Macrolibrarsi.it
800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

NO alle zanzare naturalmente

di Margherita Gradassi 9 mesi fa



Le zanzare iniziano ad attaccarvi? Ecco alcuni metodi naturali per evitare il fastidio delle loro punture.

Le zanzare durante l'estate per voi sono un vero problema? 

Ecco alcuni rimedi naturali che potete usare per godervi le calde serate di luglio senza punture e fastidi.

 

 

 

Indice dei contenuti:

1. Citronella

E’ importante utilizzare solo olio essenziale puro di citronella. Non mi sto riferendo agli oli per lampade mi raccomando.

Per la vostra pelle è meglio avere un olio di alta qualità da un negozio di alimenti naturali.

 

 

2. Aglio

Anche se il fastidio non sarà solo per le zanzare, sappiate che mangiare un sacco di aglio fresco le allontana inesorabilmente.

 

 

 

3. Olio essenziale di lavanda

Questo fantastico olio essenziale è un repellente per le zanzare comunemente usato ed efficace. E' meglio diluito in un olio vettore come mandorle dolci o olio di cocco.

Anche piantare tanta lavanda nel vostro giardino potrà giovare alla situazione.

 

 

4. Olio di Neem

Secondo uno studio condotto dal US National Research Council, l'olio di neem è più efficace dei repellenti chimici.

I risultati sono stati confermati da scienziati del Malaria Institute in India e in una ricerca citata nel Journal of the American Mosquito Control Association.

 

 

5. Olio di soia bio

Una ricerca citata in The New England Journal of Medicine ha trovato che repellenti fatti di olio di soia sono estremamente efficaci.

Questo ingrediente è poco costoso e facile da trovare, cosa che lo rende una scelta eccellente. Inoltre, è un ottimo idratante per tutto il corpo.

 

 

6. Pepe nero (Piper nigrum)

Una estrazione alcolica di principi attivi del pepe nero oppure l'olio essenziale hanno un’azione repellente molto efficace.

 

 

 

Come preparare il proprio anti-zanzare

Mescolare circa 24 gocce di oli essenziali di citronella, lavanda, neem, e pepe nero (totale, quindi circa 6 gocce di ciascun olio essenziale) in circa 30 ml di una crema idratante o olio inodore e naturale tipo quello di mandorle o, ancora meglio, di soia rigorosamente bio.

Tenete tutto in un vasetto con chiusura ermetica per evitare che gli oli si disperdano.

Spalmare un po’ sulla pelle prima di andare all’aperto. E’ sempre opportuno fare un test in una piccola zona della pelle per evitare ipersensibilità agli oli essenziali presenti.

E noi cosa possiamo fare?

  1. Evitare di utilizzare sottovasi per le piante, dove ristagna acqua.
  2. Non lasciamo annaffiatoi e secchi rivolti verso l’alto.
  3. Attenzione alle piscine gonfiabili: sono un ricettacolo di zanzare.
  4. Se avete vasche ornamentali, inserite pesci rossi che sono predatori delle larve della zanzara tigre. Inoltre se il clima lo permette i fiori di loto sono altri repellenti naturali da inserire nel vostro laghetto.

Buona estate!

 

Scopri la nostra selezione di PRODOTTI ANTIZANZARE NATURALI >

Ti consigliamo...


Margherita Gradassi si laurea in ISF università di Farmacia, Diploma in Naturopatia presso Istituto Rudy Lanza con specializzazione in Iridologia Naturopatica e psicosomatica, Floriterapia di Bach e Australiana e Tecniche di massaggio Orientali. Formazione in bio-feedback “Life-System” col...
Leggi di più...

Dello stesso autore


Gli ultimi articoli


Non ci sono ancora commenti su NO alle zanzare naturalmente

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste