800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Le preziose virtù dei semi di chia

di Lo Staff di Macrolibrarsi.it 9 mesi fa


Le preziose virtù dei semi di chia

I benefici dei semi di chia

Indice dei contenuti:

Un po’ di storia

Pochi ancora conoscono questo straordinario alimento, poco diffuso in Italia. Eppure i semi di chia possiedono straordinarie proprietà terapeutiche riconosciute, che li rendono un alimento importante per la salute.

I semi di chia provengono da una piantina denominata Salvia Hispanica che deriva dalle Lamiacee, famiglia a cui appartengono le erbe aromatiche che noi conosciamo bene, come la menta o la salvia.

La chia veniva già utilizzata ai tempi degli Aztechi ed era considerato un alimento prezioso al pari della quinoa o dell’amaranto.

Pur essendo un alimento consumato da millenni, da molti popoli, solo nel 2009 l’Unione Europea lo ha riconosciuto e approvato l’utilizzo e la commerciabilità.

Il termina “chia” significa letteralmente “forza”. Era considerato un alimento prezioso, un dono degli dei. Questo “non-cereale” infatti contiene un’alta percentuale di fibra associata ad acidi grassi essenziali come gli omega 3, ha un alto potere saziante e si può utilizzare in vari modi.

I benefici dei semi di chia

Come abbiamo detto, i semi di chia sono ricchissimi di acidi grassi essenziali, indispensabili per la salute del nostro organismo e coinvolti in molte attività metaboliche, prima fra tutte la digestione e l’attività epatica.

I semi di chia contengono altri preziosi elementi nutritivi, come il fosforo, il manganese, il calcio, il potassio oltre a proteine contenenti ben 18 aminoacidi (compresi quelli essenziali) e grassi nobili.

In passato i semi di chia venivano utilizzati come alimento ma anche come rimedio a scopo terapeutico, ad esempio per le infiammazioni della pelle, per disinfettare le ferite, per gli occhi infiammati, per lenire le forme di dolore da infiammazione.

Ad oggi, sono stati svolti diversi studi sulla chia e sul suo utilizzo, in particolare in Sud America. I semi di chia sono risultati utili per:

  • la prevenzione di malattie degenerative
  • la prevenzione di malattie cardiovascolari
  • un’azione immunomodulante
  • ritardare l’invecchiamento cellulare

I molti benefici dei semi di chia sono legati alla presenza massiccia di aminoacidi essenziali e grassi, tra cui l’alta percentuale di omega 3.

Gli antiossidanti sono un’altra riserva importante presente nei semi di chia: come tutti sappiamo, sono utilissimi per prevenire la formazione di radicali liberi e per prevenire l’invecchiamento cellulare. Se i tessuti che compongono i nostri organi, invecchiano più lentamente, la salute rimarrà più a lungo nel tempo.

Curiosità sui semi di chia

Ecco alcuni dati significativi relativi ai semi di chia e ai benefici che apportano:

  • il contenuto di magnesio è quindici volte superiore a quello dei broccoli
  • il contenuto di calcio è altissimo, l’ideale per le donne in menopausa e per prevenire l’osteoporosi
  • il contenuto di ferro è tre volte superiore a quello degli spinaci
  • il contenuto di potassio è due volte superiore a quello delle banane
  • il contenuto di vitamina C è sette volte superiore a quello delle arance
  • il contenuto di antiossidanti è quattro volte superiore a quello dei mirtilli

Ti consigliamo...


Dietro Lo Staff di Macrolibrarsi si nascondono in realtà ben tre nomi: Claudia, Francesca e Valeria. Tre ragazze che hanno in comune la passione per la scrittura e la curiosità e il desiderio di conoscere il più possibile di questo nostro bellissimo mondo.  Avide...
Leggi di più...

Dello stesso autore


Gli ultimi articoli


Non ci sono ancora commenti su Le preziose virtù dei semi di chia

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste