800 089 433 / 0547 346 317
Assistenza Clienti — Lun/ven 9:00-18:00

La Vita non ha Orologio

di Margherita Gradassi 3 anni fa


La Vita non ha Orologio

Quante volte guardiamo l’ora durante il giorno?

Credo che per ciascuno di noi la risposta sia “almeno 10 volte”. La guardiamo per alzarci dal letto, per portare i figli a scuola, per arrivare al lavoro in tempo, e in definitiva per organizzare tutta la nostra giornata.

Nonostante questo la maggior parte di noi è sempre in ritardo. E soprattutto “non ha tempo”.

Quante volte sento dire e dico questa frase, ma nel “tempo” mi sono chiesta: sarà realmente vero? E qual è la soluzione? Non fare nulla per avere il tempo di fare ciò che vogliamo?
A queste domande ricevo risposta in piccoli spazi di lucidità: mi rispondono i bambini, perché quando gli parli di qualcosa che succederà domani o in un altro momento, loro puntano i piedi e dicono “Adesso!”.

Ma non perché sono voraci di situazioni la loro unica realtà è ora.

Il presente.
Punto e basta.

I bambini non hanno appuntamenti a meno che non siamo noi a organizzarli per loro. Questo vale anche per gli animali e per le piante, ma non per l’essere umano. Perché?

Credo che la risposta sia per tutti la stessa: abbiamo un lavoro con orari precisi, scadenze da rispettare, case e famiglie da mandare avanti e un’infinità di altre piccole grandi responsabilità. Quindi davvero non c’è soluzione alla nostra perenne mancanza di tempo?

Forse sì. Basta volerla.

Una volta un saggio ha detto: “se non puoi cambiare l’esterno cambia il modo di viverlo”. Perciò la soluzione non è solo eliminare impegni, cosa che naturalmente può aiutare, ma cambiare il nostro modo di affrontarli.

La legge della relatività di Albert Einstein ci viene in aiuto: "Quando un uomo siede un'ora in compagnia di una bella ragazza, sembra sia passato un minuto. Ma fatelo sedere su una stufa rovente per un minuto e gli sembrerà più lungo di qualsiasi ora. Questa è la relatività." 

Cominciamo a scegliere dove e come impiegare il nostro tempo, perché se quello che facciamo non ci rende felici tutto sarà noioso e faticoso, ma se il nostro modo di vivere ci piace, allora sul nostro viso regnerà un sorriso permanente.

Vi chiederete ora come risolvere il problema della fretta, e qui ci viene in aiuto un altro concetto dalla semplicità disarmante: “se noi ci muoviamo con lentezza anche il cosmo attorno a noi si muoverà con lentezza, se noi ci muoviamo con velocità il tempo si restringerà”.

Questa scoperta della fisica quantistica potrebbe cambiare veramente il nostro concetto di tempo e pur senza arrivare a creare una città utopica dove si va al lavoro quando si vuole, non esistono sveglie e ogni anno sono obbligatori 2-3 mesi di beato riposo, potremmo comunque riuscire a vivere con serenità e lentezza.

E ora ecco a voi qualche consiglio per tornare al nostro tempo biologico.

I 10 ComandaLENTI:

1) Il sole è un orologio naturale, seguilo: svegliati con lui e vai a letto il prima possibile.

2) Ogni volta che senti di aver fretta fermati e respira dal naso ascoltando solo il tuo respiro

3) Posiziona gli orologi un quarto d’ora indietro così partirai prima e ti renderai conto di essere in anticipo

4) Fermati a osservare la natura: il suo tempo è veramente dilazionato rispetto al nostro.

5) Cerca di muoverti di più a piedi o in bicicletta, non sai quante cose scoprirai.

6) Se vai in vacanza evita di programmare 15 tappe differenti per 15 giorni, tornerai a casa più stanco di prima.

7) Smetti di dire non ho tempo, il tempo non si “ha”, il tempo si prende. Impara a dire: “Mi prendo tempo”

8) Evita di fare zapping serale alla tv, scegli un film e basta, oppure leggi un libro.

9) Evita di fare due cose contemporaneamente e mentre fai quella cosa non pensare a ciò che verrà dopo

10) Prenditi ogni giorno un’oretta o anche meno per te stesso, ne gioveranno tutti.

Margherita Gradassi
(una frettolosa in remissione)

Ti consigliamo...


Margherita Gradassi si laurea in ISF università di Farmacia, Diploma in Naturopatia presso Istituto Rudy Lanza con specializzazione in Iridologia Naturopatica e psicosomatica, Floriterapia di Bach e Australiana e Tecniche di massaggio Orientali. Formazione in bio-feedback “Life-System” col...
Leggi di più...

Dello stesso autore


Gli ultimi articoli


Non ci sono ancora commenti su La Vita non ha Orologio

Golden Books S.r.l.
Via Emilia Ponente 1705
47522 Cesena (FC)
P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 03271030409
Reg. Impr. di Forlì – Cesena n.293305
Capitale Sociale € 12.000 I.V.
Licenza SIAE 4207/I/3993
Macrolibrarsi è un marchio registrato
di Golden Books S.r.l. - Nimaia e Tecnichemiste