800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Mai più Sei quel che mangi, ma Mangi quel che sei!

di Maurizio Forza 9 mesi fa


Mai più Sei quel che mangi, ma Mangi quel che sei!

Sembra assurdo vero? L'ennesimo titolo ad effetto per attirare l'attenzione. Ma proviamo per un attimo a riflettere su una cosa.

Ricordate la storia del brodo primordiale nella quale le prime molecole presenti sulla terra erano immerse? Bene, immaginatevi adesso di essere una di quelle molecole lì in mezzo, disperse in un mare indifferenziato dove tutto era uguale a tutto: tutto liquido e tutte molecole disgiunte.

Probabilmente in quel momento è nato lo spot pubblicitario di una nota marca di acqua: “C'è nessunooooo?!?!?!"

La prima ed unica cosa che quelle molecole potevano fare era cercare di darsi una forma ed acquisire così una sorta di personalità propria, un'identità in buona sostanza. Solo che in giro c'era solo acqua. E come si può fare a separare l'acqua dall'acqua? Bisogna fare una barriera, bisogna costruire una membrana che ci avvolga.

E qual è quella sostanza che ancora oggi riesce a stare nell'acqua senza mescolarsi ad essa? Dai, tutti abbiamo provato a mettere l'olio in un bicchiere di acqua, e ci siamo stupiti a vedere come esso galleggi senza mai fondersi e scomparire in essa.

Bene, abbiamo trovato il modo per creare una differenza tra la MIA acqua interna, ed il mondo fuori. Gli acidi grassi sono stati la condizione sufficiente ed indispensabile a costruire la nostra prima casa, la membrana cellulare, che infatti ancora oggi è formata da essi.

Poi cosa avremo dovuto fare per far funzionare la nostra casetta? Avremo dovuto accendere luci e riscaldamento. Abbiamo avuto bisogno di energia. Nasce la necessità di creare un'officina di produzione energetica che ancora oggi abbiamo, dove avviene il celebre ciclo di Krebs, ossia quel fenomeno realmente alchemico dove nel crogiolo cellulare a partire dal glucosio otteniamo… energia! Si, avete capito bene, funziona così: si brucia zucchero e si ottiene energia. Ecco perché è così atavica la nostra ricerca dei carboidrati, anche quando non avevano la forma di un piatto di pasta.

Fatto questo è nata la nostra casa sicura e funzionante. E adesso cosa ci facciamo lì dentro da soli? Sarà meglio andare in avanscoperta nell'ambiente: la modalità caccia all'anima gemella è iniziata tanto tanto tempo fa…. e grazie agli amminoacidi strutturanti proteine siamo riusciti a nutrire tutte quelle strutture che ci permettono di metterci in relazione agli altri.

In poche righe abbiamo sommariamente visto come la biologia ha utilizzato la biochimica per permettersi di esercitare il suo diritto di vivere.

Vedremo insieme nelle pagine del libro come nello stesso modo i vari stadi di sviluppo della personalità della cellula hanno quindi dovuto utilizzare differenti modalità di alimentazione per sopperire alle necessità derivanti dalla vita: finalmente tutti gli stili alimentari troveranno un senso compiuto e una localizzazione in relazione al nostro bisogno da sperimentare!

Essere frugivori, vegani, carnivori, dissociati (nella dieta... non mentalmente…), crudisti, a controllo calorico, zonali, onnivori, macrobiotici e semplicemente coerenti sono solo fasi di ricerca di una particolare necessità del corpo di fronte ad una richiesta di adattamento del corpo ad una fase di vita.

E se questo fosse il vero segreto della longevità e della salute?

Smettetevi a Dieta

Smettetevi a Dieta

Non dovremmo più chiedere cosa mangiare, ma chi siamo nel profondo della nostra personalità.

Solo scoprendo quale pulsione incarniamo possiamo capire qual è la giusta dinamica alimentare che dovremmo seguire e che, di conseguenza, potrà e dovrà cambiare non appena saremo riusciti nel nostro intento: diventare quel cambiamento che ci può salvare dalla monotonia del nostro solito “Sé”.

Aiutati dallo chef Pierantonio Rocchetti, un astro nascente del panorama culinario, oltre che uno dei più giovani cuochi stellati d’Italia, potremo imparare come l’alimentazione su misura di “chi siamo veramente” può diventare oltre che un’esperienza sensoriale incredibile, un primo e vero passo per la ripresa cosciente del controllo su noi stessi. 

Acquista ora

Maurizio Forza ha conseguito una laurea in fisioterapista, il c.o. e D.o. in osteopatia, è Kinesiologo e Naturopata. Insegna in numerose scuole ed Accademie italiane. E' vicepresidente dell'Accademia di Naturopatia Olistica Tesla e cofondatore insieme a Manuele Baciarelli del Jubileum Project,...
Leggi di più...

Dello stesso autore


Alla base della nascita di Dudit Edizioni c'è un semplice e rivoluzionario concetto: l'essere umano può raggiungere il potere dell'immortalità. Lo studio dell’alimentazione, della biologia molecolare, della fisica contemporanea, dell’arte, delle 5 leggi...
Leggi di più...

Dello stesso editore


Gli ultimi articoli


Non ci sono ancora commenti su Mai più Sei quel che mangi, ma Mangi quel che sei!

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste