800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

Lavoro e sincronicità

di Lo Staff di Macrolibrarsi.it 12 mesi fa


Lavoro e sincronicità

Come scegliamo il nostro lavoro?

Indice dei contenuti:

La sincronicità esiste?

Abbiamo imparato che la teoria della sincronicità di Jung ci spiega che molti avvenimenti nelle nostre vite accadono per una precisa ragione e sono portatori di un messaggio. Ciò che ci accade non è mai per caso: dobbiamo allenarci a leggere i simboli e il loro significato che sono attorno a noi, ogni giorno della nostra vita. Soprattutto quando viviamo un momento di cambiamento e di scelte, ci sentiamo più vulnerabili e avremmo tanto bisogno di qualcuno che ci indicasse la via o che per lo meno ci aiutasse a trovare quella giusta. Gli altri attorno a noi non potranno mai darci il giusto consiglio, perché non sanno cosa proviamo realmente. Solo noi sappiamo qual è la scelta giusta da prendere. Non sempre è facile riconoscerla? È vero. Ed è qui che entrano in gioco gli eventi sincronici. Serve un po’ di allenamento per vederli: una volta entrati in questa ottica, ci accorgeremo che ci sono segni attorno che ci aiutano a capire quale sia la strada da percorrere. Questo accade nella vita privata, nel lavoro e in tutto ciò che per noi è importante. La teoria della sincronicità ci presenta un aspetto fondamentale: non siamo mai soli e la nostra vita segue un preciso binario, destinato a portarci laddove noi abbiamo scelto.

Sincronicità e lavoro: c’è un nesso?

Sembra del tutto naturale che nelle nostre relazioni si verifichino eventi sincronistici, dal momento che i rapporti con compagni, coniugi e amici sono tra le esperienze più significative delle nostre vite. Sia le relazioni che la sincronicità riguardano essenzialmente i legami tra il nostro io interiore e il mondo che ci circonda. L’amore e le relazioni non sono tuttavia sufficienti a soddisfare tutte le nostre esigenze, le nostre speranze e i nostri sogni. Il lavoro svolge un ruolo importante nelle nostre vite. Un tempo, si sceglieva il proprio lavoro in base ad un’attitudine, una passione o un mestiere che veniva tramandato. Oggi il lavoro ha perso in parte questo significato e spesso il lavoro è “qualcosa che si fa per guadagnarsi da vivere”. Gli eventi sincronici si manifestano laddove esiste per noi un significato, laddove è avvenuta una scelta consapevole. Se il lavoro è un peso che ci trasciniamo dietro, non potremo trovare in esso nessun segno di aiuto. Per questo sempre più si sta affermando l’idea che il lavoro svolto dev’essere prima di tutto una passione.

Siamo noi a scegliere un lavoro o il lavoro sceglie noi?

Se proviamo insoddisfazione nel lavoro che facciamo tutti i giorni, allora significa che qualcosa dev’essere cambiato nella nostra vita. Più facile a dirsi che a farsi? Certamente. Non esistono scuse sulla felicità e anche se dovesse servire fatica e coraggio, è il cambiamento a cui dobbiamo volgerci. Spesso accade che un evento sincronistico si manifesti quando abbiamo una carriera avviata o magari un titolo di studio appena acquisito e ci chiede di ricominciare daccapo, di ripartire, di provarci di nuovo: questa volta però sulla strada che anche il nostro cuore desidera. Chi l’ha provato sa che si riconosce facilmente: è come una chiamata, la senti arrivare e ti chiede di dare una svolta alla tua vita. A te la scelta. 

Ti consigliamo...


Lo Staff di Macrolibrarsi.it

Dietro Lo Staff di Macrolibrarsi si nascondono in realtà ben tre nomi: Claudia, Francesca e Valeria. Tre persone che hanno in comune la passione per la scrittura e la curiosità e il desiderio di conoscere il più possibile di questo nostro bellissimo mondo.  Avide...
Leggi di più...

Dello stesso autore


Gli ultimi articoli


Non ci sono ancora commenti su Lavoro e sincronicità

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste