+39 0547 346317
Assistenza — Lun/Ven 08:00-12:00/14:00-18:00

Percepire la loro presenza - Estratto da "Invocazioni agli Arcangeli"

di Emanuela Giulietti 6 mesi fa


Percepire la loro presenza - Estratto da "Invocazioni agli Arcangeli"

Leggi la prefazione del libro di Emanuela Giulietti e scopri chi sono gli Arcangeli e come riuscire a comunicare con loro

Fin dal periodo della mia infanzia ho iniziato a percepire la presenza degli Angeli nella mia vita. Avevo all’incirca cinque anni quando si sono manifestati, è stato subito dopo la separazione dei miei genitori, momento particolarmente difficile che ha creato una profonda ferita dentro di me trasformando la spensieratezza e la leggerezza proprie di una bambina di quell’età in un forte malessere interiore.

All’inizio non ero pienamente consapevole di ciò che stavo vivendo, a volte mi ritrovavo a parlare con un amico invisibile al quale raccontavo la mia storia confidandogli sogni e stati d’animo, altre volte vedevo sfere di luci colorate danzare intorno a me o illuminare il buio della mia cameretta prima di addormentarmi; l’unica cosa che riuscivo a capire chiaramente era che in quei frangenti mi sentivo protetta e confortata.

Queste dolci e amorevoli presenze hanno accompagnato molti momenti della mia esistenza alleviando il dolore provocato dalle difficili prove che ho dovuto sostenere nel corso degli anni, in particolar modo quelle legate ai lutti di persone a me care, alle rotture di relazioni importanti che mi avevano gettata nello sconforto più assoluto e che sono riuscita a superare proprio con il loro prezioso aiuto.

E' stato però solo nel 2015, quando ho rischiato di morire a causa di una malattia, che ho fatto l’incontro più bello e più importante della mia vita. Era il 24 Febbraio, un giorno apparentemente uguale agli altri, quando mi svegliai con dei fortissimi dolori al basso ventre; all’inizio non gli diedi troppa importanza ma, man mano che le ore passavano, quei dolori diventavano sempre più lancinanti, fino quasi a togliermi il respiro e i sensi. La corsa in ospedale e di lì a poco mi ritrovai in sala operatoria per un intervento che durò circa quattro ore. Proprio mentre mi trovavo sotto ai ferri, fui protagonista di un’esperienza straordinaria, qualcosa che ancora oggi, al pensiero, mi fa venire i brividi; vidi il mio corpo dall’alto avvolto in una luce bianca intensa, così intensa che a stento riuscivo a riconoscere le mie sembianze. Di lì a poco, due figure di una bellezza letteralmente incantevole, apparvero alle mie spalle emanando raggi di luce colorati. Alla mia sinistra dominava il bianco con delle sfumature color argento, mentre alla mia destra il blu cobalto, il viola e il dorato.

Una musica soave risuonava in quella che ho vissuto come una dimensione altra, in cui un senso di pace regnava sovrano, fin quando una voce dal timbro forte, ma allo stesso tempo caldo e rassicurante, mi pronunciò queste parole: “Anima amata, io sono l'Arcangelo Michele, presente alla tua destra. Giungo a te in questo momento per comunicarti che quanto ti è accaduto segna un passaggio fondamentale per il tuo percorso evolutivo. La tua Anima è pronta per adempiere al proprio scopo di vita, quello di operatore di luce che si realizzerà nei modi e nei tempi divini. Affidati agli Angeli per ricevere il loro supporto nei momenti più difficili del tuo percorso e ritrovare con loro la tua pace interiore. Il tuo Angelo custode è presente alla tua sinistra, ti ama e veglia su di te ogni istante della tua vita. Nel corso della tua esistenza sei stata più volte protetta dai pericoli, oggi sei stata salvata. Sii grata per quanto hai ricevuto. Sono al tuo fianco per camminare con te verso la luce divina”.

Al termine dell’intervento fui riportata nella stanza da letto e, pian piano, iniziai a riprendermi dall'effetto dell’anestesia, consapevole di aver ricevuto un’enorme benedizione dal Cielo. Sì, anche una malattia può essere concepita come una benedizione che giunge nella nostra vita per aiutarci non solo a lasciare andare schemi negativi che ci portiamo dietro da tempo e che condizionano il nostro benessere psicofisico ma, anche, per acquisire una profonda consapevolezza rispetto alla nostra vera essenza e al nostro vivere su questa Terra.

Il 2015 è stato un anno molto pesante per me sia a livello fisico che psicologico, caratterizzato da tre interventi chirurgici e dalla chiusura di un rapporto sentimentale molto significativo, un incontro animico che mi ha consentito di superare diversi blocchi e procedere nella mia evoluzione. Durante il lungo periodo di convalescenza dalla malattia, il mio rapporto con gli Angeli si è fortemente consolidato sia attraverso la loro presenza in numerosi sogni, sia nei segni che ho ricevuto e che mi hanno guidata nell’intraprendere il percorso di operatore di Luce, sia nei messaggi che ho canalizzato con la chiara percezione e capacità psichica che da sempre costituisce il mio ponte di collegamento con il mondo invisibile.

Successivamente a questo episodio di salute, gli Angeli mi hanno dettato consigli per riprendere la mia forma fisica, per purificare il mio corpo, la mia mente e il mio spirito; per guarire le ferite emozionali e tornare ad aprire il mio cuore.

In questo modo le mie frequenze vibratorie si erano notevolmente innalzate rendendo possibile l’espressione del mio potenziale che si tradusse poi nella realizzazione di molti dei miei sogni!

Mentre mi adoperavo, sotto la loro supervisione, per ritrovare un’armonia e un equilibrio interiore, avvertii l’esigenza di abbinare ai miei doni naturali un percorso formativo che mi consentisse non solo di acquisire un titolo per poter lavorare nel campo olistico ma, soprattutto, per apprendere le modalità e le tecniche più appropriate per accompagnare le persone nel loro cammino spirituale e iniziai proprio con una formazione per Angel Coach in cui appresi dell’esistenza di molti Angeli e Arcangeli, ciascuno dei quali ha una propria identità e specifiche funzioni. Fu da quel momento che cominciai ad invocarli per chiedere il loro intervento negli ambiti cui essi sono preposti ad offrirci aiuto.

In principio non sapevo se le mie invocazioni fossero espresse nella maniera giusta, se le parole che usavo fossero corrette per esprimere al meglio il contenuto della mia richiesta e non ero a conoscenza di quando e come dovessi recitarle; così pensai di chiedere direttamente agli Esseri di Luce un supporto per creare delle invocazioni appropriate.

Gli Arcangeli si sono mostrati sin da subito felicissimi di guidarmi in questa amorevole impresa comunicandomi anzitutto che, quando desideriamo invocarli, il primo passo è quello di mostrare loro l’intenzione pura del nostro cuore, in quanto solo così si può creare un contatto reale, sincero e forte con la dimensione celeste. Gli Esseri di Luce, al contempo, mi hanno espresso la volontà che queste invocazioni potessero essere divulgate e, di conseguenza, apprese anche da tutte le persone che hanno il desiderio di essere assistite nella realizzazione delle loro richieste ma che, molto spesso, non sanno come formularle e come rivolgersi ai nostri amati Angeli.

E nata così, con il contributo dei miei amici celesti, l’idea di scrivere questo manuale pratico in cui l’amore, la fede e la missione della mia anima mi hanno permesso di realizzare uno dei tanti sogni che sono impressi nel mio cuore: prendere per mano ciascuno di voi e condurvi a percepire la magica energia degli Angeli manifestarsi nei vostri cuori attraverso l’amore, la grazia e la pace emanata dalla loro presenza.

Invocazioni agli Arcangeli

Come invocarli per ricevere aiuto spirituale

Emanuela Giulietti

Questo libro narra come nella tradizione del cristianesimo antico e in quella giudaica gli Arcangeli fossero in origine sette, come venivano rappresentati, quali sono i loro compiti, le loro funzioni e, soprattutto, come...

€ 14,90 € 12,67 -15%

Disponibilità: Immediata

Vai alla scheda


Emanuela Giulietti

Emanuela Giulietti dopo la laurea in Sociologia si dedica al settore riguardante il disagio sul territorio, i suoi studi hanno toccato diverse discipline rimanendo però interconnessi dalla stessa finalità, quella della crescita evolutiva della persona attraverso percorsi di...
Leggi di più...

Gli ultimi articoli


Non ci sono ancora commenti su Percepire la loro presenza - Estratto da "Invocazioni agli Arcangeli"

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.IVA e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
SDI C3UCNRB
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l.