+39 0547 346317
Assistenza — Lun/Ven 08:00-12:00/14:00-18:00

Perché li ho chiamati PsicoTarocchi?

di Domenico Lisi 19 giorni fa


Perché li ho chiamati PsicoTarocchi?

Leggi un estratto da "Psicotarocchi" di Domenico Lisi e scopri come i Tarocchi di Marsiglia possono rivelare i segreti del subconscio

La tradizione popolare usa i Tarocchi, e qualsiasi altro mazzo di carte, come strumento divinatorio, ma il Taroth non è stato creato per leggere il futuro. Il Taroth nasce per essere una mappa dell'Anima, uno strumento di conoscenza dell'Essenza profonda dell'essere umano.

Ma è bene chiarire cosa si intende per Anima.

Stai leggendo un estratto da

Psicotarocchi

I segreti del subconscio rivelati con i Tarocchi di Marsiglia

Domenico Lisi

Il destino è solo un passato che si ripete fino a quando non te ne liberi. Grazie alle chiavi di lettura presenti in questo libro potrai usare i Tarocchi di Marsiglia per scoprire come mai certe cose tendono a ripresentarsi nella tua vita tuo...

€ 14,90 € 12,67 -15%

Disponibilità: Immediata

Vai alla scheda

Qui useremo il termine come sinonimo del termine greco Psiche, ovvero sia come mente e sia come principio vitale immortale. Quindi Anima è l'essenza reale e invisibile dell'essere umano, che incarnandosi da significato e forma all'individuo che abiterà.

Nei Tarocchi vedremo che l'Anima è rappresentata dal Matto, il quale scende nella materia e comincia il viaggio verso la sua Realizzazione raffigurata dal Mondo. Per questo motivo li vedremo sempre come una mappa o una via fatta di 22 passi che l'Anima fa per ritornare all'Uno.

Quindi il suffisso "Psico" non vuole richiamare tanto il termine psicologia, perché non vogliamo studiare la mente, ma vogliamo studiare l'Anima come Principio metafisico che ha bisogno del cervello per esprimersi su questo piano fisico a differenza di quello che afferma la logica scientifica la quale crede che la mente sia solo una funzione del cervello.

Il metafisico sa che la mente è l'unione dell'Anima e del cervello. Senza anima non c'è mente e, allo stesso tempo, senza cervello l'anima non può diventare mente, rimanendo puro spirito.

La Psiche ha una parte logica e una parte analogica, ovvero una parte è fatta per produrre ed elaborare il ragionamento e una parte è deputata alla produzione ed elaborazione delle emozioni. Quest'ultima è stata chiamata inconscio e in esso vengono archiviate tutte le emozioni vissute dall'individuo.

L'inconscio, in realtà, è l'istinto che si è evoluto nel corso del tempo e in cui i comportamenti primari di sopravvivenza si sono sviluppati fino a diventare emozioni.

L'inconscio può essere individuale e collettivo, il primo è quello che riguarda il mio vissuto emozionale, il secondo invece è quello che riguarda il vissuto emozionale di un gruppo che può essere la famiglia, la comunità di un paese, di una nazione, di un partito politico, di una religione, insomma un insieme di individui riuniti sotto qualcosa che gli accomuna, che ne rappresenta l'identità ed è il motivo per cui esiste.

Nell'inconscio collettivo dell'umanità, e in particolare di una cultura storica, gli archetipi si sviluppano come immagini universali cariche di emotività e di significato.

I Tarocchi, in particolare i 22 Arcani Maggiori, sono archetipi e rappresentano aspetti significativi della struttura psichica umana. Nell'usarli, come faremo noi, accederemo alla psiche profonda del consultante per conoscere quali sono i blocchi, le emozioni e i personaggi psichici che abitano in noi e dirigono il nostro destino.

Jung diceva: «Tutto ciò che rimane inconscio diventa destino» ed è questa la frase che accompagnerà il nostro studio chiamato Tarologia, come l'ha chiamata Alejandro Jodorowsky, perché destino e futuro sono due cose diverse.

Se è vero che i Tarocchi sono conosciuti comunemente come strumento mantico, divinatorio, è vero anche che bisogna chiarire cosa vuol dire leggere il destino o il futuro.

Si può sapere cosa ci accadrà? È tutto scritto o il futuro è sotto il dominio del caso? E soprattutto: possiamo noi costruire il nostro futuro?

Psicotarocchi

I segreti del subconscio rivelati con i Tarocchi di Marsiglia

Domenico Lisi

Il destino è solo un passato che si ripete fino a quando non te ne liberi. Grazie alle chiavi di lettura presenti in questo libro potrai usare i Tarocchi di Marsiglia per scoprire come mai certe cose tendono a ripresentarsi nella tua vita tuo...

€ 14,90 € 12,67 -15%

Disponibilità: Immediata

Vai alla scheda


Domenico Lisi

Domenico Lisi, laureato in filosofia con il massimo dei voti, ha successivamente iniziato a lavorare in erboristeria dove ha approfondito la conoscenza della naturopatia. Negli anni ha indagato diverse discipline tra cui l’esoterismo, la meditazione, il Reiki, le tecniche energetiche, le...
Leggi di più...

Gli ultimi articoli


Non ci sono ancora commenti su Perché li ho chiamati PsicoTarocchi?

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.IVA e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
SDI C3UCNRB
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l.