+39 0547 346317
Assistenza — Lun/Ven 08-18, Sab 08-12

Sali del Mar Morto: come usarli e i benefici per la pelle

di Giulia Loreta 13 giorni fa


Sali del Mar Morto: come usarli e i benefici per la pelle

Apprezzati sin dall’epoca di Cleopatra, scopri proprietà ed impieghi di questi sali miracolosi.

A cavallo tra Israele, Giordania e Cisgiordania, il Mar Morto resta adagiato in questo luogo dal fascino antico, dove natura e benessere si fondono in un'unica essenza per dar vita ad un bacino d'acqua dalle proprietà curative eccezionali.

Basti pensare che, lungo le sue rive, alcuni scavi archeologici hanno riportato alla luce un’antica fabbrica di cosmetici che probabilmente riforniva anche la stessa regina Cleopatra. 

Tra gli elementi che rendono particolarmente celebre ed apprezzato il Mar Morto ci sono anche gli speciali fanghi neri, ricchissimi di sali minerali e zolfo delle sorgenti termali. Spalmati su tutto il corpo, rendono la pelle incredibilmente liscia, levigata e luminosa.

In questo articolo parliamo di: 

Indice dei contenuti:

Le proprietà e i benefici dei Sali del Mar Morto

ll sale è da sempre uno degli ingredienti più versatili che l’uomo conosca, tanto che le sue proprietà e i suoi impieghi culinari e terapeutici sono noti da tempi immemori, rispondendo a tantissime esigenze diverse. 

Quello che però rende unico il sale del Mar Morto è la sua composizione del tutto singolare. A differenza delle altre fonti marine infatti, il Mar Morto ha un contenuto salino del 27% circa, decisamente molto maggiore rispetto alla classica concentrazione di circa 3%.

Solitamente la salinità dell’acqua marina dipende dalla quantità di Cloruro di Sodio presente. In questo caso invece, è dovuta principalmente dall'alta percentuale di altri sali minerali che racchiudono in loro notevoli proprietà terapeutiche:

  • L'elevato contenuto di Cloruro di Magnesio (circa il 32%) è in grado di svolgere effetti antiallergici sulla pelle e sulle vie respiratorie;
  • Il Potassio è presente ad una concentrazione di circa il 25%, contribuendo assieme al Calcio al miglioramento del sistema circolatorio e al rinnovamento cellulare;
  • Magnesio e Calcio poi lavorano in sinergia per migliorare significativamente i problemi muscolari e reumatici;
  • L'alto tasso di Bromo svolge un'azione calmante sul sistema nervoso, stimolando il metabolismo e favorendo il recupero delle forze. Più nello specifico, favorisce la disintossicazione della pelle, diminuisce le dimensioni dei pori e va a nutrire gli strati più superficiali.

Tutti questi minerali accrescono il tasso di ossigenazione della pelle, permettendole di respirare e di purificarsi, mentre l'assorbimento di questi apporta tonificazione e nutrimento. 

Rimedio naturale per contrastare la cellulite 

Come anticipato prima, la forte salinità dell’acqua e l'alta concentrazione di minerali nei sali del Mar Morto risulta superiore a quella presente all’interno del nostro corpo.

La pelle, che dopotutto è una membrana semi-permeabile, rende possibile la cosiddetta osmosi, ovvero uno scambio di sostanze fra i due ambienti, interno ed esterno.

Mediante questo processo il nostro corpo è in grado di richiamare all'interno tutti i sali minerali, rilasciando verso l'esterno i liquidi carichi di tossine. Ciò permette una spiccata azione remineralizzante per la pelle, unita al marcato effetto drenante, detossinante e purificante per l'intero corpo.

Grazie a queste proprietà è facile capire perchè sono tra i rimedi naturali più efficaci per prevenire e contrastare gli inestetismi della cellulite: l'azione detossinante e drenante è unita al miglioramento del microcircolo, combattendo in maniera efficace il fastidioso effetto a buccia d'arancia e la ritenzione idrica.

Ricreare a casa una condizione molto simile a questo mare incontaminato è piuttosto facile: basterà semplicemente usare la vasca da bagno, riempita con acqua calda in cui si potranno sciogliere i suoi sali.

Sali del Mar Morto: rigeneranti e detossinanti

Se la parola d'ordine è depurazione, questo particolare sale si presta ad essere la scelta migliore per la cura della pelle di viso e corpo.

Agendo da esfolianti naturali, i sali del mar Morto sono spesso presenti in molte formulazioni di prodotti come peeling o scrub, facilitando il ricambio cellulare in modo da rimuovere la pelle morta e favorire la naturale rigenerazione della cute.

I vantaggi? Questo tipo di trattamento migliora lo stato di salute e la bellezza della pelle favorendone la regolazione sebacea, la morbidezza e l’elasticità.

Ultimo, ma non per importanza, è l'effetto benefico che compie per lenire il dolore legato a gonfiori muscolari, affaticamento muscolare o articolare: può essere sfruttato per ridurre il senso di stanchezza alle gambe, come pediluvio per curare i piedi stanchi e gonfi o semplicemente per regalarsi un momento di distensione e relax.

L'alleato contro la Psoriasi

Chi soffre di problemi dermatologici come psoriasi, acne, dermatiti, eczemi o forfora è in grado di beneficiare delle proprietà dei sali del Mar Morto, riducendo allo stesso tempo sia l’infiammazione che i sintomi come:

  • prurito
  • eccessiva secchezza
  • desquamazione della pelle
  • rossori localizzati

Le soluzioni idrosaline sono infatti un toccasana naturale per ridurre sfoghi ed infiammazioni cutanee, poichè l’elevata concentrazione di sali minerali ma soprattutto l’alto contenuto di magnesio svolgono un effetto lenitivo e antiallergico sulla pelle.

Controindicazioni: ecco a cosa fare attenzione

Dosare in maniera corretta la concentrazione di sale nell’acqua è fondamentale: in caso di ferite aperte la quantità di sale non deve mai essere superiore all’1%, mentre in condizioni di psoriasi normale si può aumentare in dosaggio fino a raggiungere la concentrazione dell’8%.

Non contentendo iodio, risultano sicuri e quindi privi di controindicazioni per le persone che soffrono di problemi alla tiroide.

Per chi soffre di capillari fragili o anomalie pressorie, invece, è bene evitare prodotti che creino marcati effetti termici.


Desidero ricevere Novità, Offerte, Sconti e Punti. Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi subito un premio di 50 punti.

Procedendo dichiaro di essere maggiorenne e acconsento al trattamento dei miei dati per l'uso dei servizi di Macrolibrarsi.it (Privacy Policy)

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Non ci sono ancora commenti su Sali del Mar Morto: come usarli e i benefici per la pelle

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.IVA e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
SDI C3UCNRB
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l.