800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza — Lun/Ven 08:00-12:00/14:00-18:00

Olio di monoi: proprietà e come usarlo

di La Redazione di Macrolibrarsi 20 giorni fa


Olio di monoi: proprietà e come usarlo

Dalle terre più calde, arriva l’olio di monoi: prezioso unguento per la cura del corpo e dei capelli, da utilizzare al mare ma non solo.

Dai paesi più caldi arrivano strepitosi oli per la cura del corpo e dei capelli. Infatti là dove il sole è presente per diversi mesi l’anno, la natura offre materie prime per proteggere la pelle e i capelli dalla disidratazione.

Oggi vi parliamo dell'Olio di Monoi, un toccasana per corpo e capelli!

In questo articolo parliamo di

Indice dei contenuti:

Cos’è l’olio di monoi?

L’olio di monoi è un prezioso prodotto ricavato dai fiori di gardenia tahitiana e dalla spremitura a freddo della polpa di cocco essiccata al sole.

L’olio di monoi tiarè (così viene definito) è altamente idratante e protettivo, grazie anche all’acido laurico contenuto nel cocco che favorisce la rigenerazione delle fibre dei tessuti, siano essi della pelle o dei capelli. La sua profumazione delicata e caratteristica, lo rende gradevole da utilizzare sulla pelle, soprattutto prima dell’esposizione al sole.

Non si tratta della scoperta all’ultimo grido, bensì di un olio considerato sacro e ottenuto attraverso un antico metodo, tramandato di generazione in generazione. Un sacro rituale per la cura del corpo e per il benessere psichico. Infatti i fiori di Tiarè (una tipologia di gardenia, come dicevamo) infondono calma e serenità.

I benefici dell’olio di monoi

L’olio di monoi tiarè, grazie alle sue proprietà emollienti, aiuta la pelle a rimanere giovane, elastica e tonica. È ricco di vitamina E, antiossidanti e acido ferulico che contrastano l’insorgenza di radicali liberi, principali responsabili dell’invecchiamento cutaneo.

L’olio di monoi viene molto utilizzato in estate per favorire l’abbronzatura e al contempo proteggere la pelle dai raggi solari e prevenire la disidratazione cutanea.

Un’altra sostanza preziosa contenuta nell’olio di monoi è il salicilato di metile che svolge un’azione anti-arrossamento sulla pelle, dopo essersi esposti al sole. Dopo aver trascorso qualche mezz’ora o qualche ora al sole, la pelle tende ad arrossarsi naturalmente: applicando questo olio prima, non solo si previene la disidratazione ma si evita l’effetto arrossato che può provocare pruriti e fastidi.

Non è dotato di filtri, quindi si utilizza in abbinamento a una crema con filtri solari che proteggano la pelle.

L’olio di monoi tiarè si applica sia prima che dopo l’esposizione al sole per garantire la massima protezione e idratazione.

Olio di monoi per la cura dei capelli

In estate anche i capelli hanno bisogno di protezione e cura, soprattutto per non ritrovarsi poi a settembre con capelli sfibrati e rovinati.

L’olio di monoi è ideale anche per la cura dei capelli: si applica sulle punte per evitare che si secchino e si può applicare sia su capelli bagnati che su capelli asciutti.

Da portare sempre con sé al mare ma non solo: applicato prima dello shampoo, con impacco protetto da apposita cuffia, rende i capelli morbidissimi e più facilmente districabili. Si lascia agire per circa 20 minuti e poi si applica lo shampoo sopra con apposito risciacquo.

L’olio di monoi tiarè è super consigliato per chi ha capelli colorati, crespi o rovinati.


Non ci sono ancora commenti su Olio di monoi: proprietà e come usarlo

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.IVA e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
SDI C3UCNRB
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l.