+39 0547 346317
Assistenza — Lun/Ven 08-18, Sab 08-12

Una rivoluzione nella scienza - Estratto da "I Nostri Amici Batteri - La Medicina del Futuro"

di Anne Katharina Zschocke 1 anno fa


Una rivoluzione nella scienza - Estratto da "I Nostri Amici Batteri - La Medicina del Futuro"

Leggi in anteprima un estratto dal libro della dottoressa Anne Katharina Zschocke e scopri come i batteri in realtà siano dei potentissimi alleati per la salute

Forse la maggior parte di noi potrà trovare sconcertante che questi piccolissimi organismi chiamati batteri improvvisamente siano considerati benefici.

Che li si possa usare per curare malattie che finora hanno afflitto un gran numero di persone e possano risolvere problemi fino a poco tempo fa ritenuti insuperabili, e che questo avvenga in modo semplice, economico e universale.

Non abbiamo imparato sin da piccoli che i batteri sono agenti patogeni da cui dobbiamo proteggerci per restare in salute? Che rappresentano un pericolo per l’organismo e che il nostro sistema immunitario va rafforzato per “difenderci” da loro e dalle infezioni?

Sì, è questo che ci è stato insegnato e che continua a essere opinione comune. Oggi però ci troviamo nel bel mezzo di una rivoluzione nel campo della medicina: un cambiamento radicale che trasformerà la diagnostica, la concezione dell’essere umano e gli approcci terapeutici come da lungo tempo non accadeva.

Una rivoluzione che non consiste di semplici innovazioni e non si limita a offrire un nuovo metodo alla medicina attuale, ma cambia la nostra prospettiva e ci spinge con forza a ribaltare del tutto la nostra idea di salute e malattia: ne derivano grandi speranze per molti malati, sollievo per i terapeuti e addirittura più pace nel mondo.

Da qualche anno si susseguono nuove scoperte sull’importanza dei batteri per l’essere umano che rivoluzionano innumerevoli principi della medicina finora ritenuti fondamentali e fanno vacillare l’impostazione di base dell’intervento terapeutico: i batteri sono i partner delle cellule tissutali dell’organismo, e se vengono a mancare, se sono alterati o disturbati, noi ci ammaliamo. Non appena si ripristina questa convivenza, anche la salute si ristabilisce.

Già nel 1949 uno dei pionieri della medicina con i batteri affermava: «I batteri curano i malati in modo più efficace, naturale e duraturo rispetto ai metodi diretti usati contro di essi. I batteri guariscono le malattie causate dai batteri».

Questa intuizione non è dunque una novità assoluta, ma c’era bisogno della recente evoluzione delle tecniche microbiologiche per dimostrare che corrisponde alla verità riguardo al rapporto fra essere umano e batteri. A poco a poco, anche chi inizialmente ne dubitava scopre l’importanza davvero vitale della colonizzazione batterica, e ora la comunità scientifica internazionale si dedica con grande slancio a questa riscoperta.

È come se si fosse squarciato un velo, e ne emergesse un’inattesa e altrettanto sconvolgente rivelazione: finora abbiamo osservato i batteri non solo attraverso il microscopio, ma anche con il filtro di una lente mentale che ci impediva di vedere la loro vera funzione.

Non appena deponiamo questa lente e scorgiamo la loro vera importanza, è come se ci cadesse una benda dagli occhi: comprendiamo il motivo per cui ci ammaliamo e troviamo nuove strade per recuperare la salute. E si tratta di percorsi semplici, naturali e accessibili a tutti.

Per oltre 120 anni i batteri sono stati considerati nemici che andavano combattuti. A questo scopo sono stati messi a punto gli strumenti e le tecnologie più sofisticate, e con le strategie che ne sono derivate abbiamo distrutto in modo radicale la simbiosi fra batteri ed esseri umani sulla Terra. Allora non eravamo consapevoli che così facendo stavamo al tempo stesso privando il nostro organismo del fondamento della salute. Nel frattempo l’abbiamo capito, e ora non dobbiamo far altro che trarne le giuste conclusioni.

Questo libro si propone di condividere con voi le nuove conoscenze e di mostrarvi la vera funzione dei batteri e la grande importanza che rivestono per noi.

Scoprirete il motivo per cui senza di loro ci si ammala nell’anima e nel corpo, e come con il loro aiuto si possa ritrovare la salute sul piano fisico e psichico.

Questo libro si rivolge ai profani, così come agli specialisti che si occupano di salute. È articolato in quattro parti che possono essere lette anche in modo indipendente; tuttavia, per acquisire davvero le conoscenze necessarie all’applicazione pratica (da p. 284) è consigliabile leggerlo integralmente.

La prima parte serve a comprendere come si sia venuta a creare la concezione dei batteri ritenuta valida fino a oggi, e quale fosse l’idea dell’uomo che ne derivava.

Vi si spiega il motivo per cui si è giunti a un’interpretazione errata dei microrganismi (p. 18 e sgg.), quali siano state le conseguenze della lotta contro i batteri e perché oggi ci troviamo ad affrontare l’enorme problema della resistenza batterica (p. 37 e sgg.). Come reazione agli antibiotici sono stati elaborati i concetti di prebiotici e probiotici, che vengono presentati a p. 61 e sgg. e p. 192 e sgg.

Dalle scoperte elementari sulla vita dei batteri e sugli scambi che avvengono fra loro e con l’ambiente (p. 80 e sgg.) scaturisce la nuova consapevolezza che tutti i batteri presenti nell’organismo umano sono una comunità connessa con le cellule dei nostri tessuti. Questo organo di recente scoperta è stato denominato “microbioma”.

