800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Lo zenzero e le sue proprietà

di Lo Staff di Macrolibrarsi.it 11 mesi fa


Lo zenzero e le sue proprietà

Scopri tutti i benefici dello zenzero

Indice dei contenuti:

Cos’è lo zenzero e come trovarlo

Conosciuto fin dalla notte dei tempi, lo zenzero ha lasciato la sua piccante scia in tutto il mondo.

Lo Zingiber officinale, conosciuto come zenzero, è una pianta medicinale e culinaria conosciuta e utilizzata da almeno tremila anni. In Asia questa spezia fa tutt’ora parte dei rimedi terapeutici: viene infatti utilizzato dalla medicina tradizionale cinese, dalla medicina indiana, ayurvedica, e tibetana.

Di questa preziosa pianta, viene utilizzato comunemente il rizoma ovvero la radice. In sanscrito zenzero significa “a forma di corno di cervo” per la caratteristica forma ramificata e nodosa della radice.

Lo zenzero è una pianta che possiamo definire “miracolosa” sotto molti aspetti!

Si trova in polvere essiccata o in radice fresca. A seconda dell’utilizzo e del beneficio che si vuole ottenere, è consigliato consumarlo in un modo piuttosto che un altro. Vediamo bene nel dettaglio.

Lo zenzero: in polvere o fresco?

Lo zenzero si trova in commercio sotto forma di polvere o di radice fresca. La polvere viene ottenuta attraverso l’essicazione della radice fresca.

In generale, lo zenzero ha un’azione antinfiammatoria perché sfiamma i tessuti e agisce in maniera diretta sul sistema gastro-intestinale. È un potente digestivo, stimola la produzione di succhi gastrici, favorendo così la digestione dei cibi.

È meglio consumare zenzero in polvere o meglio utilizzare la radice fresca? Entrambe le soluzioni sono valide e l’azione dello zenzero rimane invariata.

Certamente lo zenzero essiccato in polvere perde buona parte della sua caratteristica nota piccante e può essere consumato con minore difficoltà.

La radice fresca rimane comunque più efficace, soprattutto ai fini digestivi. Assumere zenzero dopo i pasti, facilita moltissimo la digestione e impedisce la formazione di gas intestinali.

La radice fresca di zenzero risulta molto efficace anche in caso di gonfiori e ritenzione idrica. Acqua bollita e zenzero fresco ogni mattina, pulisce i canali linfatici ed elimina le scorie in eccesso.

È molto efficace anche come rimedio per la cellulite: il decotto di zenzero da bere ogni giorno nella prima parte della giornata diventa un alleato prezioso per contrastare la cellulite.

I benefici dello zenzero

Riassumiamo i tanti benefici che lo zenzero ha. Certamente non ha un sapore gradevole, perché piccante e risulta molto forte al palato. Consumarlo fresco non è una passeggiata! Il suo sapore poco gradevole (che ad alcuni piace) è direttamente proporzionale ai molteplici benefici che questa pianta racchiude.

Ha azione:

  • antinfiammatoria
  • digestiva
  • emolliente
  • scioglie il muco
  • fluidificante
  • antibatterica

Mangiare qualche tocchetto di radice di zenzero fresca ogni giorno, significa tenere lontano la maggior parte delle malattie e prevenire l’insorgere di molti disturbi.

Ti consigliamo...


Dietro Lo Staff di Macrolibrarsi si nascondono in realtà ben tre nomi: Claudia, Francesca e Valeria. Tre ragazze che hanno in comune la passione per la scrittura e la curiosità e il desiderio di conoscere il più possibile di questo nostro bellissimo mondo.  Avide...
Leggi di più...

Dello stesso autore


Gli ultimi articoli


Non ci sono ancora commenti su Lo zenzero e le sue proprietà

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste