+39 0547 346317
Assistenza — Lun/Ven 08-18, Sab 08-12

Prologo - Risvegliarsi in 5D - Libro di Maureen J. St. Germain

di Maureen J. St. Germain 1 anno fa


Prologo - Risvegliarsi in 5D - Libro di Maureen J. St. Germain

Scopri come attuare una trasformazione multidimensionale che ti porterà fino alla 5 dimensione

Indice dei contenuti:

La coscienza superiore, la scienza e il cuore

Ti sei mai chiesto qual è lo scopo della tua presenza su questo Pianeta? Perché ci sono così tanti problemi e così tanta violenza?

Se stai leggendo questo libro, probabilmente sei venuto sulla Terra per contribuire alla soluzione: il tuo compito è creare il Paradiso in Terra, e il libro ti aiuterà a farlo.

Contribuire alla soluzione è un processo che prevede due fasi: nella prima scopri nuovi modi di concepire te stesso e la realtà, nella seconda sei propositivo e scegli, grazie alla nuova comprensione evoluta, un nuovo modo d'essere. Questo libro ti offre una guida per entrambe le fasi.

Innanzitutto ti consente di comprendere a fondo ciò che sta oltre la terza dimensione, in particolare la quinta, che possiamo intendere come quel luogo che tutti chiamano Paradiso. Ma la quinta dimensione non è un luogo in cui andiamo, è piuttosto una vibrazione che noi stessi diventiamo, per cui non è necessario lasciare "questo mondo" per arrivarci: ti trovi già nel posto giusto. Nel momento in cui cominci a notare e a comprendere le differenze tra la terza e la quinta dimensione entri più rapidamente nel tuo io in 5D, che è lì pronto ad attenderti.

E la quarta? Come vedremo, è la dimensione che attraversi quando raggiungi la quinta.

Nel libro spiego le strategie e le tecniche per usare questa nuova comprensione. Il mio compito è aiutarti a capire che cosa sta succedendo, perché, a che punto ci troviamo e come possiamo diventare propositivi. Io sono una mistica, ho una guida permanente e sono connessa direttamente alla Fonte; tutte le conoscenze che condivido con te provengono dalle mie guide.

L'esperienza pentadimensionale è essenziale per il futuro dell'umanità. E' un concetto che sta emergendo là dove la scienza s'incontra con la filosofia e la spiritualità. Siamo chiamati a una più profonda connessione con la nostra coscienza, perché scienza, natura e filosofia si stanno fondendo in un nuovo modo d'essere: il risveglio alla quinta dimensione. È il mutamento di paradigma che cambia qualunque altro modello.

Il libro non parla soltanto del tuo risveglio in 5D, parla di una chiamata per l'umanità intera che cambierà il paradigma del nostro nuovo qui e ora. Acquisirai altre capacità e imparerai a utilizzare il linguaggio della quinta dimensione, che non è mai spregiativo né esprime preferenze ma al contrario s'ispira a un principio d'uguaglianza ed è incredibilmente vario.

Da quasi vent'anni tengo seminari sull'argomento, adesso sono pronta a dare una spiegazione esaustiva di questo grande mutamento dimensionale. Risvegliarsi in 5D ti consentirà di assimilare una potente conoscenza ed espandere le tue possibilità. Scienziati e mistici concordano sul fatto che nella realtà dimensionale accade molto più di ciò che possiamo vedere o percepire con i sensi, talmente tanto che è opportuno indagare a fondo per comprendere che cosa sono le dimensioni e come sono organizzate. Una volta compreso ciò, comincerai a credere di essere già stato oltre la terza dimensione e continuerai a espandere la tua consapevolezza e le tue esperienze.

La connessione con l'Io Superiore: il punto di svolta

Lavorare l'Io Superiore ti dà la chiave per risvegliarti in 5D, e il libro ti guida in quella direzione.

Lo sviluppo della connessione con l'Io Superiore è la chiave che apre tutte le altre porte. L'Io Superiore è diverso da quello inferiore, dotato della facoltà intuitiva ma legato all'ego e ai desideri personali. L'io inferiore è reattivo, l'Io Superiore è propositivo. L'Io Superiore è oltre il cambiamento, l'io inferiore reagisce al cambiamento.

La connessione con l'Io Superiore è il punto di svolta. Nel Capitolo 1 espongo la pratica che ti aiuterà a connetterti, col tempo applicherai questa comprensione a tutto ciò che sai ed espanderai enormemente il tuo cuore amorevole.

L'Io Superiore è sempre veritiero. A me è capitato molte volte di voler fare una cosa e poi, quando ho deciso di consultarmi con il mio Io Superiore, ho ricevuto informazioni che mi hanno orientata in un'altra direzione, portandomi a vivere un'esperienza più intensa e multidimensionale.

Tutti noi siamo spronati a elaborare una nuova e differente Versione di noi stessi e a intraprendere nuovi e diversi cammini per risolvere i problemi che abbiamo di fronte. Nel libro condivido con te ciò che so, una conoscenza che è luce, ma non prendere le mie parole per oro colato. Puoi e devi convalidarle da solo, sviluppando una connessione con il tuo Io Superiore.

Il cuore indica la Via

Stare nella quinta dimensione è una scelta di frequenza, ma implica anche l'uso di risorse a cui attingere quando cadi dalle frequenze superiori. Ciò significa che il passaggio alla quinta dimensione non è diretto, e quando ci arrivi non è scontato che tu ci rimanga; di certo, una volta che ci sei arrivato è molto più facile tornarci. Se ricadi nella terza dimensione il tuo movimento continuerà a oscillare finché riuscirai a mantenere stabilmente la frequenza più elevata.

Probabilmente questo è uno dei concetti più difficili da comprendere all'inizio.

Pensa al movimento delle tue emozioni nel momento in cui scopri qualcosa di spiacevole riguardo a una persona che ti sta vicino: all'inizio sei arrabbiato, poi ferito, poi accetti la cosa, quindi ti arrabbi di nuovo e così via. Un modo per "essere nel cuore" è notare le emozioni man mano che affiorano e poi catapultarti nello stato d'animo in cui "accetti la cosa" provando compassione per l'altro, la situazione o la circostanza.

Uno strumento utile allo scopo è la pratica hawaiana dell'Ho'oponopono. In parole semplici, si tratta di ripetere più volte nella mente: "Mi dispiace. Ti prego di perdonarmi. Ti amo. Grazie", un metodo che è stato rivelato dalla guaritrice hawaiana Morrnah Nalamaku Simeona e divulgato da Joe Vitale. Provalo la prossima volta che senti che la durezza del tuo cuore ti sta impedendo di accedere alla compassione.

Il cuore indica la via. Se hai una buona mente, usala, ma poi lascia che sia il cuore a decidere. Consenti pure alla mente di condurti attraverso ogni emozione ma vai oltre, non fermarti alle emozioni negative. Il cuore indica la via. Il resto non conta.

Sei tu a decidere come interpretare gli eventi che ti riguardano e ciò che accade intorno a te.

Ricordo un biglietto d'auguri che acquistai per il compleanno del mio patrigno, raffigurava una donna che sognava a occhi aperti al volante della sua automobile mentre era ferma a un semaforo con una fila di altre macchine dietro. Il testo recitava: "Oggi pensavo al tuo compleanno mentre ero in macchina e, quando il semaforo è diventato verde, all'improvviso tutti quelli che erano dietro di me hanno iniziato a suonare il clacson per festeggiare! Non trovi che sia stato un gesto carino?". E' bello pensare che le persone che ti suonano il clacson siano in sintonia con te o vogliano mostrarti la loro approvazione. Che idea fantastica.

Immagina di dare un'interpretazione positiva e incoraggiante a ogni riscontro che ricevi. Sapevo che il mio patrigno avrebbe gradito il biglietto perché, anche se mi apprezza come persona, in realtà non capisce il senso del mio lavoro. Gli sembra strano, è convinto che sia inconsistente, frivolo, e trova ancora più strano che a qualcuno possano piacere le cose "frivole" che insegno.

Io mi lascio ispirare dal mondo che sperimento, e in quello reale scopro di continuo correlazioni che confermano tale comprensione. Una cosa è certa: il futuro non è certo. Anche se gran parte del nostro futuro è già prefigurata, come e quando accadrà dipende da noi. Il nostro compito è co-creare un futuro centrato sul cuore e sull'amore.

La coscienza e la scienza

Che cos'è la coscienza? Siamo il prodotto del nostro ambiente? La coscienza proviene da noi o è influenzata dall'ambiente? Possiamo cambiare l'ambiente?

Da qualche tempo scienziati e mistici s'incontrano per esplorare le possibilità, le probabilità. Per esempio, l'Università dell'Arizona promuove una conferenza annuale che ha per tema "la scienza della coscienza", a cui partecipano illustri scienziati e matematici insieme a esperti di spiritualità e di pratiche olistiche/alternative per il benessere, come Deepak Chopra, Stuart Hameroff e Sir Roger Penrose.

In questi incontri vediamo finalmente attuarsi una fusione tra scienza e spiritualità. Deepak Chopra, il compianto Wayne Dyer, Gregg Braden, Nassim Haramein e altri hanno dimostrato quanto è preziosa l'integrazione tra scienza e spirito. I materiali ufficiali sottoposti alla revisione tra pari concordano sul fatto che la coscienza è connessa e, di conseguenza, la vita umana è connessa a tutte le altre forme di vita.

Non si è ancora arrivati a una piena comprensione o a un parere unanime sul vero significato della coscienza, ma molti scienziati e filosofi concordano nel ritenerla un'esperienza interiore basata sulle esperienze soggettive dell'individuo.