La comunità dei batteri è vitale per l’essere umano: è la vera base della sua salute. Una vita sana deriva da una rapporto regolato e naturale fra i batteri e le cellule dell’organismo, un’interazione che è al tempo stesso in sintonia con il sistema immunitario. Tutto questo, e come sia questa sintonia a mantenerci in un sano equilibrio, è illustrato a partire da p. 99.

Se i batteri vengono a mancare, o se la loro comunanza è disturbata, possono insorgere le malattie. Da questo principio deriva una nuova concezione di salute e malattia, nonché grosse possibilità terapeutiche per una nuova medicina in grado di curare molte patologie finora difficili da debellare (p. 110 e sgg.). Insieme, questi capitoli delineano il cambiamento di prospettiva sul rapporto fra batteri e organismo umano che permette a voi, care lettrici e cari lettori, di comprendere la rivoluzione dell’attuale medicina.

Lo sviluppo del microbioma nell’essere umano dalla vita embrionale all’età avanzata è descritto a partire da p. 126, e la composizione della flora batterica in tutte le aree dell’organismo umano da p. 135. Conoscere l’attività dei batteri nei diversi organi e i loro più frequenti disturbi apre la strada a nuove possibilità di cura e guarigione e all’impostazione di una vita sana. È la premessa di ogni applicazione pratica dei rimedi batterici.

La composizione della flora batterica nell’essere umano è determinata soprattutto dall’alimentazione (p. 175 e sgg.) e dal suo contenuto di fibre (p. 192 e sgg.). Diete, stress, una vita di dipendenze psichiche e altri fattori simili alterano sempre il microbioma (p. 201 e sgg.). Anche i ritmi di vita sono importanti per la colonizzazione batterica (p. 222 e sgg.). I corrispondenti capitoli spiegano come creare le migliori condizioni per la salute batterica e in cosa consista davvero l’igiene.

Il capitolo successivo presenta le terapie batteriche finora messe a punto. I microrganismi sono sempre stati usati per guarire le malattie (p. 232 e sgg.). Anche durante la fase del pensiero prevalentemente antibiotico, a partire dal Ventesimo secolo sono state elaborate varie terapie microbiologiche: da p. 249 in avanti ne vengono descritte di antiche e di ancora in uso.

L’ultima corposa sezione presenta infine la prima terapia olistica del microbioma. Da p. 284 in avanti potrete scoprire quale nuova concezione terapeutica si possa ricavare dalle recenti conoscenze sul microbioma e perché. Quali sono i suoi principi e quando è indicata? E come si configura la necessaria o possibile diagnostica del microbioma (p. 291 e sgg.)? Per ripristinare l’equilibrio di un microbioma disturbato e curare le malattie da esso derivanti occorre anche un apporto di batteri, oltre che il nutrimento che è loro necessario e una predisposizione consapevole delle condizioni di vita a loro favorevoli.

Tutti gli elementi necessari e le indicazioni su come metterli in pratica nel migliore dei modi sono descritti da p. 296 in avanti con una serie di consigli e istruzioni.

Le pagine 327-369 sono dedicate all’utilizzo pratico di una miscela di batteri nelle affezioni esterne e interne, con dosaggi precisi ed esempi di casi. Per una guarigione profonda è necessario anche un risanamento batterico dell’ambiente (p. 366).

A virus, funghi, parassiti e altri microrganismi non è stata dedicata un’apposita sezione, benché anche questi organismi si trovino ovunque nell’organismo umano. A voler essere precisi, anche gli archei, il secondo grande dominio dei procarioti nell’essere umano, andrebbero trattati separatamente, ma questo esulerebbe dalla portata di questo libro.

Per una maggiore accessibilità si parlerà in generale di “batteri”, anche se scientificamente il termine non è del tutto corretto. Una volta guarita la comunità dei batteri, e dunque il microbioma nel suo complesso, l’esperienza dice che si ottiene anche la regolazione di tutti gli altri microrganismi.

Al centro di questo libro c’è dunque un particolare metodo terapeutico. I batteri sono esseri viventi. La loro efficacia curativa si esplica quando, a differenza di quanto è avvenuto finora, li rispettiamo per quello che sono: creature amiche che, come precursori della vita, nell’arco di miliardi di anni hanno trasformato la Terra in un pianeta in grado di garantire la nostra esistenza, piccoli organismi che da allora vivono con noi e in noi in una pacifica simbiosi, instancabilmente al servizio di ordini superiori.

I Nostri Amici Batteri - La Medicina del Futuro

Guarisci naturalmente con la terapia del Microbioma

Anne Katharina Zschocke

(7)

Fino a oggi i batteri sono stati perlopiù associati alle malattie. In realtà, senza di loro non c’è salute. Questo è l’unico libro che spiega come usare i batteri: dosaggi, modalità e tempi di applicazione. Perché acquistare questo libro...

€ 19,50 € 18,53 -5%

Disponibilità: Immediata

Vai alla scheda


Desidero ricevere Novità, Offerte, Sconti e Punti. Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi subito un premio di 50 punti.

Procedendo dichiaro di essere maggiorenne e acconsento al trattamento dei miei dati per l'uso dei servizi di Macrolibrarsi.it (Privacy Policy)

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Anne Katharina Zschocke

Anne Katharina Zschocke

La dottoressa ANNE KATHARINA ZSCHOCKE ha studiato medicina, omeopatia e naturopatia a Friburgo e a Londra. Dopo una breve attività clinica ha seguito la sua vocazione e si è fatta un nome a livello internazionale come libera docente specializzata e autrice di libri. Le sue competenze come...
Leggi di più...

Dello stesso autore


Gli ultimi articoli


Non ci sono ancora commenti su Una rivoluzione nella scienza - Estratto da "I Nostri Amici Batteri - La Medicina del Futuro"

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.IVA e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
SDI C3UCNRB
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l.