+39 0547 346317
Assistenza — Lun/Ven 08-18, Sab 08-12

Paola Biato presenta il libro "Odore di Terra"

di Paola Biato, Camilla Viscusi 1 mese fa


Paola Biato presenta il libro "Odore di Terra"

Tutti noi nasciamo con dei doni e dei talenti. Pochi hanno la fortuna, però, di riuscire a coltivarli e manifestarli.

Camilla possiede il dono della poesia, del linguaggio magico-poetico, come lo chiama Robert Graves.

Egli scrive, nel suo libro La Dea Bianca, che il linguaggio del mito poetico anticamente usato nel Mediterraneo e nell’Europa settentrionale fosse una lingua magica in stretta relazione con cerimonie religiose in onore della dea-Luna, ovvero della musa, la Dea bianca, l’immagine femminile senza la quale la poesia non può esistere.

Giordano Bruno nel suo De Magia scrive che, prima dell’instaurazione del logos, fosse esistito un linguaggio “magico” capace di esprimere l’essenza delle cose, in grado di una presa totale sulla realtà; egli parlava di un linguaggio dimenticato, che a volte riaffiora nei sogni e nei segni, capaci di “costringere all’amore” o di “produrre odio”.

Questi segni, scriveva Bruno, «[…] non hanno una forma certa e definita ma, chiunque, a seconda di quanto detta il suo furore, sperimenta determinate forze che non sperimenterebbe con nessuna eleganza di discorso […]».


Questa raccolta di poesie è una dichiarazione d’amore.


Non vanno più di moda queste cose, non c’è tempo per l’invisibile, per fare anima, per la passione sensuale.

Eppure a volte fioriscono, anche in mezzo al cemento, teneri germogli ostinati e coraggiosi, che rompono la monotonia, che attirano lo sguardo.

L’autrice è figlia di Mnemosine, la dea del ricordo e madre delle nove muse.

Abbiamo madri biologiche e anche madri e antenate archetipiche, che ci guidano, ci appaiono nei sogni, si manifestano attraverso le idee. Il mondo le ha dimenticate, ma qualcuno, a tratti ricorda, e racconta e offre lodi alle loro ispirazioni.

Queste anime ricordano, in modo intuitivo e naturale, la vera funzione della poesia: una celebrazione e un’invocazione alla Dea, come Luna o come Terra, come divinità fiera e selvaggia, creatrice non solo del mondo, ma dello stesso principio di relazione, cioè dell’eros, senza cui nessuna creazione è possibile.

La vera poesia, la riconosci quando si rizzano i peli sulle braccia, gli occhi si velano di lacrime, la gola si chiude, il cuore batte veloce, un brivido percorre la spina dorsale.

La potenza della parola divina si manifesta nella tessitura della trama, come fa il ragno femmina e con la sapienza che sussurra l’ape regina.

Si racconta che la poesia sia nata dalla danza rituale. “Versus”, esattamente come il greco “strofè”, significa rivolgimento, cambio di direzione. La fine del verso, o della strofa, coincideva con il momento in cui i danzatori invertivano il movimento della danza.

L’uomo che compone poesie celebra la musa e ha, a volte, una donna che lo ispira.

La donna poetessa è, invece, abitata, immedesimata nella dea.

Leggere le poesie di Camilla, ascoltarla mentre le recita, mentre sparge polvere dorata e dolce nettare nelle nostre anime, ti proietta in un mondo di soffice sensualità, le parole ti accarezzano la pelle e le interiora, ti catapultano nel suo mondo inspiegabile e misterioso.

Puoi solo ascoltare, non c’è nulla che tu debba fare, se non ascoltare, con il terzo orecchio.

Clarissa Pinkola Estés, nel suo libro Donne che corrono coi lupi, scrive che il nervo degli ascoltatori si divide in tre o più vie nella profondità del cervello. Pertanto si suppone che l’orecchio possa ascoltare a tre diversi livelli. Una diramazione, si dice, ascolta le conversazioni mondane. Una seconda diramazione apprende l’arte e il sapere. La terza esiste affinché l’anima stessa possa ascoltare la guida e capire il perché del passaggio sulla Terra.


Ascoltare con l’anima, questa è la missione delle storie, e della poesia.


Puoi amare questa musa che attraverso di lei crea immagini con le parole.

Innamorati di quello che la attraversa, poiché resterà oltre lei, nell’eternità.

Nei suoi “versi” riconoscerai Clio, colei che rende celebri, l’ispiratrice della storia, o Euterpe, colei che rallegra e che protegge la musica della poesia lirica, o Talìa, la festiva, che presiede la commedia, la poesia giocosa e l’idillio, o Melpòmene, colei che canta, la musa della tragedia, o Tersicòre, che si diletta nella danza e nella poesia corale, o Eràto, che provoca desiderio, musa della poesia d’amore e della mimica con il capo coronato da mirti e rose, o Polimnìa, dai molti inni, o Urània, la celeste, o Callìope, dalla bella voce, la musa della poesia epica.

Questo libro di poesie è una dichiarazione d’amore.

Incantati dell’amore che qui si racconta per la propria anima, ispirati e bevi a questa sorgente, poiché scrivere poesie è un’arte che ancora sopravvive, ed è un dono che avvicina, che abbraccia le nostre anime, che ci ricorda chi siamo.

Odore di Terra

Vidi la donna e non fuggii dal suo piacere

Camilla Viscusi

Un libro dedicato alle donne e all’integrazione del maschile e del femminile che solo in questo incontro alchemico possono dare vita all’essere completo, all’androgino pimordiale in ognuno di noi. Camilla Viscusi, in questa raccolta in cui...

€ 15,00 € 14,25 -5%

Disponibilità: Immediata

Vai alla scheda


Desidero ricevere Novità, Offerte, Sconti e Punti. Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi subito un premio di 50 punti.

Procedendo dichiaro di essere maggiorenne e acconsento al trattamento dei miei dati per l'uso dei servizi di Macrolibrarsi.it (Privacy Policy)

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Paola Biato

Paola Biato

Paola Biato nasce ad Atene (Grecia), il 16 aprile 1962. Ideatrice del metodo “Psicoaba”, nel 1997 crea i “Tarocchi fiabeschi”: 22 immagini archetipiche, che utilizza nei gruppi di evoluzione e crescita personale, nel Counseling individuale, per la scrittura e il racconto...
Leggi di più...

Dello stesso autore


Camilla Viscusi


Leggi di più...

Gli ultimi articoli


Non ci sono ancora commenti su Paola Biato presenta il libro "Odore di Terra"

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.IVA e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
SDI C3UCNRB
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l.