800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Scopri cosa dicono i tuoi piedi con la riflessologia plantare

di Lo Staff di Macrolibrarsi.it 1 anno fa


Scopri cosa dicono i tuoi piedi con la riflessologia plantare

Cos’è la riflessologia plantare e a cosa serve?

Indice dei contenuti:

Ogni sintomo è un riflesso

Se pensiamo al sintomo di una malattia, come potremmo definirlo? Ogni sintomo racchiude un messaggio e non è mai fine a se stesso. Siamo troppo abituati a convivere con i sintomi delle malattie, fino al punto di arrivare a credere che sia normale avere qualche acciacco.

Purtroppo non è così: la normalità prevede che ogni essere umano debba essere sano e non malato o con dolori e fastidi continui.

Se ci sono dolori e fastidi continui, significa che il corpo ci sta inviando dei segnali per dirci che qualcosa non va nel modo giusto. Ogni sintomo è il riflesso di un equilibrio che all’interno del corpo è saltato. Pensiamo al mal di testa: non è normale soffrire di mal di testa ogni tanto! Il mal di testa è il classico esempio di dolore riflesso.

Il dolore riflesso e la riflessologia

La riflessologia plantare è uno strumento eccellente che ci indica quali sono i punti all’interno del corpo che sono in disequilibrio. I nostri piedi infatti sono in grado di parlare e fanno discorsi importanti, degni di essere ascoltati!

Sotto la pianta del piede è disegnata una mappa che riflette gli organi e gli apparati all’interno del corpo, senza tralasciare nulla. Sembra incredibile?

Ogni punto sul piede è il riflesso di una struttura corporea e massaggiando quel punto è come se “massaggiassimo” l’organo o l’apparato specifico. La riflessologia è una tecnica energetica che permette di trattare gli organi interni attraverso la pressione sul piede.

Concedersi una seduta di riflessologia plantare è un beneficio e un regalo che dovremmo fare a noi stessi: mani esperte sapranno dirci quali disequilibri sono presenti all’interno del corpo e come fare per riportare l’equilibrio.

Un massaggio costante dell’organo in disequilibrio permette a quell’organo di rigenerarsi, con l’induzione del massaggio. Se un punto è dolente, significa che l’organo corrispondente ha bisogno di aiuto.

Riflessologia plantare: prevenzione e trattamento

Il grande vantaggio della riflessologia plantare è che essa è sia strumento di diagnosi che strumento di terapia. Con la riflessologia infatti, è possibile individuare quali sono le zone dell’organismo che necessitano di maggiore aiuto e fare un check up completo, partendo proprio dai nostri piedi.

Una volta individuati i punti deboli e quelli più dolenti, si procede ad una terapia degli stessi, massaggiando i punti che fanno male. Il massaggio dev’essere deciso ma non troppo forte, in modo da non procurare troppa sofferenza.

Gli organi principali per la riflessologia sono il fegato e la milza che si trovano rispettivamente sotto al piede destro e sotto al piede sinistro. La riflessologia divide il corpo umano in due parti:

  • sinistra, governata dalla milza
  • destra, governata dal fegato

Per ogni trattamento che si decide di intraprendere, questi due organi sono la base da cui partire. Il riflessologo constata quale disturbo sia più marcato e attraverso il legame energetico degli organi, mette in atto una terapia con la riflessologia plantare, andando a massaggiare l’organo che ha causato quel disturbo.

Ti consigliamo...


Non ci sono ancora commenti su Scopri cosa dicono i tuoi piedi con la riflessologia plantare

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste