi si sottopone a uno sforzo intellettuale, come lo studio.


La frutta secca è un alimento completo: ricca di grassi vegetali buoni, Omega3, vitamine e sali minerali, per tanto l'ideale sarebbe consumarla lontano dai pasti. Non contiene colesterolo ma principi nutritivi ottimi per la salute del corpo, come i grassi insaturi che contrastano l'insorgere del colesterolo cattivo. Dalla frutta secca si può anche estrarre l'olio, sarà sufficiente un frantoio domestico per semi e frutta secca per ottenere oli 100% puri.

Indice dei contenuti:

NOCCIOLE, CONTRO L'INVECCHIAMENTO DELLA PELLE

Consigliate agli sportivi per i numerosi benefici al sistema cardiovascolare e muscolare, grazie all'alto livello di magnesio che allevia crampi e tensioni.

La vitamina E protegge la pelle dall'invecchiamento cellulare, mentre i sali minerali fungono da integratori energetici.

NOCI CHE FANNO BENE AL CUORE

Sono sufficienti 5 noci al giorno per conferire al corpo la quantità giusta di acidi grassi essenziali. Questo frutto è un valido alleato per la salute del cuore, grazie alla presenza di Omega3 e Omega6 di cui è una ricca fonte.

PISTACCHI PER PROTEINE

Oltre ad essere un'ottima fonte di proteine, i pistacchi aiutano ad abbassare il livello di colesterolo cattivo nel sangue mangiandone appena 30 grammi, ossia 25 frutti.

PINOLI, PER PREVENIRE L'ARTERIOSCLEROSI

Sono ricchi di vitamine, fibre, sali minerali e proteine: contengono infatti l'arginina che è utile contro l'insorgere di diverse malattie, prima tra tutte l'arteriosclerosi. La dose giornaliera consigliata è 30 grammi, che contiene il 13% circa di proteine che un adulto dovrebbe assumere quotidianamente. Hanno potenti proprietà antiossidanti e migliorano la circolazione sanguigna grazie alla vitamina K, di cui sono ricchi.

 


Gli ultimi articoli


Non ci sono ancora commenti su Una tira l'altra

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. — Nimaia e Tecnichemiste