Ognuno di noi ha una consapevolezza interiore, ma alcune di queste possono essere uguali o simili e altre differenti. La verità è sia personale sia universale. Molti che sperimentano quella che definisco coscienza universale riescono a vedere e a sentire la verità pura, il pensiero puro, che forse deriva dalla consapevolezza universale.

E' universale quando i ricercatori pongono le stesse domande a persone che sono sotto l'effetto di allucinogeni o in stato d'ipnosi e ricevono risposte simili. È soggettiva quando la coloriamo con le nostre inclinazioni e le nostre esperienze. Inoltre, credo che la coscienza sia la fonte della vita così come la conosciamo e che le idee universali esistano affinché tutti possano accedervi. 

La coscienza non è tutto, è una parte preponderante di ciò che finora è stato ignorato e che adesso è alla ribalta.

Da giovane ho appreso molte verità che arrivavano direttamente dalla coscienza. E quando ti risveglierai, anche tu vedrai e saprai senza conoscere il "perché". Interrogati su quelle informazioni, trascrivile sul tuo diario. Chiedi una conferma o una convalida. Arriverà.

Crea il Paradiso in Terra

Tu sei il contenitore, e la coscienza gorgoglia dentro di te per affiorare in superficie. Puoi avere un canale stretto o molto ampio. Dipende da te. Puoi aprirlo con la volontà, con l'intenzione. Puoi anche chiuderlo con la paura, il giudizio, la collera, la delusione e altre emozioni negative.

All'inizio del mio lavoro spirituale mi fu mostrato come chiedere "un giorno di Paradiso in Terra". Fallo anche tu.

Fa' che ogni giorno sia positivo pronunciando una semplice preghiera: "Chiedo un giorno di Paradiso in Terra per me e per ogni persona con cui entro in contatto." Quando cominciai m'accorsi che stavo prevedendo come al solito una giornata difficile, perciò mi corressi e offrii con un sorriso una nuova versione della frase: "Avrò un giorno di Paradiso in Terra." I risultati furono sbalorditivi. Dopo aver pronunciato questa "affermazione" per la terza volta capii che potevo farlo ogni giorno, e puoi farlo anche tu.

Visioni di altri maestri

Il 21 dicembre 2012 ha segnato la conclusione del Grande Computo dei Maya e l'inizio di una Nuova Era Mondiale. Fui scelta per unirmi a Hunbatz Men, il maestro che scrisse sulla fine del Calendario Maya nel solstizio di dicembre 2012, al tempio di Chichén Itzà, nello Yucatàn, insieme a un gruppo di maestri e cercatori spirituali per celebrare la nascita della nuova era.

Hunbatz Men disse: "E' tempo che sia la donna a fare da guida spirituale." Le donne non saranno costrette al silenzio. Ma c'è di più. È il tempo del divino femminile che è dentro di te. Ed è il tempo dell'equilibrio tra il divino femminile e il divino maschile nell'uomo e nella donna. Nel Capitolo 7 ne parleremo a fondo.

Questo libro non tratta di ciò che fanno gli altri per ostacolarti o per sostenerti, anche se è un'energia reale. Questo libro riguarda unicamente te e offre le chiavi per riacquistare il tuo diritto naturale, per comprendere la tua realtà e imparare a co-creare una nuova versione del Paradiso in Terra. Scoprirai che la porta è già spalancata: aspetta soltanto che tu ti decida a compiere il prossimo passo.

Le informazioni che arrivano dai circuiti ufficiali tendono a perpetuare lo status quo, ma nell'Universo non c'è niente che lo confermi. Scegli di partecipare a un nuovo qui e ora, scegli di impegnarti attivamente per risvegliarti nella quinta dimensione.

Risvegliarsi in 5D

Una guida pratica alla trasformazione multidimensionale

Maureen J. St. Germain

(1)

Siamo tutti in viaggio dalla consapevolezza focalizzata e polarizzata in modo ristretto, tipica del modello tridimensionale, verso il risveglio in 5D, caratterizzato da vibrazioni superiori e da potenti abilità. Ciascuno di noi ha già sperimentato...

€ 15,00 € 14,25 -5%

Disponibilità: Immediata

Vai alla scheda


Desidero ricevere Novità, Offerte, Sconti e Punti. Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi subito un premio di 50 punti.

Procedendo dichiaro di essere maggiorenne e acconsento al trattamento dei miei dati per l'uso dei servizi di Macrolibrarsi.it (Privacy Policy)

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Maureen J. St. Germain

Maureen St. Germain si occupa di crescita personale e risveglio spirituale. Ha messo a punto una vasta gamma di strumenti pratici per assistere l’individuo nell’applicazione della fisica quantistica usando la geometria sacra. Le doti di perspicacia, compassione, intuizione e simpatia sono...
Leggi di più...

Gli ultimi articoli


Non ci sono ancora commenti su Prologo - Risvegliarsi in 5D - Libro di Maureen J. St. Germain

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.IVA e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
SDI C3UCNRB
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l.