800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Le ricette - Estratto da "Le Spezie della Salute in Cucina"

di Natasha Macaller 3 settimane fa


Le ricette - Estratto da "Le Spezie della Salute in Cucina"

Scopri alcune gustose ricette tratte dal libro di Natasha Macaller e impara ad utilizzare le spezie in modo creativo sfruttando al massimo tutti i loro benefici

Ecco alcune ricette per utilizzare in cucina il sapore e il profumo delle spezie, aggiungendo ai tuoi cibi un ingrediente ricco di benefici per la salute.

Indice dei contenuti:

Bastoncini di formaggio di capra e cumino

L'abbinamento tra cumino tostato, dal sapore che ricorda la noce, e formaggio di capra, ricco di calcio, rende questi bastoncini ottimi per le ossa, oltre che deliziosi: il composto attivo presente nel cumino è una fonte preziosa di fitoestrogeni, che aiutano a prevenire la perdita di massa ossea.

Per circa 12 bastoncini

  • 100 g di farina
  • 55 g di burro non salato, a temperatura ambiente
  • 140 g di formaggio di capra, freddo
  • mezzo cucchiaino di cumino, tostato e macinato
  • 1 pizzico di sale
  • mezzo cucchiaino di foglie di timo, essiccate
  • 1 cucchiaio di foglie di timo fresco, più qb per guarnire
  • 1 albume, per dorare
  • 1 cucchiaino di semi di cumino
  • sale marino e pepe nero, da macinare sulla superficie

Preriscaldate il forno a 190°C. Mettete la farina, il burro, il formaggio di capra, il cumino macinato, il timo tresco e secco e un pizzico di sale in un robot da cucina e macinate fino a ottenere una miscela friabile.

Rovesciate il tutto su un tavolo leggermente infarinato e lavoratelo in un impasto. Stendetelo in un quadrato o in un rettangolo alto circa 5 mm e mettetelo su una pellicola per alimenti. Tagliatelo in bastoncini di circa 1,5 cm di larghezza e coprite con la pellicola. Fate raffreddare in frigorifero fino a che si rassoda.

Mettete i bastoncini in una teglia rivestita di carta da forno e spennellateli con l'albume. Cospargete con semi di cumino, sale e pepe e cuocere per circa 1 5 minuti, fino a doratura.

Fagottini di zucchina e peperone rosso

Un antipasto semplice e leggero ma anche molto gustoso e profumato, condito con timo, pepe e scorza di agrumi. Aggiungete un filo del vostro olio extravergine d'oliva preferito o di olio al timo (vedi pag. 194).

Per 4 persone

  • 1 peperone rosso (circa 140 g)
  • 4 zucchine (circa 165 g)
  • 2 cucchiaini di olio al timo, per spennellare (vedi pag. 194)
  • 250 g di burrata o mozzarella di bufala
  • 2 cucchiai di capperi
  • la scorza di un quarto di limone, tagliuzzata a striscioline olio evo, per condire
  • 12 piccoli rametti di timo
  • pepe nero macinato fresco

Abbrustolite il peperone sulla fiamma del gas o sulla griglia o fatelo abbrustolire sul ripiano superiore del forno, sotto al grill caldo. Mettetelo in una piccola ciotola, coprite ermeticamente con la pellicola trasparente e lasciatelo per circa 20 minuti, poi spellatelo.

Tagliatelo a metà, togliete i semi e le coste interne e riducetelo in 12 larghe strisce. Mettetele da parte in un piatto. Tagliate a fettine sottili (5 mm) la zucchina nel senso della lunghezza: dovete ottenere 24 fettine.

Spennellatele con un po' di olio al timo e grigliatele su una griglia per 1-2 minuti per lato tino a quando saranno cotte. Mettetele da parte in un piatto. Tagliate la burrata o la mozzarella in 12 parti uguali.

In un piatto, sistemate due fettine di zucchine, per il lungo, sovrapponendole leggermente. Poi disponetevi sopra, a circa un terzo della fettina, un pezzetto di mozzarella e, a seguire, una striscia di peperone.

Arrotolate la parte finale della zucchina su mozzarella e peperone, poi piegate l'estremità più lunga sulla parte alta e piegatela verso il basso.

Posizionate tre fagottini su ogni piatto, cospargete con capperi e con le striscioline di scorza di limone. Irrorate con l'olio evo, cospargete con rametti di timo e con un po' di pepe nero.

Barrette con granella di cacao, semi e ciliegie

La granella di cacao non solo ha un gusto delizioso ma è anche benefica per la salute cardiovascolare, grazie ai flavanoli. Queste barrette, facili da preparare e comode da portare con sé, grazie alle ciliegie sono anche ricche di antocianine, le sostanze in grado di "rendere felice" il cervello.

Per 16 barrette circa

  • 115 g di fiocchi di avena, tostati (non utilizzate quelli a cottura rapida)
  • 100 g di noci del Brasile, tritate grossolanamente
  • 2 cucchiai di semi di chia
  • 30 g di semi di girasole
  • 3 cucchiai di granella di cacao
  • 90 g di ciliegie o cranberry disidratati
  • 55 g di zenzero candito
  • 40 g di scaglie di cocco senza zucchero
  • 6 cucchiai (90 ml) di miele liquido o sciroppo di datteri
  • 125 g di burro di semi di girasole o di noci (o anche di arachidi o di mandorle)

Preriscaldate il forno a 160°C.

In un mixer, frullate l'avena, le noci del Brasile, i semi di chia e di girasole, la granella di cacao, le ciliegie o i cranberry disidratati e lo zenzero.

Incorporate le scaglie di cocco, poi aggiungete il miele e il burro di semi di girasole o di noce, mescolate per amalgamare bene. Versate il composto in una teglia rettangolare di 23 cm circa.

Schiacciate il composto per livellare bene la parte superiore e cuocetelo per 20 minuti. Lasciatelo raffreddare e tagliatelo in quadrati o barrette.

Caffè speziato con granella di cacao

Quai è il modo migliore per godersi un po' di benefico cacao? Abbinarlo con altre spezie per dare vita a un caffè profumatissimo e rigenerante.

Per 2 persone

  • 115 g di granella di cacao di cucchiaino di semi di cardamomo
  • 1 bacca di pimento
  • mezza stecca di cannella, spezzettata
  • mezzo baccello di vaniglia, tritato
  • latte intero, di cocco o di mandorla e dolcificante per servire (facoltativo)

Mettete la granella di cacao, il cardamomo, il pimento e la cannella in una padella e tostateli a fuoco basso, per circa 10 minuti, lino a che saranno fragranti, muovendo la padella per evitare che le spezie brucino.

Macinate le spezie tostate e la vaniglia spezzettata in un macinino finché il composto non diventerà come la polvere del caffè. Otterrete molta più miscela di quella che vi serve, perciò conservatela in un barattolo ili vetro, o di latta, ermeticamente chiuso, per usarla in altre occasioni.

Mettete 7 cucchiai di miscela in una caffettiera francese (bricco cilindrico con stantuffo).

Versate 475 ml di acqua bollente filtrata, coprite con un panno per tenerla al caldo e in infusione per 7-10 minuti. Premete lo stantuffo verso il basso e versate il caffè in due tazze. Servite con il vostro tipo di latte caldo e dolcificante preferiti, se lo desiderate.

Le Spezie della Salute in Cucina

Natasha Macaller

Il primo ricettario che ha le spezie come protagoniste assolute, con proprietà terapeutiche e gli impieghi in cucina. Con il contributo di chef di fama mondiale come Lidia Bastianich, Peter Gordon, Judy Joo, Cyrus Todiwala!...

€ 19,50 € 16,58 -15,00%

Disponibilità: Immediata

Vai alla scheda


Natasha Macaller

Natasha MacAller è stata una ballerina professionista per trent’anni, esibendosi con i prestigiosi Joffrey Ballet e Boston Ballet. Oggi mette nella cucina la stessa passione, diligenza e precisione che l’hanno resa una ballerina di successo. Si divide tra Los Angeles, Londra e...
Leggi di più...

Gli ultimi articoli


Non ci sono ancora commenti su Le ricette - Estratto da "Le Spezie della Salute in Cucina"

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste