800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza — Lun/Ven 08:00-12:00/14:00-18:00

Riso Thai: ricette per l’estate

di Francesca Rifici 18 giorni fa


Riso Thai: ricette per l’estate

Gusto e leggerezza per un’estate al top

Le varietà di riso sono molteplici e ognuna ha caratteristiche e proprietà diverse. Il riso thai, molto utilizzato in cucina, ha un aroma dolce che richiama le note del gelsomino.

In questo articolo parliamo di

Indice dei contenuti:

Proprietà del riso thai

Viene chiamato anche riso Jasmine ed è originario della Thailandia.

È naturalmente ricco di fibre, soprattutto nella versione integrale, che favorisce la regolarità intestinale. Adatto a chi soffre di patologie o deficit renale, grazie al suo basso contenuto di proteine. Elevata è invece la percentuale di carboidrati che lo rendono un alimento a medio-alto indice glicemico.

Contiene molto potassio e poco sodio ma dipende sempre dalla varietà che si sceglie: bianco, rosso, nero o integrale.

Questo riso di presta benissimo sia per preparazioni calde che per preparazioni fredde, a seconda della voglia e delle temperature esterne. Ecco 2 ricette estive.

Zuccotto ai piselli con porro, rucola e asparagi

Zuccotto ai piselli con porro, rucola e asparagi

Ingredienti per 2 persone

Dopo aver cotto i piselli, si saltano in padella con il porro tritato finemente.

A parte cuciniamo il riso thai integrale: concludiamo gli ultimi 5 minuti di cottura in padella con il porro e i piselli.

Una volta amalgamato il tutto, si aggiungono le punte di asparagi precedentemente cotti in acqua bollente salata e le foglie di rucola. Si condisce il piatto con un filo di olio EVO e una spolverata di maggiorana.

Prendendo un bicchiere basso, si può dare al riso la forma a zuccotto, da decorare con le foglie di rucola e servire.

Polpette vegetali con riso thai al curry

Polpette vegetali con riso thai al curry

Ingredienti per 2 persone

Dopo aver cotto le lenticchie, in una ciotola le amalgamiamo con il pangrattato, il parmigiano, un pizzico di sale e olio EVO. Formiamo piccole palline che disporremo in una teglia da forno e andremo a cuocere per circa 20 minuti a 160 gradi.

Nel frattempo, cuciniamo il riso thai e lo teniamo da parte, aggiungendo un filo d’olio per lasciarlo morbido e se può piacere qualche seme di sesamo nero.

A parte prepariamo la salsa al curry in cui andremo a immergere le nostre polpette una volta cotte. Scaldiamo una padella antiaderente e lasciamo sobbollire la panna di avena per qualche minuto, poi aggiungiamo il curry.

Per servire basterà preparare un piatto con la salsa al curry pronta, qualche polpetta all’interno e a parte il riso thai condito con sesamo nero.

Riso thai per accompagnare

Il riso thai si presta benissimo per accompagnare molti piatti: di carne, di pesce, vegetali e anche dolci. Ecco una variante da tenere sempre vicino per arricchire i nostri piatti salati.

Una volta cotto il riso, lo condiamo con olio extra vergine di oliva, un pizzico di sale marino integrale, semi di finocchio tritati, pepe nero e prezzemolo tritato finemente. Accompagna con gusto soprattutto piatti di carne e pesce ma si abbina perfettamente anche ad altre pietanze.


Non ci sono ancora commenti su Riso Thai: ricette per l’estate

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.IVA e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
SDI C3UCNRB
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l.