+39 0547 346317
Assistenza — Lun/Ven 08:00-12:00/14:00-18:00

Ritrova te stesso e la gioia che stai cercando

di Jayadev Jaerschky 25 giorni fa


Ritrova te stesso e la gioia che stai cercando

Scopri la struttura del libro "La Meditazione di Yogananda" e come questa tecnica può migliorare la tua vita

Hong-So ha lo scopo di calmare i nostri pensieri irrequieti e di concentrare la mente, aiutandoci a entrare nello stato del silenzio interiore. I suoi effetti sono considerevoli e Yogananda non ne nasconde il valore: «Questo meraviglioso esercizio Hong-So è uno dei massimi contributi della scienza spirituale dell’India al mondo».

Da dove proviene la particolare efficacia di questa tecnica? Il motivo principale – così spiegano gli yogi – è che Hong e So sono suoni che vibrano costantemente dentro di noi: sono i suoni prodotti incessantemente dal respiro, a livello sottile. Yogananda, come abbiamo letto all’inizio di questo capitolo, accenna a questa realtà profonda nella sua Autobiografia di uno yogi: «Ham-sa (si pronuncia Hong-So) sono due sillabe sacre in sanscrito che possiedono un collegamento vibratorio con l’inspirazione e l’espirazione».

Questi suoni, dunque, hanno origine nelle profondità del nostro essere. Pronunciandoli, ci sintonizziamo in modo naturale con il nostro centro interiore, con la nostra essenza. Solo allora, come abbiamo visto, possiamo diventare veri “milionari di sorrisi”.

Stai leggendo un estratto da

La Meditazione di Yogananda

Il manuale pratico per trovare te stesso e la gioia che stai cercando

Jayadev Jaerschky

Un libro basato sugli insegnamenti di Paramhansa Yogananda, che illustra la tecnica di meditazione in 3 fasi di Hong So, per raggiungere livelli più profondi e scoprire il vero Sè, con anche passi per approfondire. Un manuale fondamentale per tutti...

€ 22,00 € 18,70 -15%

Disponibilità: in arrivo

Vai alla scheda

Indice dei contenuti:

Un dono per i principianti e per i meditanti esperti

Se sei un principiante, la tecnica Hong-So, praticata con regolarità, acquieterà naturalmente il tuo respiro, calmerà la tua mente e interiorizzerà la tua consapevolezza. Così facendo, migliorerà tangibilmente la qualità della tua vita a tutti i livelli, la tua serenità, la tua pace e la tua calma. Lo stress e le tensioni diminuiranno. Diventerai più sano, equilibrato e centrato, emozionalmente più stabile. Tutta la tua vita diventerà più piacevole.

Se sei un meditante esperto o se stai cercando di diventarlo, sei in buone mani: gradualmente, la tecnica Hong-So ti condurrà verso l’assenza di respiro. Ricorda fin d’ora questo insegnamento avanzato: il respiro è la corda che tiene legata l’anima al corpo. Calmando il respiro, l’anima diventa finalmente libera. Yogananda ha spiegato che Hong-So «mostra il metodo pratico per sollevarsi al di sopra della coscienza del corpo e realizzare se stessi come Spirito immortale».

In tali stati avanzati di meditazione, il nostro “Spirito immortale” viene percepito come un’onda sull’oceano dello Spirito. Questo è lo scopo più profondo della tecnica Hong-So. Il suo significato letterale, infatti, è “Io sono Lui”.

Pensa a un lago di notte: quando la superficie è agitata, non puoi percepire il riflesso della magica luna che splende nel cielo; ma quando il lago diventa calmo, la bellezza della luna si riflette perfettamente sulle sue acque. Lo stesso accade dentro di noi, quando ci sediamo nel silenzio e calmiamo la nostra mente: gradualmente, percepiamo e “riflettiamo” la bellezza e la profondità dello Spirito.

La struttura di questo libro

Questo libro è più esperienziale che filosofico, dato che «la saggezza non viene assimilata con gli occhi, ma con gli atomi».† È stato concepito per aiutarci a praticare, sperimentare e vivere i più bei doni che la vita ha da offrirci. Ogni capitolo presenterà una settimana di allenamento specifico: in altre parole, durante ogni settimana faremo un importante passo avanti sul sentiero della meditazione. Ogni settimana di allenamento è preziosa, ricca e profonda, e il lettore che seguirà diligentemente ogni passo potrà aspettarsi una vera e propria avventura di consapevolezza.

La prima parte

Il libro è suddiviso in tre parti.

La prima parte è una guida pratica, passo per passo, articolata in quattro settimane. Apprenderemo in modo sistematico come meditare con la tecnica Hong-So. Questa parte è rivolta soprattutto ai lettori che non conoscono ancora, o conoscono poco, la meditazione.

La tecnica Hong-So, di per sé, è piuttosto semplice. Perché, allora, questo lento processo, una settimana alla volta? Il motivo per offrire la tecnica Hong-So in diversi passi successivi è che un allenamento sistematico ti aiuterà a entrare più efficacemente nel mondo interiore. In altre parole: la tecnica è semplice, ma praticarla bene non lo è! Chi procede piano andrà più lontano. Lo studente paziente alla fine sorriderà e conquisterà la vittoria.

Se già mediti – o se già conosci la tecnica Hong-So – ma non sei del tutto soddisfatto dei tuoi risultati, impegnati con tutto il cuore in queste prime quattro settimane e potrai scoprire che la tua esperienza diventerà via via sempre più appagante.

L’approccio scientifico

Metti diligentemente alla prova la tecnica, come se fossi uno scienziato interiore. Osserva cosa succede, sia nella meditazione che nella tua vita quotidiana. Esamina i risultati dei tuoi esperimenti nel tuo laboratorio interiore. Se praticata correttamente, la meditazione funziona... che ci crediamo oppure no!

Yogananda, infatti, ha definito la meditazione “una scienza” e ha incoraggiato un approccio scientifico alla vita quotidiana e alla spiritualità: «In fisica e in chimica, per avere le risposte giuste bisogna porre le domande giuste. Lo stesso vale nella vita. Cercate di scoprire perché così tante persone sono infelici. Poi, dopo averlo compreso, cercate il modo migliore per ottenere la felicità duratura. Insistete nel voler trovare soluzioni pratiche, formule che funzionino per tutti. Il vostro approccio alla vita dovrebbe essere scientifico, come quello del fisico che studia l’universo. La religione stessa dovrebbe adottare un approccio più scientifico alla vita. Dovrebbe cercare soluzioni pratiche ai problemi fondamentali dell’esistenza. In verità, i principi spirituali offrono le soluzioni più pratiche che esistono, a livello universale».

La tecnica Hong-So è efficace perché utilizziamo consapevolmente l’effetto calmante del respiro, il potere del mantra (suono specifico) e l’intensa concentrazione interiore. È «una scienza psicofisica e sviluppa un’efficienza a tutto tondo in coloro che la studiano».

Per i principianti, un testo supplementare vivamente consigliato è Io amo meditare (Ananda Edizioni), in cui Swami Kriyananda affronta molti temi importanti che riguardano il perché meditare, come meditare, come prepararsi e molti altri argomenti.

Swami Kriyananda era un insegnante eccezionale e uno yogi molto progredito. La sua stessa vita era una dimostrazione di ispirante equilibrio yogico. Interiormente, egli era distaccato e immerso nella beatitudine; esteriormente, teneva i piedi ben piantati a terra: era un amico leale, viaggiava in tutto il mondo, amava il buon cibo, la musica d’ispirazione e le belle creazioni artistiche, apprezzava l’umorismo e le risate.

La seconda parte

La seconda parte del libro è rivolta ai lettori che già meditano e che desiderano approfondire la pratica. In un percorso di sette settimane, praticheremo atteggiamenti specifici. Perché? Perché per coloro che desiderano veramente raggiungere stati più profondi, la meditazione deve diventare uno stile di vita, che abbracci gli atteggiamenti quotidiani, i pensieri, le abitudini, l’alimentazione.

Spesso, infatti, il motivo per cui le persone non riescono ad andare in profondità nella meditazione dipende dal loro modo di vivere. Non possiamo separare la nostra vita esteriore da quella interiore, sarebbe come mettere il sale nel tè e aspettarci che abbia un sapore dolce!

Il lettore sarà guidato ad applicare le antiche linee-guida per la vita quotidiana, cioè gli yama e niyama – le cose da non fare e da fare – esposte da Patanjali (spesso considerato il “padre dello yoga”). Yogananda, infatti, ha definito gli Yoga Sutra di Patanjali come «l’insegnamento più elevato».

Per questo livello di allenamento, una lettura di approfondimento vivamente consigliata è il libro Raja Yoga di Swami Kriyananda (Ananda Edizioni). Si tratta di un manuale yogico a 360 gradi, che include tutti gli aspetti della vita yogica.

La terza parte

Anche la terza parte è suddivisa in sette settimane di allenamento e ha lo scopo di condurci alla vetta più alta della tecnica Hong-So: la realizzazione del Sé, l’unione con lo Spirito, l’espansione, la beatitudine. A quel livello, la meta è realizzare che la nostra vera realtà non è il corpo fisico.

Nel descrivere la tecnica Hong-So, Yogananda spiega: «Attraverso una pratica corretta e continua, realizzerai te stesso come un’anima, che è superiore a questo corpo materiale ed esiste indipendentemente da esso».

Per questo livello di allenamento, un testo di approfondimento consigliato è La realizzazione del Sé, di Swami Kriyananda (Ananda Edizioni).

La Meditazione di Yogananda

Il manuale pratico per trovare te stesso e la gioia che stai cercando

Jayadev Jaerschky

Un libro basato sugli insegnamenti di Paramhansa Yogananda, che illustra la tecnica di meditazione in 3 fasi di Hong So, per raggiungere livelli più profondi e scoprire il vero Sè, con anche passi per approfondire. Un manuale fondamentale per tutti...

€ 22,00 € 18,70 -15%

Disponibilità: in arrivo

Vai alla scheda


Non ci sono ancora commenti su Ritrova te stesso e la gioia che stai cercando

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.IVA e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
SDI C3UCNRB
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l.