Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Un’Azienda che Semina il Futuro

  2 anni fa


Un’Azienda che Semina il Futuro

Da oltre vent’anni Sativa Rheinau produce sementi biologiche e biodinamiche

Sativa Rheinau, azienda sementiera con sede a Rheinau, in Svizzera, è stata fondata nel 1999 per garantire una fornitura di sementi biologiche libera e indipendente.

Fin dall’inizio Sativa si è impegnata nel settore delle sementi, con lo scopo di fornire una gamma di sementi biologiche più ampia possibile, sia per l’orto che per la produzione professionale.

L’azienda si occupa di:

  • selezione biodinamica di nuove varietà di ortaggi e loro conservazione;
  • moltiplicazione di sementi biologiche e biodinamiche;
  • commercio di sementi di cereali e di ortaggi da agricoltura biologica e biodinamica.

Rete di produttori-artigiani sementieri

La produzione di sementi trova il suo punto di partenza a Rheinau, nei giardini dell’antico monastero, dove la maggior parte delle varietà è regolarmente moltiplicata per garantirne il mantenimento e l’adattamento al clima dell’Europa.

Dal momento che la produzione di sementi biologiche presenta elevate esigenze in termini di clima e di guida delle colture e al fine di garantire un adeguato approvvigionamento di altissima qualità, Sativa ha costituito, oltre alla propria produzione a Rheinau, una rete di moltiplicatori in Europa e soprattutto in Italia.

Tale rete si compone di aziende agricole e orticole in zone favorevoli alla produzione di sementi. Attualmente la rete di produttori si compone di circa 30 moltiplicatori in Svizzera, Germania, Italia e Francia.

Si tratta di aziende completamente biologiche o biodinamiche, la maggior parte certificate Demeter o Bio Suisse.

Dalla primavera 2014, ad esempio, Sativa ha iniziato un nuovo progetto di produzione sementiera in collaborazione con l’azienda biodinamica italiana Di Vaira.

Sativa instaura con ogni moltiplicatore una rapporto personale basato sulla fiducia: all’inizio della stagione consegna le sementi di base o i portatori di semi, frutto del lavoro di selezione a Rheinau, e almeno una volta all’anno i campi vengono visitati e controllati dai suoi tecnici per assicurare la buona gestione delle colture, prevenire il rischio di incrocio e per riconoscere in tempo altri aspetti che potrebbero influenzare la qualità delle sementi.

Sementi Bio: fonte della qualità alimentare

Sementi sane sono un prerequisito essenziale per una coltura sana.

Sativa si sforza continuamente di migliorare lo stato di salute dei semi attraverso le seguenti misure:

  • ottimizzazione delle moltiplicazioni;
  • trattamento delle sementi con vapore a Rheinau, per le specie critiche come carote, valerianella, sedano o chenopodiaceae;
  • test di agenti patogeni in laboratori esterni.

Raccolta e pulizia delle sementi

La raccolta dei semi viene effettuata sia manualmente (ad esempio per i semi di fiori) sia per battitura dei portatori di semi maturi.              

Solo un piccolo numero di specie può essere raccolto direttamente sul campo per mietitura-battitura, come i cereali.  

Quando la pianta arriva a maturazione è comune che i semi cadano da soli o che vengano saccheggiati dagli uccelli.

Ecco perché i portatori di semi da fiore, da erbe aromatiche e da verdure sono spesso raccolti a uno stadio immaturo.

Successivamente vengono messi a seccare sotto un tunnel o in un essiccatore. Una volta secchi, possono essere battuti utilizzando macchine diverse.

Questo è il caso di piselli, fagioli, lattuga, ravanelli, cavolo e finocchio.

In caso di estrazione umida dei semi (ad esempio per pomodori, cetrioli, zucchine o zucca), i frutti molto maturi devono essere innanzi tutto aperti o schiacciati, manualmente o con l’aiuto di una macchina.

Al fine di separare i semi dalla polpa, si ricorre a una fermentazione che favorisce anche la maturazione del seme.

Dopo alcuni giorni le sementi vengono lavate con abbondante acqua e infine essiccate.

Le sementi così raccolte vengono poi preparate con l’aiuto di tecniche e macchinari specifici.

In un primo momento i resti delle piante, le polveri e i semi estranei vengono eliminati.

Secondariamente, i semi piccoli e malformati vengono allontanati.

Questi passaggi hanno l’effetto di aumentare la capacità di germinazione e di levata dei semi.

I metodi di pulizia più comuni sono lo smistamento per peso (separatore pneumatico), per dimensione (setaccio), per forma (separatore), per peso specifico (separatore di gravità) e per colore (selezione visiva).

Solo i semi migliori sono in grado di superare questa selezione rigorosa per raggiungere il test di germinazione e, infine, gli scaffali di vendita.

Un ponte tra passato e futuro

Oltre al lavoro di moltiplicazione, Sativa si impegna, a fianco della fondazione ProSpecieRara, per il mantenimento del patrimonio delle piante coltivate: le varietà antiche e rare sono, infatti, un bene culturale prezioso, che rappresenta non solo un patrimonio di colori, forme e sapori, ma anche la base per le varietà future. Tale collaborazione, iniziata nel 2000, è continuamente intensificata e approfondita.

A questo Sativa affianca un lavoro di selezione di nuove varietà per l’agricoltura biologica, la quale richiede delle varietà proprie e indipendenti dall’industria sementiera. A Rheinau vengono selezionate nuove varietà non ibride di ortaggi adatte alle condizioni dell’agricoltura biologica, rispettando il dialogo silenzioso tra la pianta e il suo ambiente e aumentando, quindi, la biodiversità agriculturale.

Semi per tutti

La gamma Sativa, di oltre 500 varietà, raccoglie semi di:

  • ortaggi
  • fiori
  • erbe aromatiche
  • sovescio

Ti consigliamo...


Non ci sono ancora commenti su Un’Azienda che Semina il Futuro

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste